Tiro con l’arco, Indoor World Series Nimes 2019: Aiko Rolando trionfa nell’arco olimpico Junior! Elisa Roner terza nel compound


L’Italia centra due podi nelle categorie giovanili a Nimes (Francia), dove si è conclusa oggi la quarta tappa stagionale delle Indoor World Series di tiro con l’arco. Partiamo dall’arco olimpico Junior, dove arriva il successo di Aiko Rolando. La 16enne azzurra centra un risultato di grande prestigio, riuscendo a battere in finale 6-4 la turca Selin Satir al termine di un incontro molto combattuto. Rolando ha infatti vinto i primi due set (28-24 e 30-28), ma poi ha subito la reazione dell’avversaria, che ha pareggiato i conti con due 29-28. Nel quinto e decisivo set la nostra portacolori è stata però lucida e con un punto in più (29-28) si è presa la vittoria. Completa il podio la spagnola Natalia Garcia, che supera 6-2 la francese Luna Menardo Guzman.

Nel compound Junior arriva il terzo posto di Elisa Roner. Questa atleta 17enne si conferma tra le migliori del circuito indoor, dopo l’argento ottenuto ai Mondiali di Yankton dello scorso anno. Roner ha battuto nella finale 3°-4° posto la britannica Lucy Mason con il punteggio di 144-139. L’azzurra ha aperto con un 29-28 e poi ha aumentato progressivamente il vantaggio sull’avversaria. Vittoria invece della statunitense Faith Miller, che batte allo shoot off la britannica Layla Annison (147-147, 10-9).

Sfuma invece il podio nel compound Senior per Marcella Tonioli, che si deve accontentare del quarto posto. L’azzurra è stata battuta allo shoot off dalla russa Natalia Avdeeva per 10-9, dopo che l’incontro si era chiuso in parità a 143. Vittoria della tedesca Janine Meissner, che batte in finale la coreana So Chaewon per 149-144. Al maschile trionfa invece lo statunitense Braden Gellenthien, che batte in finale di misura (145-144) il connazionale Kris Schaff. Completa il podio l’olandese Mike Schloesser, che supera 147-145 il danese Stephan Hansen.

Per quanto riguarda le restanti categorie, nell’arco olimpico continua il dominio della Corea del Sud. Al maschile vince Lee Seungyun, che batte 6-2 in finale l’ucraino Sergii Makarevych, mentre al terzo posto si piazza Oh Jin Hyek, che supera 6-4 Han Jaeyeop. Al femminile successo di Kang Chae Young, che supera 6-2 la statunitense Casey Kaufhold, terza Sim Yeji, che batte 7-1 Jin Yun. Infine tra Junior si impone il francese Jules Vautrin, con il 6-0 sullo sloveno Ziga Ravnikar, terzo il belga Senna Roos che supera con lo stesso punteggio il britannico Cameron Donaldson. Nel compound invece doppietta statunitense con Carson Sapp che batte 146-143 Tyler Heritage, terzo lo svedese Marcus Arlefur-Wällstedt con il 144-141 sull’americano Connor Sears.

alessandro.farina@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: World Archery

Lascia un commento

scroll to top