Sei Nazioni 2019, Italia-Irlanda è una missione impossibile per gli azzurri. Bisogna rinverdire i fasti del passato


Seppur sia sulla carta una missione impossibile, ancora una volta l’Italia potrà affrontare a cuor leggero in ottica ranking la sfida di domenica 24 febbraio alle ore 16.00 (si gioca sempre a Roma, stadio Olimpico) contro l’Irlanda nel Sei Nazioni di rugby: la distanza superiore ai 13 punti nel ranking mondiale disinnesca il fattore campo.

Gli azzurri non avranno nulla da perdere, anche in caso di larga sconfitta (che non ci auguriamo), ma guadagnerà in caso di pareggio un punto, due in caso di vittoria con meno di 15 punti di scarto e ben tre in caso di vittoria con margine superiore. Ovviamente gli stessi punti verrebbero persi dall’Irlanda, che comunque non guadagnerà nulla in caso di successo.

Nella storia l’Italia ha giocato 26 partite contro l’Irlanda, vincendo quattro volte, delle quali la prima il 6 maggio 1995 a Treviso per 22-12. Poi sono arrivati il successo a Dublino il 4 gennaio 1997 per 29-37, e a Bologna nello stesso anno il 20 dicembre per 37-22. Dopo l’ingresso degli azzurri nel Sei Nazioni una sola vittoria italiana, a Roma per 22-15 il 16 marzo 2013.

Di seguito il XV ufficiale dell’Italia:
15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 14 caps)
14 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 17 caps)
13 Michele CAMPAGNARO (Wasps, 40 caps)
12 Luca MORISI (Benetton Rugby, 22 caps)
11 Angelo ESPOSITO (Benetton Rugby, 17 caps)
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 45 caps)
9 Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 29 caps)
8 Abraham Jurgens STEYN (Benetton Rugby, 27 caps)
7 Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 15 caps)
6 Jimmy TUIVAITI (Zebre Rugby Club, 2 caps)
5 Dean BUDD (Benetton Rugby, 18 caps)
4 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 9 caps)
3 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 19caps)
2 Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousian, 101 caps) – capitano
1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 31caps)

A disposizione:
16 Luca BIGI (Benetton Rugby, 17 caps)
17 Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 7 caps)
18 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 15caps)
19 David SISI (Zebre Rugby Club, 2 cap)
20 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 109 caps)
21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 30 caps)
22 Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 6 caps)
23 Tommaso CASTELLO (Zebre Rugby Club, 16 caps)

 

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Luigi Mariani LPS

Lascia un commento

scroll to top