Speed skating, Europei Collalbo 2019: nella classifica sprint maschile David Bosa è 11° dopo due prove. 15° Mirko Nenzi, guida Kai Verbij


Va in archivio la prima giornata degli Europei di speed skating aperti oggi a Collalbo: nella giornata che al femminile ha visto Francesca Lollobrigida chiudere terza sia sui 500 che sui 3000 metri, con tanto di secondo posto nella classifica allround femminile, al maschile invece si sono disputate le prime due prove della classifica sprint, ovvero i 500 ed i 1000 metri.

Due rappresentanti azzurri ai nastri di partenza, David Bosa, al momento 11° con 71.685 dopo il quinto posto sui 500 ed il 15° sulla doppia distanza, e Mirko Giacomo Nenzi, 15° con 72″120 dopo il 15° posto nella distanza breve ed il 12° sui 1000 metri. Guida l’olandese Kai Verbij, vincitore di entrambe le prove, con 69.715.

Dietro il capoclassifica due norvegesi: secondo è Håvard Holmefjord Lorentzen con 70.520, mentre è terzo Henrik Fagerli Rukke, a quota 70.645. Nella penultima serie dei 1000 metri il disastro per l’Olanda: cade Thomas Krol, che completa poi la prova solo ad onor di firma, mentre è squalificato Kjeld Nuis, che va troppo alla corda nell’ultima curva interna e passa irregolarmente col pattino.

Sui 500 metri Kai Verbij chiude in 35″23 davanti al norvegese Henrik Fagerli Rukke, secondo in 35″37, mentre al terzo posto si classifica proprio Kjeld Nuis in 35″47. Ottimo quinto crono per David Bosa con 35″61, alle spalle del norvegese Håvard Holmefjord Lorentzen, quarto in 35″58, mentre Mirko Giacomo Nenzi è 15° in 36″45.

Sui 1000 metri altro successo di Kai Verbij, che approfitta della squalifica del connazionale e si impossessa anche del primato della pista in 1’08″97 (pr.prec. Shani Davis, 1’09″26), superando il russo Victor Lobas, secondo in 1’09″80, ed il norvegese Håvard Holmefjord Lorentzen, terzo in 1’09″88. Indietro gli italiani: 12° Mirko Giacomo Nenzi in 1’11″34, 15° David Bosa in 1’12″17.

 

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo Facebook Mirko Giacomo Nenzi

Lascia un commento

scroll to top