Tennis, ATP Finals 2018: Djokovic è già in semifinale, Cilic rimonta Isner

Novak Djokovic | Credits: Leonard Zhukovsky / Shutterstock


Novak Djokovic è il primo giocatore ad accedere alle semifinali delle ATP Finals 2018 in corso di svolgimento alla O2 Arena di Londra. Nella seconda giornata del Gruppo Kuerten, il numero uno del mondo ha sconfitto in due set il tedesco Alexander Zverev (6-4 6-1) ed ha superato il turno grazie al successo in tre set del croato Marin Cilic sull’americano John Isner (6-7 6-3 6-4).

Tra Djokovic e Zverev la partita è durata praticamente un set, il primo, nel quale c’è stato grandissimo equilibrio. Nel nono gioco il tedesco ha due palle break, ma non riesce a sfruttarle. Djokovic si salva e nel game successivo è lui a strappare il servizio all’avversaria e a chiudere la prima frazione per 6-4. Zverev risente del set perso e quando subisce il break nel quarto gioco praticamente esce dal campo. Con un eloquente parziale di 20 punti a 2 Djokovic vince i restanti tre game e si impone 6-1.

 

Djokovic ha poi ringraziato la vittoria in tre set di Marin Cilic su John Isner. Un successo arrivato in rimonta dopo due ore e sedici minuti di gioco. Nel primo set Isner ha tre break/set point nel decimo gioco, ma il croato si salva e si va di conseguenza al tiebreak, che viene poi dominato dall’americano con il punteggio di 7-2.
Nel secondo set Cilic ha due palle break nel sesto game, ma Isner annulla tutto. Nell’ottavo gioco il croato ne ha altre tre e questa volta strappa il servizio all’avversario e chiude successivamente sul 6-3.

Nel terzo set i due si giocano praticamente l’accesso alle semifinali. E’ un inizio di frazione con ben tre break consecutivi: Cilic va sull’1-0, poi Isner pareggia e il croato ritorna nuovamente sul 2-1. Il nativo di Zagabria non concede più nulla al servizio e chiude per 6-4. Adesso Cilic si giocherà tutto contro un già qualificato Djokovic, mentre Isner deve battere per forza Zverev e sperare che il serbo non sia già con la testa alle semifinali.

 





 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: proma 1 / shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top