LIVE Sci alpino, Discesa Crans Montana 2019 in DIRETTA: SOFIA GOGGIA PERFETTA: E’ TRIONFO nella gara infinita!


Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale della discesa libera femminile di Crans Montana, valida per la Coppa del Mondo di sci alpino: il quart’ultimo week end di Coppa del Mondo inizia con una delle gare più attese per i colori azzurri, che si giocano la carta Sofia Goggia, a caccia dell’ennesimo podio dopo gli exploit di Garmisch e l’argento mondiale in SuperG.

Manca all’appello la dominatrice della Coppa del Mondo Mikaela Shiffrin ma al via di una gara che si preannuncia spettacolare e particolarmente tecnica ci sono tutte le grandi protagonista della specialità, dall’azzurra Sofia Goggia alla campionessa del Mondo, la slovena Sthuec, l’austriaca Schmidhofer, la svizzera Suter e la norvegese Mowinckel

La squadra italiana, oltre a Goggia, si affida alla giovane Nicol Delago che vuole confermare quanto di buono mostrato nella prima parte della stagione, a Federica Brignone, reduce da uno sfortunato mondiale ad Are, a Nadia Fanchini e Francesca Marsaglia,a Elena Curtoni e Marta Bassino e a Nadia Delago che affiancherà la sorella al via

OA Sport vi propone la diretta live testuale della discesa libera femminile di Crans Montana, in Svizzera, valida per la Coppa del Mondo di sci alpino: oggi, sabato 23 febbraio, la gara inizierà alle 9.30. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale! Foto Lapresse

I pettorali di partenzaLe classifiche di Coppa del Mondo

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

CLICCA QUI PER LA CRONACA DELLA DISCESA LIBERA FEMMINILE DI CRANS MONTANA

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA VITTORIA DI SOFIA GOGGIA

11.27: Si chiude dunque con il primo trionfo stagionale dell’azzurra Sofia Goggia la discesa libera di Crans Montana. Grazie di averci seguito e appuntamento a domani per la combinata

11.27: L’ultima delle azzurre, Nadia Delago, è 28ma a 3″64 da Goggia

11.20: Questa la classifica dopo le prime 30 discese:

1 GOGGIA Sofia ITA 1:29.77
2 HAEHLEN Joana SUI 1:30.26 +0.49
3 SCHMIDHOFER Nicole AUT 1:30.29 +0.52
4 GUT-BEHRAMI Lara SUI 1:30.35 +0.58
5 SUTER Corinne SUI 1:30.36 +0.59
6 VENIER Stephanie AUT 1:30.45 +0.68
7 BRIGNONE Federica ITA 1:30.55 +0.78
8 FANCHINI Nadia ITA 1:30.60 +0.83
9 FLURY Jasmine SUI 1:30.61 +0.84
10 MIRADOLI Romane FRA 1:30.81 +1.04
11 MOWINCKEL Ragnhild NOR 1:30.83 +1.06
12 DELAGO Nicol ITA 1:31.06 +1.29

11.18: L’austriaca Ager è 23ma a 2″97, la compagna Ortlieb salta una porta ed è fuori

11.16: Gara non indimenticabile dell’azzurra Bassino che conclude al 19mo posto a 2″21 dalla compagna di squadra

11.13: La svedese Hoernblad chiude al 14mo posto a 1″39 da Goggia

11.12. Perde tanto anche nella parte finale Elena Curtoni che accumula 2″64 di ritardo ed è ventesima

11.11 Curtoni ha 1″22 di ritardo all’intermedio

11.09: La statunitense Merryweather perde progressivamente e conclude 17ma a 2″17 da Goggia. Ora Elena Curtoni

11.07: Fuori nella parte alta anche la norvegese Lie che sbaglia la linea e salta una porta

11.06: Arriva lunga al salto subito prima dell’intermedio e salta una porta Francesca Marsaglia che dunque è fuori

11.05: Si riparte con Francesca Marsaglia

10.44: Si preannuncia un altro lungo stop perchè c’è Gauthier accasciata a bordo pista e dovrà essere portata via in toboga

10.42: Si ferma e si accascia la francese Gauther che subisce probabilmente un infortunio muscolare. Peccato

10.42: Questa la classifica provvisoria dopo 20 discese:

1 GOGGIA Sofia ITA 1:29.77
2 HAEHLEN Joana SUI 1:30.26 +0.49
3 SCHMIDHOFER Nicole AUT 1:30.29 +0.52
4 GUT-BEHRAMI Lara SUI 1:30.35 +0.58
5 SUTER Corinne SUI 1:30.36 +0.59
6 VENIER Stephanie AUT 1:30.45 +0.68
7 BRIGNONE Federica ITA 1:30.55 +0.78
8 FANCHINI Nadia ITA 1:30.60 +0.83

10.37: E’ ottava Nadia Fanchini!! Bel finale dell’azzurra che limita i danni e chiude con 88 centesimi di ritardo all’ottavo posto, quattro italiane nelle prime 12

10.37: All’intermedio Fanchini ha 5 decimi di ritardo

10.36: Perde tantissimo Mowinckel in un tratto finale della pista molto rovinato e chiude al decimo posto a 1″06 da Goggia. Ora Fanchini

10.35: Mowinckel ha 43 centesimi di ritardo all’intermedio

10.34: L’austriaca Puchner continua a perde anche nel finale e chiude 14ma a 2″05

10.33: Puchner all’intermedio ha 9 decimi di ritardo rispetto a Goggia

10.32: Problemi nel finale per Nicol Delago che chiude comunque al decimo posto a 1″29, dopo essere stata in scia di Goggia per tutta la gara

10.31: All’intermedio Nicol Delago ha un ritardo di 72 centesimi

10.30: Prova negativa dell’austriaca Haaser che è solo 13ma a 2″34 da Goggia

10.28: Perde ancora la rappresentante del Liechtenstein Weirather che chiude all’11mo posto a 1″52 da Goggia

10.28: Weirather all’intermedio ha un ritardo di 78 centesimi

10.27: La francese Miradoli recupera qualcosa nel finale dopo aver perso progressivamente e chiude con 1″04 di ritardo, è nona

10.25: E’ PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! 49 centesimi di vantaggio per una Goggia scatenata!!!! Bravissima anche nel finale dove le ultime atlete avevano perso di brutto

10.24: Gut non a 26 centesimi, Goggia all’intermedio ha 20 centesimi di vantaggio!

10.24: Parte Sofia Goggia!

10.17: Sono tre le atlete svizzere per le quali il cronometro non si è fermato al traguardo… Una di queste è in testa ma Gut Behrami potrebbe scalzarla. Si preannuncia un altro stop. Gara falsata

10.17: Ancora una volta non si ferma il cronometro con Lara Gut che era in testa all’ultimo intermedio. Situazione ridicola…

10.16: Gut Behrami ha 4 centesimi di ritardo all’intermedio

10.15: Anche la svizzera Suter che era in vantaggio su quattro intermedio, compreso l’ultimo, perde tanto nel salto finale ed è terza a 10 centesimi da Haehlen

10.15: Suter ha 1 centesimi di vantaggio all’intermedio

10.13: L’austriaca Tippler perde tanto nel finale e chiude a 1″47 da Haehlen ma, dobbiamo dirlo, i cronometraggi non ci convincono… Tippler ha perso 7 decimi nel salto finale senza fare errori…

10.13: Poco precisa nella parte alta Tippler che ha 86 centesimi di ritardo all’intermedio

10.12: E’ sesta a 88 centesimi da Haehlen la tedesca Weidle, migliore fra coloro che sono scese dopo la lunga sosta per i problemi al cronometro

10.11: All’intermedio Weidle ha un ritardo di 59 centesimi, la neve si sta scaldando, è dura adesso fare il tempo

10.10: La tedesca Wenig chiude una prova non entusiasmante a 2″65 da Haehlen, settima

10.09: Prova non positiva dell’austriaca Siebenhofer che perde progressivamente e chiude sesta a 2″07

10.07: Siebenhofer ha 1″41 di ritardo all’intermedio. Haehlen è in testa con 1’30″26 e 3 centesimi di vantaggio su Schmidhofer

10.04: Non c’è ancora il tempo di Haehlen. c’è Siebenhofer al cancelletto

9.57: Gara nuovamente interrotta, si va per le lunghe

9.54: Ancora una volta non si ferma il cronometro al traguardo ma l’impressione è che la svizzera Haehlen sia dietro anche a Brignone

9.53: La svizzera Haehlen ha 6 centesimi di ritardo all’intermedio

9.52: Non è stata perfetta l’austriaca Schmidhofer nel finale ma riesce comunque a mantenere un vantaggio di 16 centesimi: è prima

9.51: Schmidhofer all’intermedio ha 19 centesimi di vantaggio

9.51: Flury è terza a 16 centesimi da Venier

9.50: Recupera tanto su Venier nel finale Brignone ma è dietro per 10 centesimi

9.49: Brignone ha 25 centesimi di ritardo all’intermedio

9.48: L’austriaca Venier non commette errori e chiude con 1’30″45, andrà ricostruito il crono di Flury che ancora non appare. Ora Brignone

9.46: Partita Venier

9.41: Gara ancora interrotta perchè Flury risulta non arrivata ma assicuriamo che ha tagliato il traguardo senza saltare porte

9.40: Prestazione senza errori della svizzera Flury ma non si ferma il tempo e dunque non abbiamo il riferimento cronometrico al traguardo

9.39: Riparte la gara con la svizzera Flury

9.34: Gara ovviamente interrotta, gli inservienti ripristineranno a breve le reti di protezione che hanno attutito la caduta di Stuhec

9.33: E’ in piedi e cammina Stuhec

9.32: Stuhec alza il braccio! E’ impigliata nelle reti ma non dovrebbe avere avuto problemi gravi

9.31: Caduta terribile di Ilka Stuhec che finisce fra le reti di protezione. Speriamo non si sia fatta male

9.30: Partita Stuhec

9.26 Questi i numeri delle favorite: Stuhec 1, Venier 3, Schmidhofer 5, Suter 11, Weirather 15, Mowinckel 19

9.22: Questi i pettorali delle atlete al via: Brignone con il 4, Goggia con il 13, Ni. Delago con il 17, Fanchini 20, Marsaglia 22, E. Curtoni 25, Bassino 28, N. Delago 34

9.21: C’è il sole a Crans Montana

9.20: Nutrita la presenza azzurra alla gara svizzera. Oltre a Sofia Goggia, che parte tra le grandi favorite, c’è attesa per vedere all’opera le giovanissime sorelle Delago, Nicol ha già fatto molto bene in coppa del Mondo, Nadia, invece, si è ben comportata in Coppa Europa e proverà ad entrare in zona punti

9.17: La grande favorita per oggi è la slovena Ilka Stuhec che prende il via con il numero 1. La slovena è campionessa del mondo in carica, avendo vinto la gara di Are

9.15: C’è grande attesa per la prova di Sofia Goggia che affronta la terza discesa libera della stagione, dopo quella di Garmisch, dove chiuse al secondo posto, e quella  sfortunata e piena di polemiche dei Mondiali di Are

9.12: Buona giornata  agli appassionati di sci alpino. Orario insolito per una discesa libera ma per evitare problemi con il meteo a Crans Montana la gara di oggi scatterà alle 9.30

Lascia un commento

scroll to top