Ciclismo, European Games 2019: Vasil Kiryienka profeta in patria nella prova a cronometro! Alle sue spalle Oliveira e Barta

Vasil Kiryienka non delude le aspettative del suo Paese e si aggiudica la medaglia d’oro a cronometro agli European Games 2019 di Minsk. Il bielorusso, classe 1981, aveva già conquistato il primato ai Giochi continentali nella prima edizione di Baku, quattro anni fa. Una delle grandi punte e certezze del Team Ineos, già campione del mondo delle prove contro il tempo nel 2015, Vasil ha registrato un tempo di 33’03”, battendo di 28″ il portoghese Nelson Oliveira (Movistar Team), e di 37″ il ceco Jan Barta (Elkov-Author Cycling Team). Per Kiryienka questo è il primo sigillo del 2019 e l’ennesima medaglia da mettere in bacheca in una carriera che lo ha sempre visto tra i grandi protagonisti delle cronometro.

L’ottimo tempo di Kiryienka era balzato agli occhi di tutti sin dalle prime battute di questa prova europea, resistendo a lungo al tentativo di rimonta da parte degli avversari, in primis proprio Oliveira e Barta, anche loro grandi esperti delle cronometro. L’irlandese Ryan Mullen (Trek-Segafredo) invece, è costretto a fermarsi ad un solo secondo dal podio; mentre tutti gli altri accumulao distacchi evidenti, riducendo così la lotta proprio ai primi quattro delle classifica che erano già tra i grandi favoriti della vigilia. Sottolineiamo il fatto che nessun italiano ha preso il via in questa prova dei Giochi Europei.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter 

@lisa_guadagnini

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arrampicata sportiva, i convocati dell’Italia per il raduno di Arco di Trento. Ci sono anche due invitati

Basket femminile, Europei 2019: le avversarie del girone dell’Italia ai raggi X. Turchia ostacolo temibile