Olimpiadi Parigi 2024: gli organizzatori rifiutano la proposta di inserire il karate come quinto sport aggiuntivo


Nonostante le numerose proteste, con ogni probabilità il karate resterà escluso dalle Olimpiadi di Parigi 2024. La World Karate Federation ha incontrato ieri il comitato organizzatore francese per proporre di inserire il karate come quinto sport aggiuntivo oltre a surf, arrampicata sportiva, skateboard e breakdance. Come riportato da insidethegames.biz, la risposta è stata però negativa visto che secondo gli organizzatori non sarebbero emersi nell’incontro nuovi elementi tali da giustificare una riconsiderazione della proposta fatta al CIO.

Questo sport farà il proprio debutto olimpico a Tokyo 2020 e nonostante rispetti tutti i criteri per essere incluso anche nella successiva rassegna a cinque cerchi, rischia di dover subito dire addio alle Olimpiadi. La federazione internazionale però non si arrende e sta portando avanti una campagna sui social per dimostrare l’interesse verso il karate attraverso l’hashtag #Karate2024.

 

 

alessandro.farina@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Keitma / Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top