LIVE Inter-Sassuolo 0-0, Serie A in DIRETTA: finisce a reti bianche, nerazzurri momentaneamente a -4 dal Napoli

Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Inter-Sassuolo, match valido per la ventesima giornata della Serie A di calcio, che segna il ritorno in campo dei nerazzurri a San Siro in campionato, dopo i fattacci della notte di Santo Stefano.

Per gli uomini di Luciano Spalletti si tratta di una sfida di importanza vitale, che in caso di vittoria permetterebbe di conquistare tre punti fondamentali per allontanare ulteriormente Lazio e Milan dal terzo posto, avvicinandosi al Napoli, vera anti-Juve fino a questo momento.

Il Sassuolo arriva invece a Milano dopo l’eliminazione in Coppa Italia per mano del Napoli, mentre ha chiuso l’anno cedendo per un netto 6-2 all’Atalanta.

Fischio d’inizio fissato alle ore 20:30. Non perdetevi neanche un minuto del terzo anticipo del sabato con la nostra DIRETTA LIVE.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Grazie per aver seguito con noi di OA Sport la sfida del Meazza. Da noi l’augurio di una buona serata.

22.27 FINISCE QUI! 0-0 che non accontenta nessuno, con l’Inter che fa un piccolo passettino verso il Napoli, distante ora 4 punti ma con una partita in meno, mentre il Sassuolo consolida il dodicesimo posto, a +6 sul Cagliari.

93′ AMMONITO PELUSO – anche in difensore si prende un cartellino giallo, a seguito di un intervento scomposto su Icardi.

91′ OCCASIONE SASSUOLO! Bourabia raccoglie una corta respinta di Handanovic e batte a rete, ma viene fermato dalla difesa interista.

90′ saranno 3 i minuti di recupero.

89′ brutto fallo di Magnani, che utilizza le maniere forti per fermare Borja Valero. Calcio di punizione dal limite dell’area che Brozovic spedisce fuori, non capendosi con Icardi per mettere in atto uno schema.

87′ non ce n’è per l’Inter. I nerazzurri tengono saldamente il possesso della sfera, ma ogni offensiva viene stroncata dai difensori avversari.

84′ ci prova anche Nainggolan, che viene però fermato in calcio d’angolo.

83′ si fa vedere Lautaro! Cross dalla destra di D’Ambrosio e l’argentino incorna di testa, ma troppo centralmente per Consigli.

82′ Spalletti si gioca le carte Lautaro Martinez e Borja Valero, che rimpiazzano Politano e Vecino per l’assalto finale.

79′ fraseggio stretto in area del Sassuolo, che però non conclude a rete.

76′ non ce la fa Sensi, che viene sostituito da Magnanelli. Ora il Sassuolo non ha più cambi

73′ secondo cambio tra le fila del Sassuolo. Esce Duncan, in campo il marocchino Bourabia.

71′ ICARDI! Si sveglia finalmente il capitano dell’Inter, che colpisce di testa a centro-area, mancando largamente il bersaglio.

69′ ci prova proprio Berardi, sinistro murato con la testa da De Vrij.

67′ fallo di Berardi a centrocampo, non arriva il cartellino.

66′ si fa vedere il Sassuolo, ma il cross di Lirola trova preparato Handanovic.

64′ Perisic prova a farsi spazio sulla fascia, Lirola tampona in calcio d’angolo.

61′ è il momento di Radja Nainggolan, che rileva uno spento Joao Mario. Nel Sassuolo entra Boga al posto di Djuricic.

60′ ci prova Djuricic dalla distanza. Tiro a campanile sopra la traversa.

58′ De Vrij recupera palla su Boateng, ma fallosamente.

55′ BOATENG! OCCASIONISSIMA per il Sassuolo. Cross dalla sinistra di Berardi su cui si avventa il ghanese con un’incornata verso il basso che trovo pronto al miracolo Handanovic da due passi.

53′ estenuante possesso palla per l’Inter, che si risolve con un fallo su D’Ambrosio sulla parte destra della trequarti.

51′ splendido dribbling di Politano, che viene fermato con le cattive da Rogerio, ammonito anche lui.

50′ AMMONITO BROZOVIC – l’interista scrive il suo nome sul taccuino dell’arbitro, dopo un brutto intervento su Rogerio.

46′ subito brivido per il Sassuolo, con Joao Mario che si libera sulla sinistra e crossa in mezzo, non trovando nessun compagno libero.

21.37 INIZIA IL SECONDO TEMPO – Nessun cambio per le due squadre, che conservano gli undici iniziali.

21.22 FINE PRIMO TEMPO – Terminano a reti bianche i primi 45 minuti. Bene l’Inter che ha avuto in mano il pallino del gioco, ma che occasioni per Berardi!

45′ ci sarà un minuto di recupero.

44′ prova il traversone basso anche Perisic, ma viene spazzato in calcio d’angolo.

43′ prova ad imbastire una manovra il Sassuolo, con il cross di Lirola che non trova nessun compagno in area.

41′ Locatelli vede in profondità Boateng, fermato dalla bandierina dell’assistente per fuorigioco.

40′ si rivede Vecino, ma con un tiro molto debole e facilmente controllato da Consigli. Ci prova anche Brozovic, murato.

39′ le due squadre provano spesso la verticalizzazione, ma le difese fanno buona guardia.

36′ assedio Inter, con un possesso palla prolungato che si conclude con il fuorigioco di Vecino appena dentro l’area di rigore.

34′ nuova accelerazione di Politano, che va a terra in area dopo il contatto con il difensore avversario. Tutto regolare per l’arbitro.

32′ AMMONITO SENSI – prima ammonizione del match all’indirizzo nel numero 12 del Sassuolo, autore di un brutto fallo.

32′ POLITANO! Sfiora il gol dell’ex l’interista, che smorza un cross dalla sinistra di Perisic, con il pallone che termina di poco alto, dopo la deviazione di Consigli

31′ altro fallo in attacco per Vecino, questa volta su Peluso.

29′ brutto fallo di Brozovic, che non viene tuttavia ammonito. Sulla punizione dalla trequarti Berardi spara fin troppo alto.

27′ Perisic viene pescato da un lancio lungo, conclude fuori ma in posizione irregolare.

26′ fase di stallo del match, con l’Inter che preferisce tenere palla e cercare il momento giusto per attaccare.

24′ ANCORA BERARDI! Occasione per l’esterno del Sassuolo, che al termine di un’ottima azione aggancia dalla destra e cerca l’angolo più lontano. Palla fuori non di molto.

22′ fallo di Skriniar su Boateng. Pairetto ci pensa su ma non estrae il cartellino.

20′ ancora Sassuolo vicino al gol, con Boateng che conclude in porta dopo un contropiede. Deve distendersi Handanovic che respinge.

19′ Ci prova ancora Berardi, e ancora dalla distanza. Tiro centrale, Handanovic blocca la sfera.

17′ Vecino! Si accende la partita. Gran giocata sulla fascia di Politano, che serve l’accorrente Joao Mario, il quale pesca in mezzo proprio l’uruguayano, che la alza di testa di poco sopra la traversa.

14′ OCCASIONE SASSUOLO! Un cross di Duncan viene mal ricevuto da Skriniar, che lascia Berardi a tu per tu con Handanovic. Il tiro dell’attaccante non è tuttavia dei migliori e la sfera sfiora il palo alla destra dell’estremo difensore.

13′ il pallino del gioco è saldamente nelle mani dell’Inter, che ci provano ancora con un cross di Perisic. La difesa anticipa Icardi in area,

11′ ancora a terra Berardi, pericolo pubblico numero uno per l’Inter.

10′ il pressing del Sassuolo costringe la squadra di Spalletti a sfruttare i lanci lunghi, ma i nerazzurri non trovano molta precisione.

8′ Inter pericoloso sulla destra, ma viene segnalato un fuorigioco di Perisic.

7′ Un fallo per parte, con Vecino e Locatelli redarguiti dall’arbitro Pairetto.

5′ arriva il primo tiro della partita. E’ proprio Berardi a provare la conclusione dalla distanza, ma la palla di spegne sul fondo.

4′ i nerazzurri provano a muoversi per vie laterali, ma il cross di Joao Mario termina sul portiere.

2′ Sul capovolgimento di fronte Berardi prova la conclusione ma viene respinto dalla difesa. L’attaccante ne ha la peggio e viene soccorso dai medici, lasciando momentaneamente in 10 il Sassuolo.

1′ L’Inter tiene il pallone, ma il pressing alto del Sassuolo non gli consente di trovare spazi, con il cross i Vecino che diventa facile preda di Consigli

20:35 SI PARTE! 

20.30 E’ tempo dell’inno ufficiale della Serie A. Inter in tenuta nerazzurra, maglia bianca per il Sassuolo.

20.25 Lo speaker dello stadio inizia ad annunciare i nomi dei giocatori. Cresce l’attesa per il fischio d’inizio.

20.20 Le squadre si stanno scaldando, atmosfera surreale al Meazza, con la presenza di molti bambini sugli spalti.

20.14 La sfida è a porte chiuse per le note vicende del 26 dicembre scorso, ma l’acronimo BUU troneggia in tribuna.

20.05 E’ finito intanto l’altro anticipo del sabato, quello del pomeriggio, che ha visto il successo del Parma sull’Udinese per 2-1.

20.00 Questa la grafica della formazione del Sassuolo.

19.55 Ecco i giocatori dell’Inter che fanno il loro ingresso allo stadio.

19.50 Questa la composizione delle panchine:
INTER – Candreva, Dalbert, Gagliardini, Martinez, Miranda, Nainggolan, Padelli (P), Ranocchia, Valero, Vrsaliko
SASSUOLO – Adjapong, Babacar, Boga, Bourabia, Brignola, Dell’Orco, Ferrari, Lemos, Magnanelli, Matri, Pegolo (P), Satalino.

19.40 Ancora in panchina dunque per Radja Nainggolan, con Spalletti che schiera il portoghese Joao Mario, mentre gli esterni saranno Perisic e Politano.

19.30 ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI! 

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Joao Mario, Perisic; Icardi.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, G. Ferrari, Rogerio; Duncan, Sensi, Bourabia; Berardi, Babacar, Boateng.

19.15 Sarà una sfida molto particolare anche per Mauro Icardi, capitano dell’Inter, che in questi giorni sta discutendo un rinnovo del contratto che sembra più difficile del previsto.

19.00 Diamo uno sguardo agli spogliatoi della squadra di casa, che scenderà in campo nella classica divisa nerazzurra.

18.30 L’Inter è in cerca della sua ottava vittoria consecutiva in Serie A, ma all’andata il Sassuolo è uscito vittorioso 1-0, in quella che è una delle sue sconfitte stagionali per la banda di Spalletti.

18.13 Splendida iniziativa condivisa dalle due squadre, che scenderanno in campo con la scritta BUU sulla maglietta, che sta per Brother Universally United. Un bel messaggio contro il razzismo.

Foto: Fabrizio Andrea Bertani / Shutterstock.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Inter-Sassuolo Serie A calcio 2019

ultimo aggiornamento: 19-01-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallamano, Mondiali 2019: inizia il main round, Svezia e Danimarca con un piede in semifinale

VIDEO Inter-Sassuolo 0-0, Highlights della partita. Il Sassuolo spaventa i nerazzurri, pareggio giusto