Golf, PGA Tour 2019: Brian Harman e Patton Kizzire vincono il QBE Shootout in Florida

US golfer Brian Harman watches his shot from the 5th tee during his first round on day one of The 147th Open golf Championship at Carnoustie, Scotland on July 19, 2018. / AFP PHOTO / Paul ELLIS


C’è un nome con cui Napoli, nella parte anglofona dell’estera, è conosciuta: Naples. Questa volta, però, parliamo di un’altra Naples che non si trova in Campania, ma in Florida, e si chiama proprio così: è la città in cui si è concluso il QBE Shootout, l’ultimo torneo del 2018 compreso nella nuova stagione del PGA Tour, che riprenderà all’inizio di gennaio. La coppia vincitrice del torneo è quella formata da Patton Kizzire e Brian Harman, due golfisti di lunga esperienza nel circuito americano. I due hanno concluso con un complessivo -30, superando di un colpo la coppia anglo-argentina formata da Graeme McDowell ed Emiliano Grillo (-29): proprio questi ultimi, assieme a Luke Donald, erano gli unici partecipanti non americani.

Al terzo posto si sono piazzate le coppie formate da Luke List e Charles Howell III, da Bryson DeChambeau e Kevin Na, da Charley Hoffman e Gary Woodland, tutte autrici di ottimi ultimi giri per concludere a -28 nel computo generale. Particolare merito va a Luke List, che sulla propria pallina è riuscito a realizzare un notevole -9.

Sesta posizione, con -27, per Bubba Watson e Harold Varner III, mentre chiude settima l’unica coppia con al suo interno una giocatrice del tour femminile, neanche di secondo piano: Lexi Thompson, dieci successi sul tour LPGA tra cui un Major, ha accompagnato Tony Finau al -23 finale giocandosi molto bene le proprie carte. Di seguito le altre posizioni del non ampio campo partecipanti: ottave le coppie Brandt Snedeker/Billy Horschel e Steve Stricker/Sean O’Hair (-22), decimo il duo Andrew Landry/Luke Donald (-20), undicesimo il team Steve Stanley/Pat Perez (-18), infine dodicesima e ultima la coppia Kevin Kisner/Cameron Champ (-14).





CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL GOLF

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Lascia un commento

scroll to top