Calcio a 5: Alessio Musti è il nuovo allenatore della Nazionale. “Grande emozione e senso di responsabilità”


Alessio Musti è il nuovo allenatore della Nazionale Italiana di calcio a 5. Il 44enne romano ha raggiunto un accordo oggi con la FIGC fino al Giugno 2019 ed andrà a sostituire Roberto Menichelli. Inoltre la Federazione ha scelto anche Gianfranco Angelini come collaboratore tecnico, e Riccardo Manno, con l’incarico di match analyst.

Finisce dunque l’avventura sulla panchina azzurra di Roberto Menichelli, che lascia la Nazionale dopo nove anni. L’ormai ex CT assumerà l’incarico di coordinatore tecnico e formativo all’interno della stessa Federazione.

Queste le prime parole di Musti: “Provo insieme emozione, soddisfazione e un grande senso di responsabilità. Il mio primo obiettivo è quello di costituire un gruppo motivato e competitivo per arrivare pronti all’impegno del prossimo ottobre in Italia, che ci vedrà protagonisti nel main round delle qualificazioni mondiali FIFA. Ci attende un grande lavoro, ma sono molto fiducioso. Ringrazio il presidente Gabriele Gravina per avermi concesso questa meravigliosa opportunità”.

Il neo CT azzurro ha vinto due Scudetti e tre Coppa Italia da giocatore con il Torrino Sporting Club e poi un altro Scudetto con la Lazio e ha totalizzato 11 presenze con la maglia della Nazionale. Da allenatore ha guidato Torrino, Cogianco Genzano, Real Rieti e Luparense, vincendo un campionato e una Coppa Italia di A2. Dal 2017 è stato responsabile tecnico della Divisione Calcio a cinque e collaboratore tecnico della Nazionale Italiana Giovani Emergenti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Cristiano Barni Shutterstock 2

Lascia un commento

scroll to top