LIVE Taekwondo, Mondiali 2019 in DIRETTA: 17 maggio, SIMONE ALESSIO IN FINALE!!!! Demolito lo spagnolo Quesada! Eliminata Martina Corelli

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza giornata di gare dei Mondiali 2019 di taekwondo. Oggi vivremo molti altri incontri emozionanti sui tatami di Manchester, con l’Italia che cercherà di trovare il primo acuto in una rassegna iridata fino ad ora avara di soddisfazioni azzurre.

Le maggiori speranze saranno riposte su Simone Alessio nei -74 kg. Il 19enne toscano sta infatti vivendo un ottimo momento di forma, visto che in questa stagione è arrivato un doppio successo al Cyprus Open e alla President’s Cup Africa. Risultati che fanno sperare in una prova importante anche oggi, in cui avrà l’occasione di sfruttare la condizione favorevole per lasciare il segno.

Nei -49 kg sarà invece impegnata Martina Corelli, anche lei atleta classe 2000. Negli ultimi anni sono arrivati numerosi piazzamenti importanti nei tornei Open e quest’anno ha chiuso al terzo posto in Slovenia. Una ragazza che possiede quindi le qualità per fare bene, ma per riuscire ad avvicinare la zona medaglia avrà bisogno di una prestazione perfetta.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE della terza giornata di gare dei Mondiali 2019 di taekwondo: cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti per non perdervi nulla di questo evento. Appuntamento alle 10.30. Buon divertimento! (Foto: Fita)

Il programma e gli italiani in gara oggi Le speranze di medaglia dell’Italia Gli azzurri ai raggi XI favoriti categoria per categoria I ranking olimpici aggiornati

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

La nostra lunga diretta si chiude qui: appuntamento alla cronaca di OA Sport per il riepilogo di tutti i risultati. Domani un’altra lunga giornata con la spettacolare finale di Simone Alessio. Grazie per averci seguito.

20.33: Nella seconda semifinale di fronte la cinese Zhou e la coreana Lee

20.30: Finale spumeggianmte: la britannica Jones vince 18-12 con due calci proprio sul filo di lana ed è la prima finalista della categoria -57 kg donne

20.25: Si chiude il il secondo round: Jones-Park 7-5

20.22: Dopo il primo round: Jones-Park 3-2

20.14: Ora la prima semifinale della categoria -57 kg donne. Di fronte la britannica Jones e la canadese Park. Non c’erano italiane al via di questo torneo

20.13: Sarà il giordano Abugaush ad affrontare Simone Alessio nella finale della categoria -74 kg maschile. Battuto 8-3 in semifinale il kazako Sarymsakov che è bronzo

20.07: Al termine del secondo round Abugaush-Sarymsakov 5-3

20.04: Al termine del primo round Abugaush-Sarymsakov 3-0

19.57: Grande gestione e ottima preparazione atletica per l’azzurro Simone Alessio che vola in finale. Ora vedremo quale sarà il suo avversario. Di fronte nella seconda semifinale il kazako Sarymsakov e il giordano Abughaush

E’ FINALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! SIMONE ALESSIO BATTE LO SPAGNOLO QUESADA 18-10 ED E’ IN FINALE AI MONDIALI!!!!!

18-10 Ancora il calcio di Simone

16-10 Penalità per lo spagnolo

15-10 Mancano 30″

15-10 Il calcio al volto di Simone!!!

12-10 Il calcio dello spagnolo

12-8 Il pugno dello spagnolo

12-7 Il calcio di Simone

Si conclude con il punteggio di 10-7 il secondo round. Incontro tiratissimo

10-7 Rimonta lo spagnolo

10-5 A segno lo spagnolo

10-3 Il calcio di incontro di Simone

8-3 Penalità per l’azzurro

8-2 Ancora il calcio di Simone!

6-2 A segno due volte Simone!

Si chiude con il punteggio di 1-2 per lo spagnolo il primo round

1-2 A segno lo spagnolo

1-0 Penalità per lo spagnolo

19.44: Entrano in pedana i due protagonisti della semifinale

19.42: CI SIAMO! Simone Alessio sfida lo spagnolo Quesada Barrera: in palio la finale della categoria -74 kg maschile. Alessio ha già la certezza di salire sul podio perchè non c’è finale per il terzo posto

19.40: Controlla senza problemi la cinese Wu nell’ultima parte di gare e vince 30-11 contro la croata Tomic. La finale della categoria -49 kg sarà tutta asiatica: Wongpattanakit (Thailandia) contro Wu (Cina)

19.36: Dilaga la cinese Wu che chiude il secondo round avanti 27-8

19.33: Il primo round premia la cinese con il punteggio di 16-6

19.26: In pedana le protagoniste della seconda semifinale della categoria -49 kg donne: Wu (Cina) e Tomic (Cro)

19.18: Wongpattanakit (Thailandia) è la prima finalista della categoria -49 kg. Battuta 26-10 la turca Yildrim

19.15: Resta in scia Yildrim ma Wongpattanakit è sempre avanti 15-9

19.13: Wongpattanakit avanti 7-2 dopo il primo round

19.05: I)n pedana le prime due semifinaliste della categoria -49 kg donne: la thailandese Wongpattanakit e la turca Yildrim

18.58: Tra pochi minuti scatterà la sessione serale della terza giornata dei Mondiali di taekwondo e finalmente stavolta c’è anche l’Italia con Simone Alessio che affronterà in semifinale della categoria -74 kg lo spagnolo Daniel Quesada Barrera. Sarà il terzo incontro in programma questa sera. Prima le semifinali della categoria -49 kg femminile, in cui la nostra Martina Corelli è stata eliminata nei 16mi di finale

17.07: L’appuntamento è per le 19 con le semifinali e con il nostro Simone Alessio in semifinale a caccia di una grande impresa

17.02: lee si qualifica per le semifinali battendo Macedo 24-3

16.58: Lee è avanti 11-3 quando manca un solo round alla fine

16.55: In corso di svolgimento il quarto di finale della categoria -57 kg donne tra Lee (Corea) e Macedo (Brasile)

16.50 L’avversario di Simone Alessio sarà lo spagnolo Daniel Quesada Barrera, n.6 del ranking, che ha avuto la meglio al golden round sull’iraniano Amir Mohammad Bakhsi.

16.44 Attendiamo di conoscere l’avversario dell’azzurro nella sfida decisiva di questa sera per accedere alla finale per la medaglia d’oro, la sessione dedicata alle semifinali inizierà alle ore 19.00 italiane e tutti gli incontri si svolgeranno sul campo n.1.

Risultato straordinario di Simone Alessio che si impone al termine di un incontro equilibrato e appassionante e conquista l’accesso alla semifinale! L’azzurro ha già la certezza di tornare in Italia con una medaglia!

FINITAAAAAAAAA! 5-4! SEMIFINALE PER SIMONE ALESSIOOOOOO!

5-4 pugno di Lizarraga sulla corazza dell’azzurro

5-3 penalità per il messicano che finisce a terra

4-3 un minuto al termine, sempre avanti di un punto Alessio

4-3 nessuno dei due atleti vuole correre il rischio di scoprirsi, ancora fase di studio

4-3 FINE SECONDO ROUND, incontro equilibratissimo, si decide tutto nel terzo periodo!

4-3 Annullato l’ultimo colpo, peccato per l’azzurro

7-3 CALCIO AL VOLTO SPETTACOLARE DI ALESSIO! Consulto tra gli arbitri per verificare sia tutto regolare

4-3 penalità per l’azzurro che spinge irregolarmente

4-2 primo attacco a bersaglio di Lizarraga

4-0 ancora una penalità per il messicano che finisce a terra

3-0 FINE PRIMO ROUND, tattica molto accorta da parte dei due avversari, Alessio è stato abile nel far accumulare penalità al messicano costruendo un piccolo margine, match ancora apertissimo

3-0 seconda e terza penalità per il messicano!

1-0 un paio di buoni attacchi di Alessio che non trovano però il bersaglio

1-0 penalità per il messicano accusato di trattenere irregolarmente

0-0 fase di studio iniziale, la posta in palio è altissima per entrambi

SI INIZIA!

16.28 Prima dell’inizio un’altra interruzione, momento di grande tensione. Grande tifo da parte dei compagni di squadra e dei tifosi italiani presenti a Manchester che faranno sentire il proprio sostegno.

SI COMINCIA, questa volta l’azzurro sarà in blu e il messicano in rosso

16.24 Alessio e Lizarraga raggiungono il campo n.2, sta per cominciare l’incontro che può valere una medaglia per l’azzurro!

16.20 L’organizzazione ha concesso una pausa per evitare intervalli troppo brevi tra un incontro e l’altro e permettendo agli atleti di recuperare.

16.14 Il 19enne affiliato ai Vigili del Fuoco di Catanzaro è all’esordio in una rassegna iridata, ma in questa ha realizzato un deciso salto di qualità come dimostrato con le vittorie al Cyprus Open e alla President’s Cup Africa.

16.10 Il messicano Rene Lizarraga è n.11 del ranking mondiale, ma dopo la strepitosa vittoria negli ottavi nulla è più impossibile per Simone Alessio!

16.06 Tra qualche minuto sarà già il momento della sfida decisiva per entrare nella zona medaglie. L’azzurro scenderà in pedana sul campo n.2.

Che incontro spettacolare di Simone Alessio che ha sconfitto il croato n.1 del ranking mondiale Toni Kanaet! Nei quarti di finale l’azzurro se la vedrà con il messicano Rene Lizarraga, la zona medaglie è ad una sola vittoria!

29-8 SPETTACOLO ALESSIOOOOOO! QUARTI DI FINALEEEEEEEE!

27-8 basta un punto per chiudere l’incontro! 1’08” al termine!

23-7 rapido scambio di colpi da parte di entrambi, conserva un buon margine Alessio

20-5 richiesta di moviola da parte del tecnico croato, non cambia il punteggio

20-5 FINE SECONDO ROUND! ALESSIO STA DOMINANDO!

14-4 a segno ancora con il gioco di gambe l’azzurro

11-3 CALCIO AL VOLTO! Alessio sta disputando un incontro perfetto!

7-2 penalità per l’azzurro che spinge l’avversario

7-1 FINE PRIMO ROUND. Che avvio di Alessio a segno anche con un ottimo calcio al volto, l’unico punto di Kanaet è stato per una penalità

4-0 ancora a bersaglio Alessio, tattica perfetta fino ad ora!

2-0 subito a segno l’azzurro! Partenza molto aggressiva!

SI COMINCIA, ancora in rosso Alessio, speriamo porti fortuna

15.46 CI SIAMO! Ecco arrivare sul campo 3 l’azzurro, pronto per questo difficile ottavo di finale: la posta in palio è decisamente elevata ma Alessio non ha nulla da perdere e può giocarsela senza pressione.

15.44 Nel frattempo è cominciato anche l’incontro tra il messicano Rene Lizarraga e il serbo Damir Fejzic dal quale uscirà il nome dell’avversario del vincente tra nella sfida tra Alessio e Kanaet.

15.40 Ricordiamo che il croato Toni Kanaet è n.1 del ranking mondiale e campione europeo in carica, servirà davvero un’impresa all’azzurro per raggiungere il turno successivo e accedere ai quarti di finale.

15.36 Si è concluso il secondo round dell’incontro tra Garcia Romero e Yamada, tra poco in campo Simone Alessio!

15.34 Con le vittorie della norvegese Marie Magnus e della portoghese Joana Cunha si è completato anche il tabellone degli ottavi dei -57 kg.

15.28 Sta per cominciare anche l’incontro tra la spagnola Tania Garcia Romero e la giapponese Miyu Yamada, al termine del quale toccherà di nuovo a Simone Alessio nella sfida degli ottavi di finale contro il temibile croato Toni Kanaev.

15.24 Nei -49 kg la grande rivale della tailandese dovrebbe essere la cinese Jingyu Wu, due volte campionessa olimpica e tornata a combattere soltanto in questa stagione dopo la delusione di Rio 2016. L’asiatica affronterà negli ottavi la cinese di Taipei Thien Yu Jhuang.

15.20 Wongpattanakit supera l’iraniana Nadeh Kiyanichandeh con il punteggio di 28-7 e avanza senza difficoltà ai quarti di finale.

15.14 Anche la canadese emergente Skylar Park ha conquistato l’accesso agli ottavi di finale nei -57 kg, davvero poche sorprese per il momento.

15.12 Comincia anche il programma degli ottavi di finale della categoria -49 kg femminile. Nel primo incontro scenderà in pedana nuovamente la tailandese Panipak Wongpattanakit che ha sconfitto l’azzurra Martina Corelli nel turno precedente.

15.08 Si salva Rafalovich che rimonta nel finale e chiude sul punteggio di 15-10 conquistando l’accesso agli ottavi di finale nei -74 kg, nella parte opposta del tabellone rispetto a quella dell’italiano.

15.06 Si svolgerà sul campo n.3 l’incontro tra Simone Alessio, unico italiano ancora in gara in questa seconda giornata, ed il croato Toni Kanaet valido per gli ottavi di finale della categoria -74 kg.

15.00 Entrambi gli incontri si chiudono come da pronostico in maniera piuttosto rapida. Sta faticando invece Rafalovich contro l’atleta del Benin Rostand Kiki che guida sul 7-4 a metà del secondo round.

14.56 Nell’attesa di conoscere su quale campo sarà impegnato Simone Alessio qualche aggiornamento: Jade Jones conduce 16-3 sulla cambogiana Casandre Nicole Tubbs a metà del secondo round, la lettone Jolanta Tarvida sembra avviata verso un comodo successo contro l’olandese Bodine Schoenmakers sempre nei -57 kg.

14.52 Si sta completando il tabellone degli ottavi di finale dei -74 kg, unica categoria maschile impegnata quest’oggi. L’unico incontro a dover ancora cominciare è quello dell’uzbeko Nikita Rafalovich, argento iridato nelle ultime due edizioni e tra gli uomini da battere.

14.48 Prosegue il programma di questa terza giornata dei Mondiali di Taekwondo, a breve in pedana sul campo 7 la britannica Jade Jones (-57 kg), due volte campionessa olimpica e alla ricerca del primo titolo iridato davanti al proprio pubblico.

14.44 Un incontro davvero appassionante quello appena concluso, incerto fino all’ultimo secondo ma conquistato con grande carattere dall’azzurro. Servirà una vera e propria impresa negli ottavi di finale contro il croato Toni Kanaet, n.1 del ranking mondiale e campione europeo in carica.

FINISCE QUI! Che vittoria di Simone Alessio! Successo allo scadere per l’azzurro che accede agli ottavi di finale dei -74 kg!

8-7 SORPASSO! Spettacolare calcio a segno sul volto dell’avversario!

5-7 punto per il cinese e nuova penalità per Alessio, non deve perdere la calma

5-5 confermata la decisione, si riprende dalla parità con 31” sul cronometro

5-5 penalità per l’azzurro accusato di spingere l’avversario, richiesta di moviola del tecnico italiano

5-4 CALCIO AL VOLTO E SORPASSO ALESSIO!

2-4 penalità per l’avversario che trattiene l’azzurro

1-4 piccola interruzione, Nolano invita alla calma l’italiano con 1’23” a disposizione per rimontare

1-4 non funziona il gioco di gambe di Alessio, il cinese continua a schivare gli attacchi dell’azzurro

Momento di difficoltà per l’azzurro che subisce un pugno alla corazza e chiude sul 1-4 il secondo round, serve la rimonta

1-3 calcio al volto a segno per l’avversario che passa in vantaggio

1-0 penalità per il cinese di Taipei che finisce fuori dalla pedana, Alessio in vantaggio

0-0 prosegue l’equilibrio anche in avvio di secondo round, match davvero combattutto

Perfetta parità al termine del primo round, con il punteggio fermo sullo 0-0. Meglio Alessio, ma l’avversario si difende con ordine

0-0 entrambi a terra, nulla di fatto

0-0 partenza aggressiva dell’azzurro che prova a sfruttare la maggiore altezza per andare a segno con il gioco di gambe

SI COMINCIA! Alessio in rosso, l’avversario in blu

14.23 Tutto pronto per l’inizio dell’incontro, Alessio non ha gareggiato al primo turno risparmiando importanti energie.

14.20 Ricordiamo che Simone Alessio si presenta all’appuntamento dopo aver vinto la President’s Cup Africa nel mese di aprile, la condizione è sicuramente positiva per l’azzurro che può provare a sorprendere.

14.15 Pochi minuti all’inizio del match.

14.10 Speranze azzurre risposte quindi ora su Simone Alessio, che ai sedicesimi nei -74 kg affronterà l’atleta di Taipei, Cheng-hao Chang.

Finisce per point gap l’incontro, 2-22. Nei -49 kg Martina Corelli viene quindi eliminata ai sedicesimi dalla tailandese Panipak Wongpattanakit, numero uno del ranking e favorita principale per la conquista del titolo.

2-16, calcio vincente di Wongpattanakit.

Il secondo round termina 13-2 per Wongpattanakit. Sicuramente meglio Corelli, ma il gap è molto elevato, serve un miracolo…

2-13, sanzione per Wongpattanakit.

1-11, primo punto per Corelli che mette a segno un pugno.

Il primo round si chiude 10-0 a favore di Wongpattanakit. In netta difficoltà Corelli.

0-7, altro colpo della tailandese.

0-4, calcio e pugno in successione per Wongpattanakit.

13.58 Inizia il combattimento

13.55 Ben ritrovati, sta per iniziare l’incontro tra Martina Corelli e la tailandese Panipak Wongpattanakit.

12.31 Appuntano quindi alle ore 14.00 per rivedere in azione gli azzurri Martina Corelli e Simone Alessio.

12.30 Come non detto, cambio di programma da parte degli organizzatori, che scelgono di terminare qui la sessione mattutina e di ripartire con tutti i sedicesimi in quella pomeridiana.

12.25 Ci siamo, il prossimo match sul tatami 3 sarà quello di Corelli.

12.16 Nel frattempo si sta completando il primo turno dei -57 kg femminile, categoria in cui ricordiamo che l’Italia non è rappresentata.

12.10 Un accoppiamento davvero sfortunato per l’azzurra, visto che di fronte si troverà l’atleta numero uno del ranking e grande favorita per la conquista del titolo.

12.05 Si avvicina il momento di Martina Corelli che ai sedicesimi di finale dei -49 kg affronterà la tailandese Panipak Wongpattanakit.

12.00: Primo turno -57 kg donne: Lindo (Crc)-Tubbs (Cam) 7-10

11.58: Primo turno -57 kg donne: Shiripornpemsak (Tha)-Aguirre /Chi) 0-15, Lo (Tpe)-Robles Neve (Cub) 10-3, Flores (Pur)-Armeria (Mex) 1-17, Tarvida (Lat)-Hamdani (Pak) 32-0, Rolaff (Usa)-Javadi (Iri) 4-13

11.55: Primo turno -57 kg donne: Lattimore (Nzl-Schoenmakers (Ned) 2-22

11.49: Esauriti gli incontri di primo turno della categoria -74 kg uomini, è il momento dei -57 kg donne. Non ci sono azzurre in tabellone

11.48: Primo turno -74 kg maschile: Kiki (Ben)-Pilavaki (Cyp) 13-0, Baris Dag (Tur)-Paradis Deschenes (Can) 12-11, Jermami (Fra)-Boui (Cai) 26-16, Aurora Artieda (Per)-Roditis (Gre) 10-24, Katousi (Tun)-Eissa (Egy) 9-8

11.41: Primo turno -74 kg maschile: Abughaush (Jor)-Slanec (Svk) 22-2

11.31: Primo turno -74 kg maschile: Halizin (Blr)-Morin (Den) 16-6, Sarymsakov (Kaz)-Ejupi (Kos) 14-5, Trejos Salas (Col)-Bakhshi (Iri) 7-6, Maiani (Smr)-Taghizade (Aze) 5-18, Stach (Ger)-Or (Hkg) 13-12

11.28: Primo turno -74 kg maschile: Ryder (Nzl)-Marton (Aus) 4-29, Padilla (Ecu)-Sanaseery (Kuw) 8-19, Cea (Phi)-Hamada (Jpn) 6-11

11.16: Primo turno -74 kg maschile: Elasbi (Mar)-Mehdipournejat (Wt) 21-19, Moura (Bra)-Zuber (Mas) 20-16, Browne (Tto)-Asp (Nor) 0-29, Kostenevych (Ukr)-Kim (Kor) 26-20, Dzhordzheev (Bul)-Hamooda (Qat) 15-2

11.17: Si è ritirato il rappresentante del Bangladesh Kumar Deb e Alessio dunque supera il turno senza combattere e affronterà il rappresentante di Taipei Chang

11.13: Primo turno -74 kg maschile: Cheiban (Lbn)-Bouldoires (Fgt) 10-4, Artyukhon (Rus)-Chang (Tpe) 8-10, Fejzic (Srb)-Khanimizou (Kir) 20-1

11.07:  Primo turno -74 kg maschile: Il rappresentante di Taipei Chang batte 10-8 al golden score il russo Artyukhon e affronterà il vincente di Alessio contro Kumar Deb

11.07: Primo turno -49 kg femminile: Park (Kor)-Christoffel (Aus) 15-2

11.06: Primo turno -49 kg femminile: Dhahri (Tun)-Mendoza (Den) 23-3

11.05: In pedana ora. Primo turno -49 kg femminile: Dhahri (Tun)-Mendoza (Den), Park (Kor)-Christoffel (Aus). Primo turno -74 kg maschile: Cheiban (Lbn)-Bouldoires (Fgt), Artyukhon (Rus)-Chang (Tpe), Fejzic (Srb)-Khanimizou (Kir)

11.03: Primo turno -49 kg donne: Adidou (Fra)-Chorbanova (Bul) 17-3

10.53: Primo turno -49 kg femminile: Danshina (Ukr)-Aguirre (Cub) 24-18, Lecorpe (Hai)-Diez Canseco Verde (Per) 2-18, Lam (Hkg)-Morales (Usa) 8-7, Jhuang (Tpe)-Vazquez (Arg) 17-2, Kafadar (Can)-Andreou (Cyp) 15-0, Coelho (Por)-Coulibaly (Civ) 7-28

10.41: Primo turno -49 kg femminile: Rabab (Mar)-Tsantoula (Gre) 13-7, Garcia Romero (Esp)-Chenade (Swe) 17-0, Aydin (Ger)-Bucheli (Ecu) 22-3, Calderon (Crc)-Pedroza (Gua) 34-54

10.39: PRIMO TURNO SUPERATO DA MARTINA CORELLI! Inizia bene la giornata azzurra con la romagnola che supera 19-5 la filippina Canabal e affronterà la thailandese Wongpattanakit

10.35: Molto bene Martina Corelli nel secondo round: mette a segno diversi calci e si porta avanti 15-5

10.32: Buon avvio di incontro per l’azzurra Corelli che è avanti 5-4 , dopo essere stata sotto 1-4, al termine del primo round

10.30: In pedana subito Martina Ciorelli contro la filippina Canabal

10.27: Tra pochi minuti inizieranno i primi incontri

10.25: Si disputa oggi anche il torneo riservato alle donne -57 kg ma non ci sono italiane al via

10.20: Nella categoria -74 kg maschili, invece, l’azzurro Simone Alessio affronterà nel primo turno il rappresentante del Bangladesh Ujjal Kumar Deb. Il vincente affronterà il vincente della sfida tra il russo Artyukhon e il rappresentante di Taipei Chang

10.17: Nella categoria -49 kg l’Italia sarà rappresentata da Martina Corelli, giovanissima, già presente agli Europei dello scorso anno, che nel primo turno (32esimi di finale) se la vedrà con la filippina Canabal. La vincente affronterà la forte thailandese Wongpattanakit

10.13: L’Italia è chiamata al riscatto dopo le prime due giornate al di sotto delle aspettative con due soli turni superati dai sei atleti fin qui schierati dalla nazionale azzurra

10.10: Buongiorno e bentornati alla diretta live dei Mondiali di Taekwondo a Manchester. In programma oggi la terza giornata con tre tornei al via, -49 kg e -57 kg femminile, -74 kg maschile. Due gli azzurri in gara

 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vela, Europei 49er 2019: Nuova Zelanda e Brasile al comando nella categoria open, le azzurre guidano la Silver Fleet

LIVE Fenerbahce-Efes Istanbul 73-92 Semifinale Eurolega 2019 in DIRETTA: l’Anadolu domina e conquista la finalissima!