Tour Down Under femminile 2019: Amanda Spratt dominante in salita. Tredicesima Longo Borghini


Seconda tappa per quanto riguarda il Tour Down Under femminile 2019: Amanda Spratt, leader della Mitchetlon-SCOTT, mette le cose in chiaro e trionfa sull’arrivo in salita di Mengler Hill al termine della frazione partita da Nuriootpa e giunta in quel di Angaston (116.7 chilometri). La padrona di casa è ovviamente la nuova leader della classifica generale.

Non ce n’è stato per nessuno oggi, la grande favorita ha fatto la differenza sulle rampe conclusive, trionfando in solitaria. Staccata di 39” la connazionale e compagna di squadra Lucy Kennedy. In terza piazza la statunitense Kristabel Doebel-Hickok (Rally UHC), staccata di 45”.

In casa Italia la migliore è Elisa Longo Borghini: l’azzurra è tredicesima, mentre sedicesima è la giovane Katia Ragusa. Staccata, su un arrivo ovviamente non adatto alle proprie caratteristiche, la leader della classifica Letizia Paternoster.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top