Tennis, WTA Hobart 2019: prima finale in carriera per Sofia Kenin, sfiderà Anna Karolina Schmiedlova

Sofia Kenin of US returns to Karolina Pliskova of Czech Republic†during their 2018 US Open women's match August 31, 2018 in New York. (Photo by EDUARDO MUNOZ ALVAREZ / AFP)


Finale inedita, quella del torneo WTA di Hobart: a sfidarsi saranno Anna Karolina Schmiedlova e Sofia Kenin. La ceca supera in tre set (7-6(2) 4-6 6-2) la svizzera Belinda Bencic, mentre l’americana è in grado di prevalere per 6-2 6-4 sulla francese Alizé Cornet.

La prima semifinale, una vera battaglia, dura oltre due ore e mezza, e quasi la metà di questo tempo è occupata dal solo primo set. Quasi ogni gioco è estremamente lottato, e i break non tardano ad arrivare: se ne contano quattro, due per parte, con Bencic che fallisce l’occasione di chiudere il parziale sul proprio servizio. Si arriva al tie-break, che Schmiedlova domina col punteggio di 7-2. La reazione della svizzera è rabbiosa: vola fino al 5-1 nel secondo set, perde per due volte la battuta, poi riesce a salvarsi strappandola a sua volta alla ceca, vincendo il parziale 6-4 e portando la partita al set decisivo. Qui Schmiedlova prende il controllo della partita negli ultimi quattro giochi: dal 2-2, due break la portano sul 7-6(2) 4-6 6-2 che le consegna la quarta finale in carriera.

Sarà invece una prima volta in una partita che assegna un torneo WTA per Sofia Kenin: l’americana parte benissimo, senza concedere praticamente nulla a Cornet e togliendole per due volte il servizio nel primo set, finito col punteggio di 6-2. La francese ha un sussulto a inizio secondo parziale, in cui sale rapidamente sul 3-0, ma la sua avversaria non si scompone, vince cinque giochi consecutivi e poco dopo chiude la contesa sul 6-2 6-4 che le consegna non solo la prima finale WTA, ma anche il nuovo miglior ranking: sarà numero 44 del mondo, con possibilità di entrare nelle prime 40 in caso di successo finale.

 

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Lascia un commento

scroll to top