Golf, European Tour 2019: Nick Flanagan comanda l’ISPS Handa Vic Open dopo un giro, buoni segnali da Manassero e Migliozzi


Al termine del primo giro dell’ISPS Handa Vic Open di Geelong, in Australia, al comando c’è il padrone di casa Nick Flanagan. 34 anni, di Belmont (Nuovo Galles del Sud, parte a sud-est dell’Australia), che comanda con un notevole giro in -10 sul par 72 del Creek Course, uno dei due percorsi del 13th Beach Golf Club (l’altro è il Beach Course).

Alle sue spalle si colloca un nutrito gruppo che chiude il primo giro in 64 colpi: in particolare, sul Creek Course si trovano l’australiano Jason Scrivener e l’americano Kurt Kitayama, mentre sul Beach Course ci sono gli altri aussie James Anstiss e James Nitties, il cileno Hugo Leon e l’inglese Callum Shinkwin. Affollato è anche il gruppo degli ottavi a -7: lo svedese Anton Karlsson sul Creek Course, lo scozzese Grant Forrest sul Beach Course, poi gli australiani Matthew Griffin, Wade Ormsby (Beach), Lucas Herbert, Peter Cooke e Andre Lautee (Creek), con quest’ultimo che per di più è amateur.

Notizie confortanti dagli italiani in gara: due di essi, Matteo Manassero (Beach Course) e Guido Migliozzi (Creek Course) sono al 65° posto a -3, e dunque in lotta per il superamento del primo dei due tagli previsti in questo torneo. Più complicata invece la missione per Filippo Bergamaschi, che sul Beach Course ha chiuso pari con il par alla posizione numero 127.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL GOLF

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top