LIVE Volley, risultati Superlega oggi in DIRETTA (6 gennaio): Civitanova supera al tiebreak Verona, vincono Modena, Milano e Padova


Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle partite valide per la 16^ giornata di SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile. Sono in programma quattro incontri dopo il big match giocato ieri con la vittoria di Trento su Perugia: i dolomitici sono balzati in testa alla classifica e ora vantano due punti di vantaggio sui Block Devils, oggi si attendono le risposte di Civitanova e Modena che vogliono rimanere in scia alle due corazzate. La Lube se la dovrà vedere contro Verona di fronte al proprio pubblico, si preannuncia un incontro particolarmente impegnativo per Osmany Juantorena e compagni che dovranno dare il massimo se vorranno avere la meglio nei confronti degli scaligeri guidati da Kaziyski.

I Canarini, invece, sono attesi dall’impegnativo derby contro Ravenna: gli uomini di Julio Velasco partono favoriti ma dovranno sempre fare a meno di Ivan Zaytsev. Milano vuole rafforzare il quinto posto in classifica e andrà a caccia del successo sul campo di Latina, Padova insegue punti importanti per i playoff e proverà a battere Castellana Grotte che è sempre più con le spalle al muro.

OA Sport vi propone la  DIRETTA LIVE delle partite valide per la 16^ giornata di SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, punto dopo punto, per non perdersi davvero nulla degli incontri in programma. Si inizia alle ore 18.00. Buon divertimento a tutti.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Chiudiamo qui la nostra DIRETTA LIVE. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata!

Riepiloghiamo quindi i risultati odierni:
MODENA-RAVENNA 3-0 (26-24, 25-21, 25-17)
CASTELLANA GROTTE-PADOVA 0-3 (20-25, 30-32, 18-25)
LATINA-MILANO 1-3 (25-22, 25-27, 23-25, 28-30)
CIVITANOVA-VERONA 3-2 (23-25, 26-24, 23-25, 25-19, 15-12)

20.45 CIVITANOVA-VERONA 3-2 (23-25, 26-24, 23-25, 25-19, 15-12). Sokolov chiude questa bellissima e appassionante sfida. Sokolov (24 punti) e Leal (22 punti) i migliori tra gli uomini di De Giorgi, a Verona non bastano Boyer (25 punti) e Kaziyski (22 punti).

20.44 Manavinezhad annulla il primo, 14-12

20.43 Leal! Mani fuori vincente e 14-11! Tre match point per i padroni di casa

20.42 Errore in battuta di Kaziyski, 13-10 Civitanova

20.42 Birarelli accorcia le distanze sul 12-10, adesso Verona non può sbagliare nulla

20.40 Grande attacco di Leal e allungo per i padroni di casa che si portano sul 12-9

20.39 Errore di Boyer! L’attaccante di Verona spreca il pallone del pareggio, Civitanova avanti 11-9

20.38 Kaziyski risponde a Juantorena, 10-9

20.37 Muro di Birarelli e Verona accorcia ancora sul 9-8!

20.36 Passa questa volta l’attacco di Juantorena, Civitanova sul 9-6

20.35 Muro di Manavinezhad su Juantorena! Verona non molla, 8-6

20.34 Invasione fischiata a Verona e 8-5 per Civitanova al cambio campo

20.32 Fuori la pipe di Leal! Sarebbe stato quasi il punto vittoria! Verona resta appena alla partita! 7-5 il punteggio

20.31 Grande attacco di Boyer che prova a tenere in partita Verona sul 5-3

20.29 Muro di Sokolov! Primo break per Civitanova che si porta sul 3-1

20.28 Mani fuori vincente di Leon e 2-1 per i padroni di casa

20.27 Equilibrio in avvio di tiebreak tra Civitanova e Verona e punteggio sul 1-1.

20.22 CIVITANOVA-MODENA 2-2 (23-25, 26-24, 23-25, 25-19). Civitanova non molla niente e trascina Verona al tiebreak nonostante un inizio di quarto set difficile. Impossibile fare pronostici sull’esito di questa appassionante sfida!

20.20 Verona sembra a corto di energie e scivola sul 22-17 nell’unica partita ancora in corso. Civitanova vede il quinto set.

20.18 LATINA-MILANO 1-3 (25-22, 25-27, 23-25, 28-30). Alla fine Milano piega la resistenza dei padroni di casa e si aggiudica il quarto set. Successo importante per la formazione lombarda che resta al quinto posto in classifica superando in rimonta una combattiva Latina.

20.16 Tenta l’allungo Civitanova che non si arrende e vuole portare Verona al tiebreak, 18-15 il punteggio

20.15 Prosegue la parità tra Latina e Milano, 26-26 in questo finale appassionante

20.14 Civitanova approfitta del buon momento e guadagna un break di vantaggio portandosi sul 16-14 nel quarto set

20.12 Non è ancora finita a Latina! Milano spreca due match point e i padroni di casa si portano sul 24-24, adesso può succedere di tutto

20.10 Errore di Boyer e nuova parità! Punteggio sul 11-11 in questa appassionante sfida tra Civitanova e Verona

20.09 Milano avanti 20-23, quarto set e vittoria ad un passo per la formazione lombarda

20.08 Grande attacco di Leal! La formazione di De Giorgi accorcia le distanze sul 9-10

20.07 Civitanova non riesce a ricucire il margine, Verona sempre avanti 8-10

20.06 Milano cerca l’allungo decisivo e strappa sul 18-21 sul campo di Latina nel quarto set

20.05 L’errore al servizio di Juantorena vale il 5-8 per Verona

20.03 Due punti di margine per Milano a Latina, 17-19 ma esito ancora incerto in questo quarto periodo

20.01 Continua a far male il muro di Verona, 3-7 ai danni di Civitanova

19.59 Si è aperto anche il quarto set tra Civitanova e Verona, con la Lube che fatica a superare il muro ospite. Due stampate di Boyer valgono l’allungo dei veneti sul 1-4

19.58 Torna avanti Milano sul campo di Latina, 14-16 il punteggio

19.56 Latina rimette in equilibrio il punteggio e si porta sul 12-12 contro Milano nel quarto set

19.54 CIVITANOVA-VERONA 1-2 (23-25, 26-24, 23-25). Di nuovo sotto la formazione di casa, ma gli ospiti stanno meritando alla grande il vantaggio con Boyer e Kaziyski imbeccati alla perfezione dalla regia di Spirito.

19.53 Civitanova annulla il primo, al servizio Kovar

19.52 Mani fuori a segno di Boyer e due set point per Verona sul 22-24

19.51 Milano intanto conserva il vantaggio a Latina, 7-9 in avvio di quarto periodo

19.50 Servizio vincente di Boyer! Nuovo break di Verona ai danni di Civitanova e punteggio sul 20-22

19.49 Pareggio di Civitanova! 20-20 e finale di terzo set tutto da scrivere contro Verona

19.48 Errore di Bruno in battuta e Verona che resta in vantaggio sul 18-20 a Civitanova

19.47 Primo break della formazione lombarda, Milano avanti 2-4 a Latina

19.46 Verona mantiene un ridotto margine di vantaggio nel terzo set contro Civitanova, 15-17 il risultato

19.45 Punteggio di 1-1 in apertura di quarto set tra Latina e Milano, con la formazione lombarda avanti per due set a uno

19.44 Ricapitoliamo la situazione: si sono concluse entrambe con il punteggio di 3-0 le sfide tra Modena e Ravenna e tra Padova e Castellana Grotte. Restano in campo Latina-Milano e Civitanova-Verona.

19.41 CASTELLANA GROTTE-PADOVA 0-3 (20-25, 30-32, 18-25). Nulla da fare per la formazione pugliese che non riesce a conquistare un successo e resta ultima in classifica. Padova resta in corsa playoff grazie alle ottime prestazioni di Torres (16 punti) e Barnes (11 punti).

19.39 Ancora una ricezione imprecisa di Civitanova e Verona che torna in vantaggio sul 11-14

19.37 LATINA-MILANO 1-2 (25-22, 25-27, 23-25). Rimonta completata per la squadra meneghina che si aggiudica il terzo periodo con un brivido nel finale, ma passa in vantaggio trascinata da Clevenot e Maar.

19.36 Milano sul 20-24 a Latino, terzo set ad un passo per la formazione lombarda

19.35 Attacco vincente di Sharifi e nuova parità di Verona sul 8-8 a Civitanova

19.34 Buon turno di servizio per Sokolov che porta Civitanova sul 8-5 su Verona

19.33 Milano conserva un margine ridotto nel terzo set a Latina e conduce 19-22 nel terzo periodo

19.32 Bella reazione di Civitanova che torna in vantaggio contro Verona sul 6-5

19.31 Padova allunga ancora a Castellana e vede la vittoria, 9-16 per gli ospiti nel terzo periodo

19.30 MODENA-RAVENNA 3-0 (26-24, 25-21, 25-17). La formazione di Velasco fatica nel primo set poi si impone senza troppi problemi sugli emiliani. Sugli scudi Bednorz (18 punti), Zaytsev e Urnaut (13 punti per entrambi).

19.30 Si apre con tre errori consecutivi di Civitanova il terzo periodo, 0-3 Verona

19.29 Ravenna sembra essersi arresa, 23-14 e vittoria ad un passo per Modena

19.28 Aumenta ancora il margine di Padova, 5-12 a Castellana nel terzo periodo

19.27 Milano rimane in vantaggio nel terzo set a Latina, 14-17 il punteggio

19.26 Padova scappa sul 5-10 sul campo di Castellana, pugliesi in difficoltà dopo un secondo set perso nel finale

19.25 Modena si porta sul 19-13. Vittoria contro Ravenna quasi in ghiaccio per gli uomini di Velasco

19.24 CIVITANOVA-VERONA (23-25, 26-24). Il muro di Kovar consegna il secondo set ai padroni di casa! Sfida bellissima con un grande equilibrio sino a questo punto.

19.23 Padova avanti 5-6 sul campo di Castellana nel terzo set

19.22 Modena prova a prendere il largo contro Ravenna e allunga sul 16-11

19.21 Attacco vincente di Boyer e parità sul 23-23 tra Civitanova e Verona

19.20 Allungo di Milano ai danni di Latina, 8-13 per la formazione lombarda nel terzo set

19.19 Incredibile! Due ace di Spirito rimettono in equilibrio il punteggio! 21-21 tra Civitanova e Verona

19.18 Civitanova molto più determinata all’uscita dal timeout, i padroni di casa si portano sul 21-18 su Verona

19.17 Modena ristabilisce la parità contro Ravenna, 11-11 il punteggio nel terzo periodo

19.16 Milano intanto avanti 7-9 a Latina in avvio di terzo set

19.15 Un paio di passaggi a vuoto di Civitanova e Verona si riavvicina pericolosamente, 19-17 il punteggio

19.14 CASTELLANA GROTTE-PADOVA 0-2 (20-25, 30-32). Nulla da fare per i padroni di casa che lottano, ma perdono la battaglia per il secondo periodo e adesso è chiamata ad una difficile rimonta per portare a casa la vittoria.

19.13 Civitanova resta avanti 18-14 contro Verona

19.13 Ravenna prova ad allungare e si porta sul 5-8 a Modena, la formazione di Velasco non deve abbassare la guardia

19.12 29-29! Un’autentica battaglia senza esclusione di colpi in scena tra Castellana e Padova per questo secondo set

19.11 Cominciato il terzo periodo anche per Latina e Milano, 3-3 il punteggio

19.11 Equilibrio anche tra Modena e Ravenna nel terzo set, 5-5

19.10 Nuova parità tra Castellana e Padova, 26-26 e secondo set quantomai in bilico

19.09 Verona riduce il margine contro Civitanova e si porta sul 15-10

19.08 Risultato in equilibrio anche tra Modena e Ravenna in avvio di terzo set, 2-2

19.08 Parità sul 25-25 tra Castellana e Padova

19.07 Servizio velenosissimo di Bruno che trova l’ace e porta Civitanova sul 15-7 contro Verona

19.06 Reazione d’orgoglio di Castellana che ristabilisce la parità contro Padova sul 24-24

19.05 LATINA-MILANO 1-1 (25-22, 25-27). La formazione lombarda vince un tiratissimo secondo set e rimette in equilibrio la sfida.

19.04 Prosegue l’assolo di Civitanova nel secondo set, 12-4 e Verona in difficoltà

19.03 MODENA-RAVENNA 2-0 (26-24, 25-21). Secondo set più comodo per la formazione di Velasco, continua l’ottima partita di Bednorz e di Urnaut.

19.02 Prosegue ai vantaggi il secondo periodo tra Latina e Milano, 25-25

19.01 Sorpasso di Padova ai danni di Castellana, 22-24 e due opportunità per chiudere il secondo set

19.00 Continua ad allungare Civitanova nel secondo set, Verona sprofonda sul 10-3

18.59 Perfetta parità sul 23-23 tra Latina e Milano

18.59 Padova ristabilisce la parità sul 21-21, tutto da rifare per Castellana

18.58 Errore in battuta di Boyer e punteggio sul 7-2 in favore di Civitanova contro Verona

18.58 Modena prova lo strappo nel secondo periodo e si porta sul 22-18 contro Ravenna

18.57 Trova il break Castellana, 21-19 in favore dei padroni di casa

18.56 Parte forte Civitanova, 4-1 su Verona in avvio di secondo set

18.55 Stesso discorso tra Latina e Milano, bloccate sul 20-20

18.54 Non si schioda dalla parità il punteggio tra Castellana e Padova, 18-18

18.53 Primo punto di Civitanova nel secondo set contro Verona, la Lube deve recuperare lo svantaggio

18.52 Modena prova ad allungare ancora e si porta sul 18-16 su Ravenna

18.51 Grandissimo equilibrio nei secondi set delle altre tre sfide: Latina-Milano 18-18, Modena-Ravenna 16-16, Castellana-Padova 17-17

18.50 CIVITANOVA-VERONA 0-1 (23-25). Boyer e Solè consegnano il primo set agli ospiti!

18.49 Equilibrio anche a Castellana, 16-16 tra la formazione di casa e Padova

18.48 Risultato in parità tra Latina e Milano, bloccate sul 15-15

18.48 Ace di Birarelli! Pareggio di Verona 23-23 contro Civitanova

18.47 Boyer trova le mani del muro e tiene aperte le speranze di Verona, 23-22 per Civitanova

18.46 Modena conserva un paio di lunghezze di vantaggio su Ravenna e guida 12-10

18.45 Ecco l’allungo di Civitanova! 22-19 e primo set che si indirizza in favore dei padroni di casa

18.44 Resta a contatto anche Castellana, 11-12 a favore di Padova

18.43 Reazione grintosa di Verona che porta il risultato sul 20-19 a Civitanova, primo set ancora apertissimo

18.42 Milano ritrova la parità a Latina, punteggio sul 9-9

18.41 Ravenna prova a non lasciar scappare Modena, 8-6 per i padroni di casa

18.41 Civitanova si porta sul 20-18 quando si entra nella fase più delicata del primo parziale

18.40 Prova a prendere margine anche nel secondo periodo Latina, avanti 8-6 contro Milano

18.39 Questa volta è sicuro l’allungo di Civitanova, 19-16 su Verona nel primo set

18.39 Rimane avanti Padova sul campo di Castellana, 5-7 in avvio di secondo parziale

18.38 Primo break di Modena che si porta sul 5-2 contro Ravenna

18.37 Continua l’equilibrio tra Latina e Milano sul 5-5 nel secondo set

18.36 Cambia la decisione arbitrale, punto Verona a Civitanova e 16-15

18.35 Cominciato il secondo set anche tra Modena e Ravenna, primo punto per i padroni di casa

18.34 Sokolov e Juantorena provano a fare la differenza, 17-14 per Civitanova su Verona

18.34 Padova prova ad approfittare dello slancio e allunga sul 1-4 in avvio di secondo set a Castellana

18.33 Inizio equilibrato di secondo set tra Latina e Milano, 2-2

18.32 Verona continua a disputare una buona partita e non lascia scappare Civitanova, 15-13 il punteggio

18.31 MODENA-RAVENNA 1-0 (26-24). Primo set complicato ma conquistato dalla formazione di Velasco.

18.30 Modena non approfitta dei due set point! Ravenna rientra e 24-24

18.29 Civitanova prova a guadagnare margine su Verona con Juantorena e si porta sul 11-9

18.28 Non molla invece Ravenna, 23-22 in favore di Modena

18.27 LATINA-MILANO 1-0 (25-22). Primo set equilibrato vinto dai padroni di casa.

18.27 CASTELLANA GROTTE-PADOVA 0-1 (20-25). Torres e Louati i migliori della formazione veneta.

18.26 Modena si porta sul 24-20 e può chiudere il primo set contro Ravenna

18.26 19-24 e set point per Padova sul campo di Castellana

18.25 Sempre in vantaggio Civitanova, 7-6 su Verona

18.24 Modena conserva un piccolo margine su Ravenna, 21-19 quando si entra nelle fasi salienti del primo set

18.24 Allunga anche Padova a Castellana, 18-22 e primo set che si avvia verso gli ospiti

18.23 Civitanova avanti 5-4 contro Verona nelle prime fasi di partita

18.23 Allungo di Latina che si trova sul 22-19 ai danni di Milano

18.22 Non molla Ravenna e si riporta sotto a Modena, 18-16 il punteggio

18.21 Padova trova il break e si porta sul 17-19 a Castellana

18.20 Sorpasso di Latina su Milano, 20-19 per i padroni di casa

18.19 Immediata la replica di Modena con Urnaut, Ravenna ricaccia a distanza sul 18-14

18.18 Ravenna prova a rientrare in partita a Modena, 16-14 grazie a Raffaelli

18.17 Milano avanti di un punto sul campo di Latina, 16-17 per la formazione lombarda

18.16 Mantiene il vantaggio Modena che conduce 16-12 contro Ravenna

18.15 Cominciata anche la sfida tra Civitanova e Verona!

18.14 Non si spezza la parità tra Castellana e Padova, 12-12

18.13 Ritrova un break di vantaggio Milano, 12-14 il punteggio a Latina

18.12 Modena continua a mantenere un buon margine, 13-9 contro Ravenna

18.11 Perfetto equilibrio anche tra Latina e Milano, 11-11

18.10 Padova pareggia trascinata da Torres, 9-9 a Castellana

18.09 Prova a prendere il largo Modena che si porta sul 10-5 con due punti di Zaytsev

18.08 Continua la situazione di parità tra Latina e Milano che sono sul punteggio di 8-8

18.07 Sempre avanti Castellana 8-5 contro Padova

18.06 Da segnalare la presenza in campo per Modena di Ivan Zaytsev, che ha recuperato più in fretta del previsto e potrà dare una grossa mano ai propri compagni nella sfida odierna

18.05 Latina rimette in equilibrio l’incontro con Milano, 5-5

18.04 Due muri e un attacco vincente di Simone Anzani valgono il primo allungo di Modena, 3-1 su Ravenna

18.03 Ottimo inizio anche per Castellana che si porta avanti 4-1 su Padova

18.02 Partenza aggressiva di Milano a Latina, 1-3 con tre attacchi di Maar

18.00 Tutto pronto a Latina, Modena e Castellana Grotte per l’inizio delle tre partite, mentre mancano ancora quindici minuti alla sfida tra Civitanova e Verona, con le formazioni che stanno ultimando il riscaldamento.

17.55 Nelle altre due partite in programma Milano proverà a confermarsi al quinto posto con un successo sul campo di Latina, mentre Castellana Grotte è obbligata a vincere contro Padova se vuole continuare ad inseguire la salvezza.

17.50 Impegno tutt’altro che agevole per Modena, che accoglie una Ravenna in lotta per la zona playoff nel sentito derby romagnolo e dovrà fare ancora a meno dell’opposto azzurro Ivan Zaytsev. Sfida insidiosa anche per Civitanova che cercherà a tutti i costi i tre punti contro Verona per agguantare Perugia in seconda posizione.

17.45 Le sfide tra Monza e Vibo Velentia e tra Sora e Siena si giocheranno invece ad inizio febbraio, dato che diversi giocatori delle quattro formazioni sono impegnati nelle qualificazioni agli Europei 2019 con le rispettive selezioni nazionali.

17.40 Sono quattro le partite in programma questo pomeriggio:

ore 18.00 Top Volley Latina – Revivre Axopower Milano
ore 18.00 Azimut Leo Shoes Modena – Consar Ravenna
ore 18.00 BCC Castellana Grotte – Kioene Padova
ore 18.15 Cucine Lube Civitanova – Calzedonia Verona

17.35 Nell’anticipo di ieri sera Trento ha sconfitto Perugia con il punteggio di 3-0 (25-23; 25-19; 35-33), in una sfida comunque equilibrata e di grandissimo spettacolo. La formazione di Lorenzetti si è presa il comando della classifica, mentre oggi Civitanova e Modena non vogliono sprecare l’occasione di riportarsi sulla squadra umbra accorciando il distacco dalla vetta.

17.30 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE della 16a giornata della SuperLega 2018-2019 di volley maschile! Epifania molto ricca con diverse sfide interessanti in programma che seguiremo minuto per minuto con aggiornamenti live.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top