Salto con gli sci, Evelyn Insam annuncia il ritiro a 25 anni: “È arrivato il momento di salutare”

Evelyn Insam ha annunciato il proprio ritiro dall’attività agonistica. La saltatrice con gli sci saluta le competizioni ad appena 25 anni, al termine di una carriera importante condita da due podi individuali in Coppa del Mondo (seconda a Schonach nel 2013 e terza a Rasnov nella stagione successiva) e il quinto posto alle Olimpiadi Invernali di Sochi 2014. Questa la traduzione del post pubblicato dall’altoatesina: “È arrivato il momento di salutare… 16 anni fa ho saltato per la prima volta, ora mi guardo indietro e ho avuto una bella e felice carriera. Sono molto orgogliosa dei momenti che ho potuto vivere e delle esperienze che ho avuto la possibilità di fare. Vorrei ringraziare tutti dal profondo del mio cuore per aver reso possibile tutto questo, quelli che mi hanno aiutato, spronato, sostenuto e mi hanno permesso di vivere momenti felici nel corso degli anni. Senza di voi tutto questo non sarebbe stato possibile. Sono grata a tutti quelli che hanno contributo alla mia carriera e a farmi diventare la persona che sono”.

 

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Evelyn Insam

ultimo aggiornamento: 05-06-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio femminile, Mondiali 2019: le possibili rivelazioni. Inghilterra, Canada e Olanda guidano il gruppo delle outsider

NBA Finals 2019: Golden State con il dubbio Thompson per gara-3, Toronto cerca il colpo alla Oracle Arena