Snowboard, Nadya Ochner: “Spero che sia la svolta per la mia carriera. Sono davvero sorpresa”


Una vittoria clamorosa: Nadya Ochner in trionfo nel PGS di apertura per quanto riguarda la Coppa del Mondo di snowboard parallelo. L’azzurra, al quarto podio in carriera, riesce a raggiungere il primo successo battendo in finale l’atleta più forte del circuito: la campionessa olimpica Ester Ledecka. Una giornata davvero speciale davanti al pubblico di casa in quel di Carezza per l’altoatesina.

Queste le sue parole nel post gara alla FISI: “Sinceramente sono abbastanza sorpresa di me stessa, la cosa strana di questa giornata è che mi è uscito tutto abbastanza naturale, mi sono divertita sin dalle qualificazioni e nella fase a eliminazione diretta sono scesa volta dopo volta senza fare minimamente fatica. Eppure questa pista non si addice perfettamente alle mie caratteristiche, perché è abbastanza pendente, mentre io preferisco i tracciati più piatti. Eppure quando sono arrivata in finale contro Ledecka, mi sono detta che era la volta buona per batterla, perché ci ero riuscita anche in passato, seppure in slalom. Arrivavo a questa gara senza molti riferimenti, più che altro perché mi alleno sempre con la squadra maschile e non mi sono confrontata con le rivali, l’obiettivo di giornata era arrivare ai quarti di finale e puntare le mie chances nelle gara di Cortina, fra due giorni. Ma poi ci ho preso gusto. Spero che questo trionfo rappresenti la svolta della mia carriera”. 





gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FISI

Lascia un commento

scroll to top