Show Player

Tennis, ATP Kitzbuhel 2019: Lorenzo Sonego batte Federico Delbonis dopo aver annullato otto match point!



Un match pazzesco quello vinto da Lorenzo Sonego contro l’argentino Federico Delbonis nel primo turno del torneo ATP 250 di Kitzbuhel: sulla terra battuta outdoor austriaca l’azzurro, testa di serie numero 7 del tabellone, supera il sudamericano dopo una battaglia lunga tre ore e quaranta minuti con il punteggio di 7-6 (4) 6-7 (4) 7-6 (4), ed al secondo turno affronterà l’iberico Roberto Carballes Baena.

Nel primo set Sonego parte davvero male, perdendo i primi due turni al servizio, ritrovandosi subito sotto 0-4. A questo punto però la partita cambia volto, con l’italiano che piazza subito un parziale di dodici punti a quattro recuperando entrambi i break di ritardo, riportandosi 3-4. L’azzurro serve per l’aggancio, perdendo però nuovamente il servizio, allora tocca a Delbonis andare a servire per il set sul 5-3, ma l’argentino a 15 subisce l’ennesimo controbreak, con Sonego che finalmente riesce a ricucire il gap sul 5-5. Si va al tiebreak ed ancora una volta l’azzurro parte male, andando sotto 0-2. Arriva la reazione di Sonego, che sale 3-2 con due servizi a disposizione, ma Delbonis trova subito il 3-3. Il minibreak decisivo lo ottiene però ancora Sonego, scappando 5-3 e chiudendo poi al primo set point sul 7-4 dopo un’ora e dieci minuti di battaglia.

Nella seconda frazione per sei giochi non vi sono palle break, e questa è una notizia, visto l’andamento del primo parziale, poi tra settimo ed ottavo gioco si assiste ad uno scambio di break, con Sonego che va sotto e poi è bravo a reagire immediatamente. Senza ulteriori sussulti si arriva nuovamente al tiebreak. Ancora una volta Sonego parte male, trovandosi sotto 1-4, con due minibreak di ritardo. L’azzurro ne riesce a recuperare uno soltanto e così Delboonis restituisce il 7-4 della prima frazione in un’ora e sei minuti di gioco.

Nel parziale decisivo per nove giochi non vi sono break point, poi ancora una volta nel finale la partita si infiamma: Sonego, servendo nei giochi pari, è costretto ad andare alla battuta per rimanere nel match, ed il decimo game diventa una battaglia lunga 14 punti, nel quale l’azzurro annulla quattro match point e centra il 5-5 alla prima opportunità. Il sudamericano tiene rapidamente la battuta ed ancora una volta Sonego si ritrova a dover servire per restare nel match: altra battaglia lunga 20 punti, altri quattro match point annullati, ed alla quarta occasione l’azzurro si guadagna il tiebreak. Apertura con l’immediato minibreak ottenuto dall’italiano, bravo a non tremare poi al servizio e salire prima 3-0 e poi 5-2. Neppure l’argentino molla, riportandosi sul 2-3 e poi sul 4-5 col servizio a disposizione, ma Sonego arriva al match point sul 6-4 ed alla prima occasione porta a casa l’incontro, ancora per 7-4, dopo un’ora e ventiquattro minuti.

Loading...
Loading...

Alcune statistiche per rendere l’idea della battaglia in campo: giocati 271 punti, dei quali 139 vinti da Delbonis contro i 132 di Sonego, con l’azzurro che deve giocare al servizio 152 quindici contro i 119 dell’avversario. La differenza la fanno le palle break salvate, con l’italiano che ne annulla dodici (otto delle quali erano match point), contro le due sole cancellate dal sudamericano.

ATP 250 Kitzbuhel – Primo turno
Lorenzo Sonego (Italia, 7) b. Federico Delbonis (Argentina) 7-6 (4) 6-7 (4) 7-6 (4)

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FRANCESCO PANUNZIO shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top