Sci alpino, Coppa Europa 2019: Priska Nufer vince la discesa di Stella Nevea davanti a Fest e Ager


La svizzera Priska Nufer si è aggiudicata la discesa libera di Stella Nevea valevole per la Coppa Europa 2019 di sci alpino. L’elvetica, scesa con il pettorale numero 29, è andata a vincere la gara odierna chiudendo la sua prova in 1:07.13 facendo segnare i migliori intermedi in ogni settore e precedendo le austriache Nadine Fest e Christina Ager, distanti rispettivamente 13 e 29 centesimi.

Quarta posizione a 35 centesimi per l’elvetica Noemie Kolly che ha comandato la discesa fino agli ultimi numeri e iniziava a cullare il sogno di giungere, quantomeno, sul podio. Quinta posizione per la svedese Ida Dannewitz a 43, mentre è sesta la nostra Teresa Runggaldier che, a sua volta, è scesa con il numero 30, ed è stata in grado di piazzarsi a mezzo secondo esatto dalla vetta.

Settima posizione a 57 centesimi per l’austriaca Elisabeth Reisinger che rimane saldamente in vetta alla classifica generale e di specialità, quindi ottava per la sua connazionale Ariane Raedler a 65, davanti alla nostra Asja Zenere, nona a 91, mentre è decima l’austriaca Michaela Heider a 94.

Le altre italiane: 13esima Giulia Albano a 1.04, 21esima Jole Galli a 1.65, 26esima Simona Pizzato a 2.07, quindi 29esima Elisa Schranzhofer a 2.32, 30esima Sofia Kerschbaumer a 2.41, 31esima Carlotta Da Canal. Non hanno concluso la loro prova Nadia Delago, Valentina Cillara Rossi e Ginevra Maria Berta.

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Nataliya Nazarova / Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top