Sci di fondo, Coppa del Mondo 2019: i convocati dell’Italia per la tappa di Cogne. Pellegrino la stella, tanti giovani all’arrembaggio


Nel weekend del 16-17 febbraio la Coppa del Mondo 2019 di sci di fondo farà tappa a Cogne (provincia di Aosta), sulle nevi italiane andrà in scena l’ultimo appuntamento prima dei Mondiali di Seefeld e dunque ci sarà grande attesa per vedere all’opera i migliori atleti in vista della rassegna iridata. L’Italia punterà soprattutto su Federico Pellegrino che cercherà il colpaccio nella sprint a tecnica libera di sabato 16 febbraio mentre domenica 17 febbraio si disputeranno la 10 km femminile e la 15 km maschile a tecnica classica con Francesco De Fabiani che cercherà di brillare.

Lo staff tecnico della Nazionale ha deciso di dare ampio spazio anche agli atleti delle squadre U23 e juniores che avranno così l’occasione di fare una grande esperienza. Di seguito tutti gli azzurri convocati per la tappa della Coppa del Mondo 2019 di sci di fondo a Cogne.

 

CONVOCATI ITALIA COPPA DEL MONDO A COGNE:

SPRINT TECNICA LIBERA (MASCHILE):

Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Mirco Bertolina, Stefan Zelger, Claudio Muller. Presenti anche i giovani: Enrico Nizzi, Michael Hellweger, Giacomo Gabrielli, Florian Cappello, Francs Vierin, Michael Abram, Daniele Serra, Mattia Armellini, Davide Graz, Stefano Dellagiacoma.

SPRINT TECNICA LIBERA (FEMMINILE):

Elisa Brocard, Greta Laurent, Ilaria Debertolis, Lucia Scardoni. Presenti anche le giovani: Alice Canclini, Francesca Franchi, Chiara De Zolt, Francesca Baudin.

15 KM TECNICA CLASSICA (MASCHILE):

Francesco De Fabiani, Maicol Rastelli, Dietmar Noeckler, Giandomenico Salvadori, Stefano Gardener, Stefan Zelger. Presenti anche i giovani: Paolo Ventura, Martin Caradazzi, Paolo Fanton, Michael Abram, Gilberto Panisi, Daniele Serra, Lorenzo Romano e Luca Del Fabbro.

10 KM TECNICA CLASSICA (FEMMINILE):

Caterina Ganz, Anna Comarella, Sara Pellegrini, Elisa Brocard, Ilaria Debertolis, Lucia Scardoni. Presenti anche le giovani: Francesca Franchi, Cristina Pittin.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top