Grand Prix Amerique 2019, tutti i cavalli ed i fantini italiani in gara. Speranze per Gabriele Gelormini ed Antonio Greppi


Saranno due i fantini italiani al via del Gran Prix d’Amerique 2019: Gabriele Gelormini sarà il driver di Uza Josselyn, mentre Antonio Greppi guiderà Urlo dei Venti. Per entrambi non ci sono molte chance di successo, ma la possibilità di ben figurare certamente non mancherà per entrambi.

Gabriele Gelormini, classe 1991, non sarebbe nuovo ad un exploit da copertina: nel 2015, a soli 23 anni, tra lo stupore generale ed una quotazione di 99 a 1 data dagli scommettitori, ha chiuso secondo il Prix d’Amerique battuto soltanto dal suo maestro, Jean-Michel Bazire, che all’epoca guidava Up and Quick e domenica sarà al via con Belina Josselyn. Uza Josselyn è dotato di una velocità di base poco comune ed è all’esordio al Prix d’Amerique.

Antonio Greppi, invece, è considerato leggermente meglio dagli scommettitori, ma con Urlo dei Venti non dovrebbe andare oltre un piazzamento a metà gruppo. Urlo dei Venti è l’unico cavallo italiano in gara quest’anno e nella scorsa stagione ha vinto il Prix de Luxembourg, ma ora è chiamato alla conferma sui 2700 metri.

 

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Isogood_patrick Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top