Show Player

Basket, Eurocup 2018-2019: Trento e Brescia, successi dal sogno qualificazione! Ottava sconfitta per Torino



Serata dedicata all’ottava giornata della prima fase della Eurocup Cup 2018-2019, sono arrivate due pesanti vittorie per Trento e Brescia che si rimettono in corsa per la qualificazione alla prossima fase mentre Torino saluta definitivamente la competizione. 

 

Loading...
Loading...

ZENIT SAN PIETROBURGO-TRENTO 99-102 (dopo un tempo supplementare):

I dolomitici conquistano una vittoria di lusso su un campo difficilissimo e si rimettono in carreggiata per la qualificazione alla prossima fase: la Dolomiti Energia ha infatti infilato il terzo successo nella competizione, proprio come il Turk Telekom Ankara che occupa la quarta posizione ed è a una sola lunghezza dallo Zenit. Show assoluto di Beto Gomes che ha messo a segno ben 28 punti (6 su 10 da tre e 5/8 da due punti), solidissima prova anche di Davide Pascolo e Diego Flaccadori (16 punti per entrambi, perfetti dalla lunetta) e 17 marcature di Aaron Craft che sono così riusciti ad annullare Sergey Karasev (20) ed Evgeny Voronov (18).

Trento ha confezionato una rimonta stellare: sotto di 22 punti all’intervallo e di 17 al termine del terzo quarto, le Aquile si scatenano negli ultimi sei minuti. Flaccadori e Gomes Beto indemoniati, Pascolo segna il -3 a 42 secondi dal termine e poi Gomes Beto firma una super tripla a 15 secondi dallo scadere che vale il supplementare. Si decide tutto nel finale: 99-98 col doppio tiro libero di Karasev a 19 secondi dal termine, a 4 secondi dallo scadere però Aaron Craft si inventa il canestro della vita e Flaccadori arrotonda il risultato dalla lunetta.

 

BRESCIA-GALATASARAY ISTANBUL 86-65

La Leonessa torna in lotta per la qualificazione alla seconda fase grazie a una vittoria netta di
fronte al proprio pubblico che ribalta anche il risultato dell’andata in Turchia. I padroni di casa conquistano il terzo successo e agganciano proprio il Galatasaray e il ratiopharm Ulm a quota tre vittorie, una in meno dello Crvena Zvezda. Brescia ha dominato la partita in lungo e in largo: 26-18 dopo il primo quarto, 48-40 all’intervallo, strappo definitivo nel terzo parziale (66-45, parziale addirittura di 18-5) e poi controllo nell’ultima frazione. A brillare sono stati soprattutto Bryon Allen (18), Awudu Awass (14 punti), Jordan Hamilton (14) e Gerald Beverly (13).

 

TORINO-UNICS KAZAN 72-80

Ottava sconfitta consecutiva per i piemontesi che dicono definitivamente addio alle residue speranze di qualificazione alla prossima fase. La FIAT parte bene nei primi due quarti, poi ha un tracollo nella terza frazione dove subisce un parziale di 27-8 e deve alzare bandiera bianca. Contro Jamar Smith (23) ed Errick McCollum (17) c’è stato davvero poco da fare per la Torino di Carlos Delfino (19) e Jamil Wilson (12) crollati ancora in Europa.

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top