Tirreno-Adriatico 2019 oggi (15 marzo), terza tappa: Pomarance-Foligno. Percorso e favoriti. Viviani vuole esaltarsi


CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA TERZA TAPPA DELLA TIRRENO-ADRIATICO DI OGGI (15 MARZO)

Terza tappa per la Tirreno-Adriatico 2019: si inizia a parlare di volate con la frazione che da Pomarance, dove sono arrivati i corridori nella giornata di ieri, porta in quel di Foligno. Andiamo a scoprirla nel dettaglio.

Percorso terza tappa

Frazione lunghissima: 226 i chilometri da percorrere. Le insidie però lungo il percorso sono pochissime: due GPM lontanissimi dal traguardo. Passo del Rospatoio (5,8 km al 5,1%, 10% max), dopo una sessantina di chilometri, e La Foce (5,4 km al 4,4%, 10% max), a circa 100 chilometri dal traguardo. Da lì in poi tanta pianura verso la volata di Foligno che appare scontata.

Altimetria terza tappa

Favoriti terza tappa

Sarà grandissima sfida tra le ruote veloci. Il più atteso in casa Italia è ovviamente Elia Viviani (Deceuninck-Quick Step), che al momento appare una spanna sopra tutti gli altri velocisti al mondo. Il campione d’Italia dovrà rivaleggiare spalla a spalla, come accaduto all’UAE Tour, con l’ex compagno di squadra, il colombiano Fernando Gaviria (UAE Team Emirates). Occhio ovviamente all’ex campione del mondo Peter Sagan (BORA-hansgrohe). Possibile sorpresa potrebbe essere il teutonico Phil Bauhaus (Bahrain-Merida). Attenzione agli altri italiani: Sacha Modolo (EF Education First), Giacomo Nizzolo (Dimension Data) e Davide Cimolai (Israel Cycling Academy).

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: strenghtofframeITA Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top