Triathlon, in chiaroscuro l’esordio stagionale dell’Italia, ma Joel Filliol è fiducioso. Anticipata la tappa di Cagliari


Debutto stagionale internazionale in chiaroscuro per gli azzurri del triathlon: nella prima tappa della World Cup, disputata a Città del Capo, in Sudafrica, tra le donne si classificano 25ma Verena Steinhauser e 30ma Giorgia Priarone, mentre al maschile il miglior azzurro è Gregory Barnaby, 12°, più indietro Davide Uccellari, 22°, Gianluca Pozzatti, 30°, Delian Stateff, 44°, e Matthias Steinwandter, 57°.

Intanto al sito federale Joel Filliol ha tracciato il solco da seguire per questo 2019, sempre pensando al bersaglio grosso della qualificazione a Tokyo 2020: “A marzo, ci sarà la prima tappa di World Triathlon Series e Mixed Relay World Series ad Abu Dhabi oltre alle gare in Oceania di World Cup, Mooloolaba e New Plymouth. In questo periodo è fondamentale gettare le basi per una stagione di successo, lavorando in ambienti di alto livello per lunghi periodi“.

L’Olympic Performance Director ha proseguito: “In generale, continueremo a concentrarci sul miglioramento della qualità dell’ambiente di preparazione quotidiano degli atleti per ottenere il miglior posizionamento possibile nel ranking olimpico: il nostro approccio è mirato a supportare solo quegli atleti che hanno oggettivamente dimostrato i risultati sul percorso del programma“.

Obiettivo stagionale è quello di restare in alto nel ranking olimpico: “Attualmente abbiamo consolidato le prime posizioni nel ranking per raggiungere gli obiettivi di qualificazione che riguardano il Team Relay e il numero massimo di individualisti, ma siamo soltanto al primo passo. Dobbiamo continuare a focalizzarci sulle giuste scelte, puntando verso le gare funzionali al nostro percorso, organizzando al meglio gli allenamenti in funzione dei momenti chiavi per rimanere in alto nel ranking“.

Intanto le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo costringono gli organizzatori ad anticipare al 18 maggio le gare di Cagliari di World Cup, previste inizialmente per sabato 25 maggio, vigilia della tornata elettorale in tutto il Vecchio Continente. Dunque tappa in Sardegna anticipata di una settimana.

 

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top