Taekwondo, al via domani i Campionati Italiani Poomsae e Freestyle 2018


Si aprono domani, sabato 15 dicembre, i Campionati Italiani Poomase e Freestyle 2018 di taekwondo. Presso il Palasport Le Caselle-Mario D’Agata di Arezzo gli atleti provenienti da tutte le regioni d’Italia gareggeranno fino a domenica 16 dicembre per contendersi il titolo nazionale nelle due discipline in programma: da un lato la tradizionale dimostrazione tecnica delle Forme (poomsae in coreano), dall’altro lato la spettacolarità della gara Freestyle. La novità principale rispetto all’edizione del 2017, svoltasi presso il PalaWojtyla di Martina Franca (TA), riguarda proprio quest’ultima, aperta per la prima volta anche ai Cadetti B.

A differenza del Kyorugi, dove gli atleti sono suddivisi in base al peso, nelle Forme l’unico criterio è l’età. I contendenti saranno quindi distribuiti nelle seguenti categorie: Cadetti B (10-11 anni), Cadetti A (12-14 anni), Junior (15-17 anni), Senior 1 (18-30 anni), Senior 2 (31-40 anni), Master 1 (41-50 anni), Master 2 (51-60 anni), Master 3 (da 61 anni). Stessa suddivisione a livello giovanile nel Freestyle, dove però da 18 anni in poi tutti gli atleti rientrano nella categoria Senior. Il programma di gare prevede nella giornata di sabato 15 dicembre l’assegnazione dei titoli delle Forme, ad eccezione della gare dei Master 2 e 3 che si disputeranno domenica, insieme al Freestyle.

Tra gli altri ci saranno anche Michelangelo Sampognaro, campione in carica nella categoria Junior sia nelle Poomsae sia nel Freestyle, e Hyeon Wook Kang, terzo lo scorso anno nelle Poomsae Senior 1, che hanno difeso i colori dell’Italia nell’ultima rassegna mondiale.





roberto.pozzi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FITA

Lascia un commento

scroll to top