Rugby, Challenge Cup 2019: Benetton Treviso senza problemi a Monigo, Agen battuto 38-24


Ancora una vittoria, fondamentale per restare in corsa in chiave play-off: la Benetton Treviso trova a Monigo il successo nella quinta ed ultima giornata della Challenge Cup. Agen battuto nettamente davanti al pubblico di casa, per 38-24: ora bisognerà sperare nei risultati altrui per sognare il passaggio del turno e approdare alla fase ad eliminazione diretta.

Sono addirittura sei le mete timbrate dai padroni di casa: show del mediano di mischia Tito Tebaldi che ne marca due nei primi 15′, giusto per ribadire la forza della squadra di casa, nettamente favorita. I francesi non ne hanno per rispondere, soprattutto nei primi 40′. Ioane, Tavuyara e ancora Tebaldi arrotondano il risultato nel secondo tempo, con i transalpini che si svegliano praticamente negli ultimi 10′.

Benetton Treviso-Agen 38-24

Benetton Rugby: 15 Luca Sperandio, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Marco Zanon, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Ian McKinley, 9 Tito Tebaldi, 8 Toa Halafihi, 7 Marco Lazzaroni, 6 Sebastian Negri, 5 Dean Budd (C), 4 Irné Herbst, 3 Tiziano Pasquali, 2 Luca Bigi, 1 Nicola Quaglio.
A disposizione: 16 Tomas Baravalle, 17 Alberto De Marchi, 18 Simone Ferrari, 19 Marco Fuser, 20 Federico Ruzza, 21 Giorgio Bronzini, 22 Antonio Rizzi, 23 Tommaso Iannone.

Marcatori Benetton
Mete: Tebaldi (3, 15, 64), Ioane (43), Tavuyara (48, 60)
Trasformazioni: McKinley (15, 43, 60, 64)
Agen: 15 Loris Tolot, 14 Benito Masilevu, 13 Johann Sadie, 12 Sam Vaka, 11 Fouad Yaha, 10 Léo Berdeu, 9 Hugo Verdu, 8 Loic Hocquet, 7 Yoan Tanga, 6 Facundo Bosch, 5 Tom Murday (C), 4 Andrès Zafra, 3 Alex Burin, 2 Paula Ngauamo, 1 Giorgi Tetrashvli.
A disposizione: 16 Marc Barthomeuf, 17 Maxime Radaeli, 18 Xérom Civil, 19 Mickael De Marco, 20 Romain Briatte, 21 Lucas Rubio, 22 Thomas Vincent, 23 Nicolas Metge.

Marcatori Agen
Mete: Hocquet (37), Vaka (70), Tetrashvili (74)
Trasformazioni: Verdu (37), Vincent (70, 74)
Calci di punizione: Verdu (31)

 

Foto: LPS/Ettore Griffoni

Lascia un commento

scroll to top