Beach volley, World Tour 2019, The Hague. Azzurri in campo a caccia degli ottavi di finale


Scenderanno in campo fra poco, alle 10, le due coppie italiane impegnate nei sedicesimi di finale del torneo 4 Stelle di The Hague in Olanda. Ranghieri/Caminati affronteranno la coppia turca composta da Giginoglu/Gogtepe, che lo scorso anno si aggiudicò l’oro ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona battendo in finale proprio Marco Caminati, allora in coppia con Enrico Rossi. La coppia turca vanta nel 2018, inoltre, un secondo posto al torneo 1 stella di Alanya. Non ci sono precedenti fra le due coppie. La vincente di questa sfida affronterà agli ottavi di finale i russi Semenov/Leshukov.

Ostacolo francese, invece, per Abbiati/Andreatta che affronteranno un’altra coppia come loro proveniente dalle qualificazioni, i transalpini Aye/Gauthier-Rat che giocano assieme da pochi mesi (esordio a Qinzhou a inizio ottobre) dopo lo scioglimento della coppia “storica” Krou/Aye. La vincente di questa sfida affronterà negli ottavi i campioni d’Europa norvegese Mol/Sorum.

Finali primo posto gironi maschili: Brouwer/Meeuwsen (Ned)-Patterson/Budinger (Usa) 2-0 (22-20, 28-26), Mol/Sørum (Nor)-Walkenhorst/Winter (Ger) 2-0 (21-18, 24-22), Samoilovs/Smedins (Lat)-Samoday/Myskiv (Rus) 0-2 (17-21, 19-21), Kantor/Losiak (Pol)-Ranghieri/Caminati (Ita) 2-1 (23-25, 21-14, 15-9), Semenov/Leshukov (Rus)-Szalankiewicz/Rudol (Pol) 2-0 (21-16, 21-18), Stoyanovskiy/Krasilnikov (Rus)-Andreatta/Abbiati (Ita) 2-0 (21-14, 21-16), Pedro Solberg/Bruno Schmidt (Bra)-Thole/Wickler (Ger) 0-2 (19-21, 17-21), Bouter/Penninga (Ned)-Perusic/Schweiner (Cze) 0-2 (14-21, 12-21)

Finali terzo posto gironi maschili: Patterson/Budinger (Usa)-Juchnevic/Vasiljev (Ltu) 1-2 /25-27, 25-18, 15-17), Blom/de Groot (Ned)-Brunner/Priddy (Usa) 2-1 (21-16, 18-21, 18-16), Gabdullins/Samoilovs (Lat)-Giginoglu/Gögtepe (Tur) 1-2 (14-21, 21-14, 10-15), Stadie/Becker (Ger)-Nuttanon/Sedtawat (Tha), Barthelemy/Loiseau (Fra)-Heidrich/Gerson (Sui) 1-2 (16-21, 21-15, 14-16), Nurminen/Siren (Fin)-Ricardo/Álvaro Filho (Bra) 2-0 (21-17, 21-18), Aye/Gauthier-Rat (Fra)-Winter/Hörl (Aut) 2-1 818-21, 21-15, 15-11), Doppler/Horst (Aut)-Kissling/Zandbergen (Sui) 0-2 (14-21, 16-21).

Sedicesimi di finale maschili: Andreatta/Abbiati (Ita)-Aye/Gauthier-Rat (Fra), Patterson/Budinger (Usa)-Blom/de Groot (Ned), Ranghieri/Caminati (Ita)-Giginoglu/Gögtepe (Tur), Bouter/Penninga (Ned)-Kolinske/Evans (Usa), Pedro Solberg/Bruno Schmidt (Bra)-Kissling/Zandbergen (Sui), Szalankiewicz/Rudol (Pol)-Nurminen/Siren (Fin), Walkenhorst/Winter (Ger)-Heidrich/Gerson (Sui), Samoilovs/Smedins (Lat)-Stadie/Becker (Ger),

Foto Fivb

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Lascia un commento

scroll to top