Ciclismo, piccoli segnali di ripresa per Samuele Manfredi. L’azzurro ha parlato dicendo di avere fame



Piccoli segnali di miglioramento per Samuele Manfredi: il ciclista investito lo scorso 10 dicembre avrebbe pronunciato qualche parola, dicendo di avere fame. La giovane promessa di strada e pista, è stato a lungo in coma farmacologico dopo un incidente avvenuto nei pressi di Toirano. Mentre si stava allenando non lontano da Pietra Ligure, suo paese natale l’azzurrino era stato investito da un’autovettura.

Ricoverato in codice rosso, il ragazzo era stato posto in stato di coma farmacologico a causa di trauma cranico, in seguito al quale i medici hanno monitorato la pressione intracranica. Classe 2000, Manfredi aveva appena firmato con la Groupama-FDJ Continental e in stagione aveva vinto l’argento agli Europei su pista juniores nell’inseguimento a squadre e la medaglia d’oro agli Europei su pista juniores nell’inseguimento individuale. Si tratta di uno dei talenti più cristallini del pedale tricolore.

Loading...
Loading...

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top