LIVE Curling, Europei 2018 in DIRETTA: 20 novembre. Italia-Scozia 6-7, azzurri sconfitti all’extra-end


Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della quarta giornata di gare degli Europei 2018 di curling. Oggi si giocheranno due partite decisive per l’Italia in ottica qualificazione alle semifinali. Gli azzurri, che fino ad ora sono stati battuti solo dalla Svezia, affronteranno prima la Germania, terza in classifica, e poi la Scozia, attualmente appaiata all’Italia. I nostri portacolori dovranno quindi ripetere le grandi prestazioni realizzate in questa prima parte di torneo per riuscire a superare due squadre di livello e continuare a sognare. Sul ghiaccio ci sarà anche l’Italia femminile, che invece dovrà riscattarsi nella sfida contro la Repubblica Ceca per uscire dalla zona retrocessione.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della quarta giornata di gare degli Europei 2018 di curling: cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti per non perdervi nulla di questo evento. Appuntamento alle 8.00. Buon divertimento! (Foto: WCF / Richard Gray)





 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Grazie a tutti per averci seguito. Appuntamento a domani.

21.01 ITALIA-SCOZIA 6-7 dopo l’extra-end, seconda sconfitta per gli azzurri che rimangono comunque in corsa per le semifinali.

21.01 E così fanno, la Scozia ha vinto.

21.01 La giocata di Retornaz non va a buon fine. Mette la stone al limite del cerchio rosso, alla Scozia basterà bocciare agevolmente per portare a casa il punto e la vittoria.

20.59 Vanno per la bocciata. Ora ultimo testa a testa, ci giochiamo tutto! Retornaz deve compiere una magia.

20.59 Con due stone in casa e quella guardia non siamo neanche messi così male ma uscire vincitori da questa extra-end è estremamente complessa. Tocca al loro skip per il primo tiro.

20.58 Retornaz trova una buona linea e riesce a mettere la stone al limitare della casa in buona posizione di guardia.

20.56 Chiamiamo un time-out.

20.55 Ovviamente ce la tolgono di mezzo…

20.54 Mosaner opta per una nuova guardia alta, vediamo la replica.

20.53 Abbiamo due stone in casa ma il centro è scoperto…

20.52 Una bocciata continua, è praticamente impossibile costruire gioco.

20.52 Optiamo per una nuova guardia alta.

20.51 Ovviamente ci bocciano la guardia.

20.48 In questo supplementare ci aspettiamo delle bocciate continue degli scozzesi che avranno il vantaggio dell’ultimo tiro, dovremo costruire un grande schema tattico per provarci.

20.46 ITALIA-SCOZIA 6-6 dopo dieci end. Si va all’extra-end, la Scozia sarà di mano.

20.46 LA METTEEEEEEEE! ANDIAMO ALL’EXTRA-END. Siamo riemersi da una situazione complicata e ci guadagniamo il supplementare.

20.45 Ci sono cinque stone scozzesi in casa. Retornaz deve metterla al centro per guadagnarsi l’extra end…

20.44 Retornaz è attendista, ora il tiro di Mouat e poi la chiusura del nostro skip. Qui ci giochiamo la partita.

20.42 Ora il confronto tra Retornaz e Mouat. Una stone per parte nel cerchio rosso, abbiamo il vantaggio dell’ultimo tiro e dobbiamo recuperare un punto.

20.38 Mancano tre tiri a testa al termine, una stone per parte nel cerchio rosso ma la Scozia ha una maggiore presenza in casa. Attenzione…

20.33 Botta e risposta tra Gonin e McMillan, una stone italiana nel cerchio russo.

20.29 ITALIA-SCOZIA 5-6 dopo nove end. L’Italia sarà di mano nell’ultimo, dovremo ribaltare la situazione.

20.29 NOOOOOOOO! Perdiamo la mano! Retornaz ha provato il colpaccio ma non è riuscito.

20.27 Retornaz ha l’ultimo tiro. Può inventarsi la magia per portare a casa due punti ma c’è anche il rischio di perdere la mano.

20.26 Ultimo tiro per Mouat e Retornaz. Stone scozzese nel cerchio rosso ma attenzione perché noi abbiamo due pietre in casa. Possiamo ben giocare.

20.22 La situazione rimane invariata prima del confrontro tra Mouat e Retornaz, dobbiamo reagire.

20.20 Siamo a metà del nono end, ben due stone scozzesi nel cerchio rosso e una guardia aggressiva. L’Italia deve stare attenta.

20.14 ITALIA-SCOZIA 5-5 dopo l’ottavo end. Ora gli azzurri di mano.

20.14 E così fa. La Scozia marca un punto in questo turno di mano.

20.11 Retornaz piazza la stone al centro della casa, Mouat andrà per la bocciata e marcherà il punto. Non può fare mano nulla perché c’è una stone italiana meglio posizionata.

20.08 Casa ancora deserta. Ora il confronto tra Retornaz e Mouat, la Scozia è di mano.

20.03 Siamo a metà dell’ottavo end, non ci sono stone in casa. Solo una per pate di guardia.

20.00 Giocato lo scambio tra Gonin e McMillan, si decide per mettere delle guardie.

19.57 ITALIA-SCOZIA 5-4 dopo sette end, ora scozzesi di mano.

19.57 Noooooooooooooo! Cosa si è mangiato Retornaz… Occasionissima sciupata, marchiamo solo un punto.

19.56 SIIIIIIIIIIIII! Mouat sbaglia un agevole take out dopo che Retornaz aveva messo stone in cerchio rosso! Retornaz può marcare due punti!

19.53 Mouat toglie di mezzo una nostra stone.

19.53 Una stone per parte nel cerchio blu prima del confrontro tra i due skip.

19.48 Siamo a metà del settimo end, situazione equilibrata con due stone per parte in casa disposte equamente.

19.43 ITALIA-SCOZIA 4-4 dopo il sesto end, sempre gli azzurri di mano nella setttima frazione.

19.43 Niente da fare, perdiamo la mano. Fortunatamente solo un punto per i nostri avversari.

19.40 Due stone scozzesi nel cerchio rosso con una guardia. Retornaz all’ultimo tiro, vediamo cosa si inventa.

19.40 Take-out non ottimale di Retornaz, siamo in difficoltà, dovremo cercare di limitare i danni.

19.39 Mouat toglie di mezzo la nostra stone ma Retornaz può replicare.

19.37 Una stone per parte nel cerchio rosso prima dello scontro tra gli skip. Ricordiamo che l’Italia è di mano.

19.34 Siamo a metà della frazione, una stone italiana nel cerchio rosso ma la Scozia è molto aggressiva e alberga la casa con ben tre pietre.

19.30 Inizia il sesto end.

19.25 ITALIA-SCOZIA 4-3 dopo il quinto end. Ora piccolo intervallo, poi gli azzurri saranno di mano.

19.25 E così è, due punti per la Scozia.

19.24 Retornaz toglie una stone scozzese dalla casa ma ora Mouat ha una facile giocata per marcare due punti.

19.22 Attenzione… Due stone scozzesi in casa. Retornaz deve cercare di toglierne almeno una di mezzo, siamo a rischio 0-2: serve una nuova gran giocata del nostro skip.

19.20 Retornaz decide di togliere la guardia di mezzo con il suo penultimo tiro.

19.18 Una stone scozzese in casa, una guardia per parte in zona centrale. Questa la situazione prima del confronto tra Mouat e Retornaz.

19.15 La situazione di gioco si è semplicata quando mancano tre tiri per parte al termine del quinto end. Una stone italiana in casa, tre guardie scozzesi. Ricordiamo che i nostri avversari sono di mano.

19.13 Italia subito aggressiva in avvio, tre stone corte dentro la casa. La Scozia sembra in bambola, dobbiamo approfittarne.

19.10 ITALIA-SCOZIA 4-1 dopo quattro end, ora scozzesi di mano.

19.09 CHE COLPOOOOOOOOOOOOOOOOOO! RETORNAAAAAAAAAAAAAAZ! Va a toccare lievemente una stone avversaria, piazza la terza pietra nel cerchio rosso e marca tre puntiiiiiii! GRANDISSIMA ITALIA!

19.08 Mouat non è perfetto col suo raise, Retornaz ha l’occasione anche per marcare quattro punti ma si gioca tutto sui centimetri.

19.04 Fantastico Retornaz che piazza la terza stone nel cerchio rosso! Mouat è in apnea, questa mano può essere fondamentale per l’Italia.

19.02 Il tentativo di clearing di Mouat non è dei miglori, Retornaz può affondare il colpo.

19.00 Sempre due stone italiane nel cerchio rosse ma ce ne sono ben tre avversarie in casa. Ora il nuovo confronto tra Mouat e Retornaz.

18.55 Hardie prova un take-out ma non gli riesce alla perfezione, si mette alle spalle della stone italiana che proteggeva le due pietre nel cerchio rosso.

18.50 Siamo a metà del quarto end. Due stone italiane nel cerchio rosso ben protette da un’altra pietra. Situazione molto interessante, ricordiamo che siamo anche di mano.

18.45 ITALIA-SCOZIA 1-1 dopo tre end, ora gli azzurri saranno di mano.

18.45 Così è, Mouat mette stone al centro e conquista solo un punto.

18.44 Buonissima giocata di Retornaz che si mette davanti alle tre stone avversarie. Costringerà Mouat a marcare un punto di mano.

18.43 Mouat opta per uno scontato hit and roll. Ora Retornaz dovrebbe cercare una difficile bocciata multipla per togliere dalla casa tre stone avversarie (sono una in fila all’altra).

18.41 Retornaz opta per un draw e riesce a posizionarsi davanti a una stone avversaria in casa.

18.40 Una stone italiana nel cerchio rosso, poi nel blu due pietre scozzesi che mettono a sandwich un’altra italiana. Ora il confronto tra Mouat e Retornaz. Riusciremo a rubare la mano?

18.38 Siamo a metà end, rimane una stone italiane in casa ma la Scozia sembra giocare in maniera passiva. Dobbiamo cercare di approfittarne.

18.35 Subito due stone italiane in casa, Gonin aggressivo nelle sue due mani.

18.32 ITALIA-SCOZIA 1-0 dopo due end. Ovviamente Scozia sempre di mano nella terza frazione.

18.32 MAGIA DI RETORNAZ. Riesce a evitare il doppio punto scozzese, Mouat opta per la mano nulla.

18.29 Buona giocata di Retornaz che ha bocciato una stone avversarie ma sempre due pietre scozzesi a punto anche se in zona periferica della casa.

18.27 La situazione si è ribaltata per merito di Hardie: due stone scozzese nel cerchio blu. L’Italia ora deve rincorrere, nuovo confronto tra Retornaz e Mouat. Obiettivo far fare mano nulla.

18.24 Siamo a metà del secondo end, Italia sempre molto aggressiva con due stone in casa. Arman e Gonin hanno ben risposto a Lammie e McMillan, gli azzurri sono in palla.

18.20 ITALIA-SCOZIA 1-0 dopo il primo end.

18.20 SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! MANO RUBATAAAAAAAAAAAA! Azzurri grandissimi, strappiamo un punto: il take-out di Mouat fa rimanere una stone perfettamente al centro.

18.19 Retornaz riesce in un bel colpo, due stone al centro della casa dietro a una scozzese.

18.16 Retornaz opta per una prima guardia.

18.14 Hardie decide di mettere una stone davanti alle due pietre italiane al centro della casa. Ora il confronto tra Mouat e Retornaz.

18.12 Mosaner va avanti su quella linea! Tre stone italiane, una in fila all’altra, nel centro della casa. Vediamo la reazione dei nostri avversari, possono andare alla tripla bocciata.

18.11 Hardie sbaglia il raise! Rimangono due stone italiane al centro, tre tiri per parte.

18.11 Buona gestione degli azzurri, due stone nel cuore della casa a metà end. Mosaner sfida Hardie.

18.07 Una stone scozzese in casa e due italiane di guardia, questo l’esito del confronto tra McMillan e Gonin.

18.05 INIZIA LA PARITA. La Scozia è di mano.

18.00 Tutto pronto per incominciare a Tallinn, le due squadre sono sul ghiaccio.

17.58 La Scozia risponde con Bruce Mouat, Grant Hardie, Bobby Lammie, Hammy McMillan.

17.56 L’Italia si affida a Joel Retornaz, Amos Mosaner, Sebastiano Arman, Simone Gonin.

17.54 La partita incomincerà alle ore 18.00, azzurri pronti a scendere sul ghiaccio per una super sfida.

17.52 L’Italia ha collezionato cinque vittorie e una sconfitta, lo scontro diretto di questa sera è fondamenale per avvicinarsi alle semifinali.

17.50 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Scozia (maschile), match valido per gli Europei di curling.

 

15.43 Alle ore 18.00 l’Italia maschile sfiderà la Scozia in un incontro fondamentale per la qualificazione alle semifinali. Appuntamento a più tardi.

15.42 SIIIIIIIII! ZAPPONA LE METTEEEEEE! 7-6 per l’Italia, le azzurre battono la Repubblica Ceca e conquistano la prima vittoria agli Europei. Siamo ancora in corsa per la salvezza.

15.41 Due stone ceche in casa prima dell’ultimo tiro della Zappone che ha una bella chance per vincere.

15.35 Tre tiri al termine, solo una stone ceca in casa. Non ci sono altre pietre in gioco.

15.32 Casa vuota dopo i primi due scambi del decimo end, due guardie per la Repubblica Ceca.

15.30 ITALIA-REPUBBLICA CECA 6-6 dopo il nono End. Azzurre di mano nell’ultima frazione.

15.29 Così è. Kubeskova marca due punti.

15.27 Un punto sicuro per la Repubblica Ceca che però ne può marcare due se sfrutta bene l’ultimo tiro.

15.24 Ultimi due tiri del nono end. Una stone ceca nel cerchion rosso, le azzurre devono difendersi.

15.11 ITALIA-REPUBBLICA CECA 6-4 dopo l’ottavo end. Ora le ceche di mano.

15.11 PUNTO! Zappone riesce a piazzare la stone al centro della casa in mezzo a tre pietre avversarie.

15.02 Situazione equilibratissima al centro della casa, mancano gli ultimi due tiri per parte.

14.58 Siamo a metà dell’ottavo end, due stone per parte nel cerchio rosso. Situazione ingarbugliata.

14.49 ITALIA-REP. CECA 5-4 dopo sette end. Azzurre di mano nell’ottavo.

14.49 Così è. Il settimo end si conclude sullo 0-0.

14.48 Rimane solo una stone ceca in casa prima dell’ultimo tiro di Zappone che opterà per la mano nulla.

14.45 Kubeskova entra in casa, vediamo come si comporta Zappone.

14.45 Casa ancora deserta dopo il confronto tra Constantini e Baudysova. La Repubblica Ceca mette una guardia.

14.41 Siamo a metà del settimo end, la casa è deserta e non ci sono stone in gioco.

14.36 ITALIA-REP. CECA 5-4 dopo il sesto end. Azzurre di mano nella settima frazione.

14.36 SBAGLIA IL DRAW! Ma la Rep. Ceca riesce comunque a marcare un punto.

14.34 La situazione si è complicata per l’Italia. Abbiamo una stone a punto ma la Kubeskova potrebbe toglierla e marcare due o tre punti. Speriamo bene…

14.28 Constantini è riuscita a portare una nostra stone appena dentro al cerchio rosso e dunque a punto ma ci sono altre due pietre avversarie in casa. Ora la sfida tra Kubeskova e Zappone.

14.25 Siamo a metà del sesto end, due stone in casa per parte ma situazione più favorevole all’Italia. Ricordiamo però che la Rep. Ceca è di mano.

14.22 Una stone per parte in casa dopo il confronto tra Kolchevskaia e Ghedina.

14.20 Incomincia il sesto end.

14.14 ITALIA-REP. CECA 5-3 dopo il quinto end. Ora breve intervallo.

14.14 SIIIIIIIIIIIIIIII! Kubeskova è imprecisa sul take-out finale e l’Italia ruba la mano conquistando due punti!

14.10 Non cambia la situazione dopo i primi tiri delle due skip, ora l’ultimo faccia a faccia. La Rep. Ceca è di mano.

14.08 Lo scambio tra Baudysova e Constantini ha smosso le cose: una stone ceca nel cerchio rosso, una italiana in quello blu. Ora il confronto tra Kubeskova e Zappone.

14.04 Buon colpo di Romei che mette la propria stone tra due pietre avversarie nel cerchio rosso, siamo a metà del quinto end.

14.01 La Repubblica Ceca è di mano, una stone in casa dopo il primo scambio tra Ghedina e Kolchevskaia.

13.57: Brava Veronica Zappone! Restituisce il doppio punto alle ceche e riporta in parità l’Italia

13.55: Repubblica Ceca a punto quando mancano tre lanci alla fine del quarto end

13.43: Niente da fare, l’Italia non riesce ad evitare lo 0-2 e dunque la Repubblica Ceca passa a condurre con il punteggio di 3-1 dopo il terzo end

13.39: Due punti per la Repubblica Ceca quando mancano gli ultimi quattro lanci. Zappone si deve inventare qualcosa per evitare lo 0-2

13.31: Qualche rischio per le azzurre che strappano comunque il punto grazie alla bocciata di Zappone e pareggiano il conto: 1-1

13.26: Repubblica Ceca con due stone a punto quando mancano tree tiri al termine del secondo end

13.20: Italia a punto al momento, guardia centrale per le ceche

13.15: Kubeskova piazza la stone a punto e porta avanti la Repubblica Ceca: 1-0

13.13: Bocciate e contro bocciate. Repubblica Ceca a punto quando mancano gli ultimi due lanci

13.09: Italia a punto al momento ma mancano ancora 7 lanci

13.04: Iniziata la sfida tra Italia e Repubblica Ceca

13.03: Le altre sfide in programma: Lettonia-Germania, Svizzera-Danimarca, Svezia-Russia, Finlandia-Scozia

13.00: Nel primo end sarà la Repubblica Ceca di mano

12.59: La Repubblica Ceca è in piena corsa per un posto in semifinale con 2 vittorie e 3 sconfitte finora e contro l’Italia si gioca gran parte delle speranze di potersi giocare fino all’ultimo un posto fra le prime quattro del torneo

12.57: Fra qualche minuto l’Italia affronta la Repubblica Ceca con l’obiettivo di lasciare quota 0 in classifica. Le azzurre ieri hano perso di misura con Scozia e Finlandia, dimostrando però di essere in crescita rispetto alle prime giornate

12.55: Tutto pronto a Tallin per la seconda sessione di gare che vede impegnate le protagoniste del torneo femminile

11.04: La prima parte del nostro live si chiude qui. Si riparte alle 13 con la sfida del torneo femminile tra Italia e Repubblica Ceca

11.02: I finali delle sfide di questa mattina: Norvegia-Svezia 4-5, Russia-Finlandia 7-8, Olanda-Scozia 5-8, Polonia-Svizzera 3-9

10.45: Norvegia-Svezia 4-5 (finale), Russia-Finlandia 7-7 (extra end), Olanda-Scozia 5-8 (finale), Polonia-Svizzera 3-9 (finale)

10.15: I parziali sugli altri campi: Norvegia-Svezia 3-4, Russia-Finlandia 6-6, Olanda-Scozia 5-8, Polonia-Svizzera 3-9 (finale)

9.56: I parziali sugli altri campi: Norvegia-Svezia 3-6, Russia-Finlandia 5-4, Olanda-Scozia 5-7, Polonia-Svizzera 3-7

9.41: I parziali sugli altri campi: Norvegia-Svezia 2-4, Russia-Finlandia 4-3, Olanda-Scozia 5-6, Polonia-Svizzera 3-7

9.39: SI CHIUDE QUI!!! L’Italia batte 9-3 la Germania e continua la sua corsa verso le semifinali. E’ la quinta vittoria degli azzurri all’Europeo su sei partite disputate, la reazione che tutti attendevano dopo la netta sconfitta di ieri con la Svezia

9.35: La Germania si prende un punto che serve a poco. Muskatewitz non riesce a fare meglio che bocciare la stone piazzata a punto da Retornaz e dunque si va sul 9-3 Italia dopo il sesto end. Ora la mano passa agli azzurri

9.31: Entra in scena Retornaz con due stone a punto per l’Italia

9.30: Mosaner va a bocciare l’unica stone tedesca nella casa. Ora tre stone a punto per gli azzurri

9.27: Iniziato il sesto end. Italia con due stone a punto al momento

9.24: Così le altre sfide in corso: Norvegia-Svezia 2-3, Russia-Finlandia 4-1, Olanda-Scozia 5-4, Polonia-Svizzera 2-7

9.19: Retornaz non sbaglia e l’Italia mette in cassaforte altri tre punti. Azzurri spettacolari: avanti 9-2 contro la Germania dopo cinque end

9.17: SBAGLIA ANCORA MUSKATEWITZ!!! Colpisce la sua stone di guardia! Italia con un potenziale 3-0!!!!!

9.17: italia con tre stone a punto quando mancano due tiri al termine del quinto end. Germania con le spalle al muro

9.14: Moisaner piazza la seconda stone a punto, ora entra in scena Retornaz, situazione buona per gli azzurri

9.09: L’Italia insiste sulla guardia centrale e piazza una stone nella casa per il momento, bocciando le due stone tedesche

9.03: Muskatewitz è preciso, piazza la stone al punto giusto e porta a casa un punto che permette ai tedeschi di accorciare di poco le distanze: 6-2 Italia dopo quattro end

9.01: Manca solo l’ultimo tiro di Muskatewitz! Italia con tre stone a punto. Al massimo la Germania può aspirare a fare un punto

8.59: Tre stone azzurre in fila a punto quando mancano tre tiri alla fine dell’end. Ora la Germania deve sparigliare le carte per andare a punto

8.58: Doppia bocciata dei tedeschi ma restano due stone azzurre a punto, Mosaner si preoccupa di rafforzare la guardia centrale

8.53: Dopo sette tiri tripla stone italiana a punto

8.50: Iniziato il quarto end. L’Italia piazza una stone nella casa e la guardia centrale che tanto ha infastidito i tedeschi nei due end precedenti

8.47: CI SIAMOOOOOOO!!! Ancora tre punti per l’Italia. Muskatewitz sbaglia tutto nel finale e gli azzurri tolgono di mezzo le due stone tedesche. Mano rubata alla grande!!! Italia avanti 6-1 dopo tre end. Ora bisogna sfruttare il momento positivo e cercare di mettersi al sicuro

8.40: Grande affollamento attorno al centro della casa con una stone tedesca e tre italiane a giocarsi il punto sul filo dei millimetri ma mancano ancora quattro tiri

8.37: Germania ancora a punto dopo nove tiri ma interessante la guardia centrale creata dagli azzurri

8.35: Germania con la stone a punto proprio al centro della casa (button), circondata da due stone azzurre

8.29: SIIIIII!!! La Germania prova ad andare a punto ma ci pensa Retornaz a bocciare la stone al centro della casa e a regalare agli azzurri ben tre punti!!! 3-1 Italia dopo il secondo end

8.26: L’errore di Muskatewitz che colpisce la stone di guardia degli azzurri e ora per l’Italia si aprono prospettive interessanti con i due tiri di Retornaz

8.24: Ottimo Mosaner: colpisce la stone a punto dei tedeschi e va a posizionare la stone dell’Italia dalla parte della guardia. Ora gli azzurri hanno due stone a punto

8.23: Due stone di guardia a sinistra per l’Italia, la Germania è a punto al centro ma gli azzurri possono ribaltare la situazione essendo di mano

8.16: Le altre sfide di questa mattina: Norvegia-Svezia, Russia-Finlandia, Olanda-Scozia, Polonia-Svizzera

8.14: La Germania si prende il primo punto del match piazzando la stone finale con Muskatewitz. 1-0 per i tedeschi che sfruttano la mano

8.12: Ancora una doppia bocciata. Ora tocca a Retornaz

8.07: Bocciata e contro-bocciata dell’unica stone presente nella casa. Ora a punto c’è l’Italia quando mancano 7 tiri

8.02: Germania di mano, l’Italia piazza la guardia centrale

8.01: Iniziato l’incontro

7.57: Questa la situazione del torneo femminile:
Svizzera 5-0
Germania 4-1
Russia 3-2
Svezia 3-2
Repubblica Ceca 2-3
Danimarca 2-3
Finlandia 2-3
Lettonia 2-3
Scozia 2-3
Italia 0-5

7.53: C’è spazio oggi anche per una sfida del torneo femminile, alle 13 con l’Italia che punta ad ottenere il primo successo contro la Repubblica Ceca

7.50: In giornata l’Italia al maschile affronterà anche una seconda sfida, alle 18 ora italiana contro la Scozia, altra formazione che punta alle semifinali e che al momento appaia gli azzurri al secondo posto

7.47: Questa la classifica dopo i primi cinque turni. L’Italia deve respingere l’assalto dei tedeschi.
Svezia 5-0
Italia 4-1
Scozia 4-1
Germania 3-2
Norvergia 3-2
Russia 2-3
Svizzera 2-3
Finlandia 1-4
Polonia 1-4
Olanda 0-5

7.45: Gli azzurri sono impegnati oggi in una doppia sfida che potrebbe rivelarsi decisiva per la conquista di un posto fra le prime quattro dell’Europeo. Si incomincia questa mattina con Italia-Germania

7.40: L’Italia al maschile deve dimenticare in fretta la netta sconfitta subita ieri pomeriggio contro la forte Svezia e cerca di riprendere la marcia verso l’obiettivo semifinale.

7.30: Buongiorno e benvenuti alla quarta giornata di gare del Campionato Europeo di Curling in programma a Tallin in Estonia

 

Lascia un commento

scroll to top