Karate, Serie A Salisburgo 2019: oro per la squadra femminile di kata, Viviana Bottaro e Luca Maresca vincono il bronzo


Si chiude con un oro nel kata a squadre, l’argento di Ahmed Mohey El Sharaby Ezzat, i bronzi di Viviana Bottaro e di Luca Maresca la giornata dedicata alle finali della prima tappa stagionale, quella di Salisburgo (Austria), della Serie A di karate. Gli italiani avevano conquistato poche chance di piazzarsi in zona medaglia e, di conseguenza, il bottino si può definire magro. Andiamo a conoscere tutti i risultati ed i vincitori di oggi.

FINALI FEMMINILI

KATA DONNE: Bronzo per la nostra Viviana Bottaro a pari merito con la turca Dilara Eltemur. Oro per Sandra Sanchez Jaime, che supera la giapponese Kiyou Shimizu.

KUMITE DONNE -50KG: Successo per la giapponese Ayaka Tadano, argento per l’iraniana Sara Bahmanyar, mentre bronzo per la taiwanese Shuang Gu e per la turca Serap Ozcelik Arapoglu.

KUMITE DONNE -55KG: Lorena Busà chiude al quinto posto la gara vinta dall’iraniana Taravat Khaksar. Argento per la cilena Valentina Toro Meneses, bronzo per la bulgara Ivet Goranova e per l’ucraina Anzhelika Terliuga.

KUMITE DONNE -61KG: Oro per la cinese Yin Xiaoyan davanti alla nipponica Yuki Kujuro. Bronzo per l’egiziana Giana Lofty e per la slovena Viktoria Pillarova.

KUMITE DONNE -68KG: Successo per l’austriaca Alisa Buchinger, mentre la svizzera Elena Quirici centra l’argento. Bronzo per la tedesca Johanna Kneer e per l’ucraina Halyna Melnyk.

KUMITE DONNE +68KG: Medaglia d’oro per l’egiziana Shymaa Aboualyazed, davanti alla giapponese Ayaka Saito. Centrano il bronzo la kazaka Sofya Berultseva e la slovena Dominika Tatarova.

KATA DONNE A SQUADRE: Splendido oro per l’Italia (Carola Casale, Terryana D’Onofrio, Michela Pezzetti) che precede l’Australia che si mette l’argento al collo. Bronzo per Portogallo e Spagna.

FINALI MASCHILI

KATA UOMINI: Medaglia d’oro per il giapponese Kazumasa Moto in un festival nipponico con 10 karateki nei primi 13. L’argento lo conquista lo spagnolo Damina Hugo Quintero Capdevila, mentre il bronzo è di Kakeru Nishiyama e Issei Shimbaba.

KUMITE UOMINI -60KG: Oro per il kazako Darkhan Assadilov che supera il turco Eray Samdan. Bronzo per l’egiziano Malek Salama e per il kazako Kaisar Alpysaby,

KUMITE UOMINI -67KG: Vittoria per l’austriaco Stefan Pokorny sull’egiziano Ali Elsawy. Centrano il bronzo, invece, il kazako Mussa Bexultan e il nostro Luca Maresca. 

KUMITE UOMINI -75KG: L’ungherese Gabor Harspatki strappa l’oro all’azzurro Ahmed Mohey El Sharaby Ezzat. Bronzo per l’iraniano Bahman Asgari Ghoncheh e per il taiwanese Wei-Chun Hsu.

KUMITE UOMINI -84KG: Medaglia d’oro per l’iraniano Mahdi Khodabkhshi sul turco Ugur Aktas. Bronzo per l’azero Aykhan Mamayev e per l’iraniano Zabihollah Poorshab.

KUMITE UOMINI +84KG: Successo per l’azero Asiman Gurbanli sull’iraniano Saleh Abazari. Bronzo per il bielorusso Andrei Grinevich e il tedesco Jonathan Horne.

KATA UOMINI A SQUADRE: Medaglia d’oro per la Turchia su Malesia. Bronzo per Giappone e Kuwit. L’Italia si ferma al quinto posto. 

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIJILAKAM

Lascia un commento

scroll to top