MotoGP, Marc Marquez: “Oggi mi sono sentito meglio, adesso pensiamo al Qatar per un test normale”


Marc Marquez lo sapeva perfettamente. La spalla operata nel corso della pausa invernale non avrebbe permesso al campione del mondo in carica di presentarsi al massimo della propria condizione ai test di Sepang, in Malesia. Dopo tre giorni nei quali ha dovuto, ovviamente, limitare lo sforzo, il Cabroncito ha provato a stilare un primo bilancio di quanto visto sull’asfalto malese. “Sostanzialmente ho vissuto una tre-giorni davvero strana – ammette il cinque volte campione della MotoGP ai microfoni di SkySport – Non ho potuto forzare come avrei voluto, né abbiamo lavorato sul set up della moto. Nei pochi giri che ho avuto a disposizione abbiamo studiato le novità più importanti che sono state portare dalla casa madre giapponese. Abbiamo voluto guardare a questi aspetti per intraprendere subito la giusta strada in vista del Mondiale 2019″.

A livello fisico, ovviamente, il classe 1993 è ancora lontano dal suo 100%. “Sotto questo punto di vista posso dire di avere fatto dei miglioramenti, soprattutto per quanto riguarda la giornata di oggi. In questo venerdì mi sono sentito finalmente bene e più a mio agio sulla Honda. Certo, non sono al mio massimo e non posso forzare come mio solito, ma sono fiducioso”.

Marc Marquez limitato, Jorge Lorenzo assente completamente. A questo punto l’attenzione del team Repsol Honda punta in maniera decisa sulla prossima tre-giorni di test, che si terranno dal 23 febbraio a Losail. “Incrocio le dita e confido di arrivare in Qatar in condizioni migliori, per disputare un test tutto sommato normale. Me ne vado da Sepang conscio di avere a disposizione un buon ritmo ed un buon passo, ma dovremo crescere ancora tanto”. 

 

 

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS DI SCI ALPINO

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top