LIVE Volley, Superlega oggi in DIRETTA: Milano-Modena 3-0, impresa al Forum! Trento asfalta Vibo Valentia e torna in vetta


Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della 17^ giornata della SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile: cronaca, risultati e aggiornamenti in tempo reale delle cinque partite in programma in questo ricco pomeriggio di pallavolo. Ieri Perugia ha sconfitto Civitanova nel big-match e si è ripresa la testa della classifica con un punto di vantaggio su Trento che ha subito l’occasione per operare il controsorpasso, i dolomitici saranno impegnati sul campo di Vibo Valentia e partiranno con tutti i favori del pronostico ma Simone Giannelli e compagni non dovranno sottovalutare un avversario comunque sempre insidioso tra le mura amiche.

L’evento di questo turno è però Milano-Modena, si giocherà davanti ai 12400 spettatori del Mediolanum Forum del capoluogo meneghino, record di pubblico per una partita di regular season. I ragazzi di Andrea Giani sfideranno i Canarini di Ivan Zaytsev, quinta contro quarta della classifica per una partita davvero pirotecnica con una cornice da favola: le emozioni non mancheranno, ne vedremo davvero delle belle per la gioia del pubblico che assisterà a un vero e proprio evento. Verona cerca il successo contro il fanalino di coda Castellana Grotte, Padova vuole un successo da playoff contro Sora, Siena-Latina completa il programma.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE della 17^ giornata della SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile: cronaca, risultati e aggiornamenti in tempo reale delle cinque partite in programma. Si inizia alle ore 18.00. Buon divertimento a tutti.

 

 

DI SEGUITO TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE. SE SEI SU AMP, CLICCA QUI PER IL COMODO LIVEBLOG DI OA SPORT

 

Grazie a tutti per averci seguito.

Di seguito i risultati dettagliati della 17^ giornata della SuperLega:

Sir Safety Conad Perugia vs Cucine Lube Civitanova 3-1 (25-23; 26-24; 18-25; 25-15), giocata ieri

Revivre Axopower Milano vs Azimut Leo Shoes Modena 3-0 (25-22; 25-22; 25-20)

Tonno Callipo Vibo Valentia vs Itas Trentino 0-3 (23-25; 16-25; 18-25)

Consar Ravenna vs Vero Volley Monza 3-2 (25-21; 25-20; 19-25; 20-25; 15-13), giocata ieri

Emma Villas Siena vs Top Volley Latina 2-3 (23-25; 25-20; 24-26; 25-17; 12-15)

Kioene Padova vs Globo Banca Popolare Sora 3-2 (25-18; 25-21; 24-26; 13-25; 15-6)

Calzedonia Verona vs BCC Castellana Grotte 3-1 (25-21; 24-26; 25-18; 25-20)

20.35 Latina ha sconfitto Siena per 3-2.

20.30 Latina avanti 12-11 contro Siena.

20.19 Latina avanti per 6-3 nel tie-break.

20.11 Sta per iniziare il tie-break tra Siena e Latina, unica partita in corso di svolgimento di questa 17^ giornata.

20.11 Padova ha sconfitto Sora per 3-2, successo importante per i playoff. Spiccano i 23 punti di Louati e i 20 di Torres.

20.06 Padova avanti 12-6 su Sora nel tie-break, Siena-Latina 20-14 nel quarto set e tie-break in vista.

19.58 Siena avanti 13-7 nel quarto set con Latina, sta cercando il tie-break. Si gioca invece il quinto set decisivo tra Padova e Sora.

19.57 Verona ha sconfitto Castellana Grotte per 3-1 (25-21; 24-26; 25-18; 25-20) e sale al sesto posto in classifica: 24 punti di Boyer e 16 di Kaziyski contro il fanalino di coda.

19.50 Sora vince il quarto set con Padova per 25-13 e si va al tie-break. Verona sul 20-18 contro Castellana Grotte.

19.44 Milano-Modena 3-0 (25-22; 25-22, 25-20). Vibo Valentia-Trento 0-3 (23-25; 16-25; 18-25). Si stanno invece giocando le altre partite: Latina sul 2-1 a Siena, Padova sul 2-1 contro Sora (ma laziali avanti 19-10 nel quarto set), Verona-Castellana Grotte 2-1.

25-20 Abdel-Aziz! La chiude lui! Milano batte Modena 3-0 davanti ai 12400 spettatori del Mediolanum Forum! Che batosta per i Canarini.

24-19 Ace di Hirsch! Milano ha cinque match-point!

23-19 Fantastico muro a tre dei meneghini, nell’aria una clamorosa vittoria per 3-0!

22-19 Milano conserva i tre punti di vantaggio.

21-18 Pazzesco diagonale di Clevenot, Modena sembra aver mollato!

20-18 Pazzesco attacco di Hirsch!

19-17 Magnifico muro di Piano su Anzani! Milano conquista un break cruciale, Velasco chiama time-out.

18-17 Anzani sbaglia il primo tempo, Milano torna avanti!

16-16 Regna l’equilibrio al Forum.

19.30 Verona vince il terzo set per 25-18 contro Castellana Grotte, scaligeri avanti 2-1.

15-15 Abdel-Aziz chirurgico in contrattacco, Anzani non può nulla a muro.

14-15 Urnaut beffa il muro.

14-14 Errore di Pinali, Milano pareggia.

12-13 Fantastico mani fuori di Abdel-Aziz.

11-13 Bel primo tempo di Mazzone.

11-12 Clevenot la mette giù anticipando il muro, prima aveva sbagliato un bilanciere.

19.26 Sora riapre la partita contro Padova, vinto il terzo set per 26-24. 2-1 per i veneti.

10-10 E ancora il diagonale di Abdel-Aziz su Christenson, che Milano!

9-10 Errore di Abdel-Aziz al servizio.

9-9 Errore del muro di Modena, Milano acciuffa il pareggio.

7-8 Ace di Kozamernik!

6-8 Delizioso pallonetto di Abdel-Aziz.

19.21 Trento ha sconfitto Vibo Valentia per 3-0 (25-23; 25-16; 25-18). I dolomitici tornano in testa alla classifica, 12 punti di Russell e 11 di Kovacevic.

4-6 Bednorz la mette sulla riga, serve il videocheck. Doppio vantaggio per Modena

19.18 Ormai Trento lanciata verso la vittoria, 22-15 nel terzo set.

4-5 Pinali si sta caricando Modena sulle spalle, due punti consecutivi per il giovane opposto.

4-4 Meraviglioso primo tempo di Kozamernik, botta e risposta al Forum.

3-3 Gran difesa di Pesarei, Clevenot attacca dalla lunga distanza e trova le mani alte del muro.

2-2 Gran sassata di Maar.

1-2 Muro di Urnaut, prova a dare coraggio a Modena.

19.14 Russell (11) e Kovacevic (10) arrivano in doppia cifra, Trento avanti 17-12 a Vibo Valentia.

19.14 Zaytsev non inizia il terzo set da titolare, spazio a Pinali. Questa la mossa di Modena per cercare di ribaltare la partita.

19.10 RISULTATI DOPO DUE SET:

Milano-Modena 2-0

Vibo Valentia-Trento 0-2

Siena-Latina 1-1

Padova-Sora 2-0

Verona-Castellana Grotte 1-1

25-22 MUROOOOOOOOOO! Kozamernik! Milano ha vinto il secondo set e vola sul 2-0 contro Modena!

24-22 Abdel-Aziz trova un tocco del muro! Due set-point per Milano.

23-22 Buonissimo attacco di Kaliberda, Modena rimane attaccata a Milano nel finale di secondo set.

19.08 Trento avanti 11-7 nel terzo set, dolomitici in controllo a Vibo Valentia e lanciati verso il primo posto in classifica.

23-21 Bellissimo primo tempo di Kozamernik.

22-21 Attacco di Bednorz che beffa il muro.

19.06 Siena pareggia i contro contro Latina: 1-1, vinto il secondo set per 25-20.

21-20 Modena rimane in scia, spettacolare sassata di Zaytsev.

21-18 Perfetto primo tempo di Piano, Milano vuole vincere il secondo set!

19.04 Trento subito in allungo anche in avvio di terzo set contro Vibo Valentia, 6-3.

20-17 Maar ha stampato Zaytsev!

19.03 Castellana Grotte ha vinto il secondo set contro Verona, 26-24 per i pugliesi: 1-1.

18-17 Bel primo tempo di Anzani.

18-16 Nuovo doppio vantaggio per la Revivre che sfrutta un errore al servizio.

17-16 Maar viene stampato! Modena recupera un break.

17-15 Pinali trova un prezioso tocco del muro avversario.

17-14 Micidiale lungolinea a tutto campo di Abdel-Aziz, Milano sta sognando!

16-13 Bednorz sbaglia il servizio, Milano conserva sempre i tre punti di vantaggio.

18.55 Trento ha vinto il secondo set con Vibo Valentia per 25-16, 8 punti di Lisinac. Dolomitici avanti 2-0.

15-12 Lo Zar sbaglia il servizio successivo.

14-12 Ace di Zaytsev, ma Modena è sempre costretta a inseguire.

13-9 Kaliberda ha sbagliato il servizio.

12-8 Kozamernik scatenato al centro, Milano sta dominando contro Modena!

18.52 Padova ha vinto il secondo set con Sora per 25-21 e vola sul 2-0, 12 punti di Louati e 9 di Torres.

18.51 Trento comodamente avanti 20-13 nel secondo set con Vibo Valentia, 7 punti di Lisinac, 6 a testa per Vettori e Russell.

11-8 Il subentrato Kaliberda la mette giù.

11-7 Kaliberda arriva in ritardo a muro e Clevenot la schianta a terra.

10-7 Sbertoli sbaglia il servizio.

9-6 Clamoroso errore in attacco di Bednorz, Modena è in confusione e Milano prova l’allungo.

8-6 Muro di Abdel-Aziz, Milano torna avanti.

18.42 Trento sta volando: 12-5 a Vibo Valentia, 7 punti di Lisinac e 6 di Russell. Padova avanti 19-15 nel secondo set.

5-6 Modena ribalta la situazione, fantastico ace di Bednorz.

5-3 Strepitoso muro di Piano su Zaytsev!

4-3 Arriva la pronta replica di Zaytsev che dà una scossa ai suoi.

4-2 Azione spettacolare con tante difese da entrambe le parti, chiude Clevenot con un diagonale tutto campo. Break di Milano.

2-2 Regna l’equilibrio in questo frangente di secondo set.

1-1 Gran primo tempo di Bednorz che pareggia i conti in avvio.

18.35 Inizia il secondo set a Milano, Trento è partita a razzo: 5-1 a Vibo Valentia.

18.31 CONCLUSI I PRIMI SET:

Milano-Modena 25-22

Vibo Valentia-Trento 23-25

Siena-Latina 23-25

Padova-Sora 25-18

Verona-Castellana Grotte 25-21

25-22 Attacco vincente di Abdel-Aziz, Milano ha vinto il primo set!

24-22 Annullato il primo con un errore al servizio.

24-21 Sublime attacco di Abdel-Aziz! Tre set point per Milano contro Modena.

18.30 Verona ha vinto il primo set con Castellana Grotte, 25-21 con 4 punti di Boyer e 3 di Manavinezhad.

18.29 Trento ha vinto il primo set con Vibo Valentia per 25-23, sorpasso proprio nel finale dopo una lotta punto a punto. 4 punti di Lisinac, 3 di Vettori.

18.28 Trento sul 24-23 con Vibo Valentia, i dolomitici provano a chiudere il primo set.

23-20 Zaytsev ha pestato la seconda linea! Errore pesante in un momento molto importante.

22-20 Fuori l’attacco di Ivan Zaytsev, millimetrico: è servito il video-check.

18.26 Padova ha vinto il primo set con Sora per 25-18, 4 punti a testa per Polo, Louati e Volpato.

18.26 Trento ottiene il primo vantaggio del set, 23-22. Lisinac e Vettori si stanno facendo apprezzare.

21-20 Bednorz tiene a galla i Canarini.

21-19 Primo tempo di Hirsch, Velasco deve chiamare time-out.

20-19 Clevenot si fa perdonare con un bel tocco a filo rete.

19-19 Errore in attacco di Clevenot, Modena pareggia.

18.22 Time-out al Forum sul 19-18 per Milano contro Modena, Trento sotto 19-20 a Vibo Valentia.

19-17 Abdel-Aziz incontenibile dalla seconda linea.

18-16 Zaytsev viene murato out ma Milano risponde con il solito primo tempo di Piano.

17-15 La replica di Abdel-Aziz non si fa attendere.

16-15 Missile inverosimile di Zaytsev, prosegue la lotta punto a punto.

18.17 Vibo Valentia avanti 17-15 contro Trento, Padova viaggia a mille con Sora (20-13), Siena-Latina (13-13) e Verona-Castellana Grotte (17-16).

14-14 Ancora Urnaut che tocca perfettamente sulle mani del muro avversario, parità al Forum.

14-13 Modena recupera un break, grande muro di Urnaut.

14-11 Kozamernik scatenato con un primo tempo, poi Zaytsev viene murato. Milano tenta l’allungo.

12-10 Il solito primo tempo di Piano che sta giocando molto bene.

11-10 Errore al servizio di Milano, Modena rimane sempre in scia ma non ha il colpo per sorprendere i padroni di casa in questo momento.

11-9 Magnifico lungolinea di Abdel-Aziz.

18.12 Vibo Valentia avanti 14-13 su Trento, Skrimov e Al Hachdadi mettono in difficoltà i dolomitici che faticano un po’ in fase offensiva.

10-9 Rossini palleggia per Zaytsev, mani alte del muro e punto dello Zar.

10-8 Azione meravigliosa dei Canarini, Anzani finta e Zaytsev schiaccia il lungolinea.

10-7 Allungo di Milano con Maar sugli scudi, Modena sta subendo la verve dei padroni di casa.

8-7 Incantevole primo tempo di Anzani.

8-6  Abdel-Aziz passa in mezzo al muro di Zaytsev

18.09 Partenza a razzo di Padova contro Sora: 11-7, Volpato e Polo sotto i riflettori.

7-5 Attacco chirurgico di Zaytsev, lo Zar tiene Modena a contatto. Milano conserva il break.

18.07 Nel frattempo Trento è sotto 8-6 sul campo di Vibo Valentia, ottimo inizio di Skrimov.

6-4 Botta e risposta tra Zaytsev e Clevenot.

5-3 Gran primo tempo di Piano.

4-3 Bednorz punisce il muro staccato di Piano.

4-2 Non passa la parallela di Urnaut.

3-2 Abdel-Aziz prima sbaglia il servizio, poi si riscatta con un micidiale lungolinea.

2-1 Maar giganteggia, bel diagonale e Milano passa avanti.

0-1 Subito diagonale di Urnaut.

18.01 Presentazione all’americana per Milano, si spengono le luci. Modena è già entrata con Zaytsev-Christenson, c’è Bednorz di banda accanto a Urnaut.

18.00 INIZIANO LE PARTITE.

17.58 Viene suonato l’Inno di Mameli al Forum, c’è anche l’interpretazione con la lingua dei segni.

17.57 Che spettacolo al Forum di Milano, tutto esaurito per questa partita! Sold-out totale, record di spettatori per un incontro di regular season. Milano-Modena regalerà grandi emozioni.

17.55 Cinque minuti all’inizio delle partite.

17.54 Padova insegue punti pesanti per i playoff, serve un successo contro Sora che invece insegue la salvezza. Stesso film di Siena-Latina, toscani con le spalle al muro.

17.52 Verona vuole prendersi il sesto posto in classifica, serve una vittoria sul campo del fanalino di coda Castellana Grotte che si gioca le ultime chance.

17.50 Riflettori puntati sul Mediolanum Forum di Assago, 12.400 spettatori per Milano-Modena: pubblico delle grandi occasioni per il confronto tra i padroni di casa e i Canarini di Ivan Zaytsev, quinta contro quarta della classe.

17.48 Trento sarà impegnata sul campo di Vibo Valentia, i dolomitici vogliono riprendersi la testa della classifica dopo che ieri Perugia ha sconfitto Civitanova tornando al comando.

17.46 Si incomincia alle ore 18.00, cinque incontri in programma.

17.45 Buongiorno a tutti e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle partite di oggi della SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top