Basket, i migliori italiani della 19^ giornata di Serie A. La notte di Giancarlo Ferrero, brilla il trio Della Valle-Burns-Fontecchio

Ferrero Giancarlo Alma Trieste - Openjobmetis Varese Lega Basket Serie A 2018/2019 Trieste, 10/02/2019 Foto Ciamillo - Castoria


Giornata piuttosto avara di soddisfazioni per i nostri giocatori nel diciannovesimo turno di Serie A, l’ultimo prima della Coppa Italia. A prendersi la scena è un veterano emerso tardi nel nostro campionato, ma finché si sta sul parquet il “troppo tardi” non esiste, fortunatamente.

Giancarlo Ferrero trova la sua miglior prestazione in carriera in Serie A: 28 punti in 22 minuti, 5/6 da due, 6/7 da tre e 27 di valutazione per l’uomo che ha trascinato Varese al successo esterno a Trieste. Ferrero, con un passato lunghissimo a Casale Monferrato e due anni a Trapani, in A2, ha dimostrato da tre anni che nel massimo campionato può tranquillamente starci. Del resto non è la prima volta che mette insieme numeri importanti: alla terza giornata aveva contribuito a mandare KO Trento con una prova da 16 punti.

A Milano arrivano buone notizie dagli azzurri, molto utilizzati nel non difficile confronto con Pesaro: dal 111-74 emergono Amedeo Della Valle, Christian Burns e Simone Fontecchio. L’ex Reggio Emilia mette a referto 17 punti, 9 assist e una valutazione complessiva di 22, l’azzurro naturalizzato per matrimonio (ormai decennale) fa la voce grossa sotto canestro con 12 e 9 rimbalzi per 18 di valutazione, mentre si rivede l’ex Cremona con un bottino di 18 punti.

Un paio di nomi meritano menzione pur nei destini opposti: Andrea De Nicolao, play della Reyer Venezia, esce dall’ombra dei molti compagni di squadra importanti e riesce a mettere insieme una buona prova da 10 punti, 4 rimbalzi e 4 assist per 13 di valutazione (la sfida, però, la vince un solido Davide Pascolo, che sta rientrando in forma). Federico Mussini, invece, al netto di una Reggio Emilia che non sa più cosa inventarsi per imboccare la strada della salvezza, è uno dei pochi a cui la Grissin Bon può affidarsi veramente, stanti anche i 14 punti e la grande precisione mostrata anche in una serata difficile come quella contro Cantù.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Lascia un commento

scroll to top