Sci alpino, Coppa Europa 2019: Urs Kryenbuehl vince la discesa di Stella Nevea davanti a Cazzaniga e Schieder


Urs Kryenbuehl ha vinto la discesa libera di Stella Nevea, valevole per le Finali di Coppa Europa di sci alpino 2019. Lo svizzero ha centrato il successo con il tempo di 1:10.43 in una gara quanto mai equilibrata su una pista poco selettiva, beffando per appena 10 centesimi il nostro Davide Cazzaniga, mentre ha completato il podio Florian Schieder a 21, per una bella doppietta azzurra.

Quarta posizione per l’austriaco Daniel Danklmaier a 25 centesimi, quinta per il francese Nils Alphand a 44, sesta  e settima per gli austriaci Stefan Babinsky e Niklas Koeck, rispettivamente a 48 e 49 centesimi. Ottava posizione per il francese Victor Schuller a mezzo secondo esatto, quindi completano la top ten altri due austriaci, Manuel Traninger e Christopher Neumayer, rispettivamente a 57 e 60 centesimi.

Gli altri italiani: 12esimo Mattia Casse a 75 centesimi, davanti a Matteo Simoni a 77, quindi 19esimo Pietro Zazzi a 88, 21esimo Henri Battilani a 99. Solamente 29esimo Simon Maurberger a 1.24, quindi 34esimo Matteo De Vettori a 1.51, 43esimo Mattia Cason a 1.75, quindi attorno alla 50esima si sono classificati Matteo Vaghi a 1.93, Micolò Molteni a 1.98, Alexander Prast a 2.10, Martino Rizzi a 3.05 e Matteo Pradal a 4.22..

 

 

 

 

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: sci alpino-davide cazzaniga-fb cazzaniga

Lascia un commento

scroll to top