Canottaggio, Olimpiadi Giovanili 2018: i due senza dell’Italia centrano le semifinali!


Buone notizie anche per l’Italia del canottaggio dalle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires: oggi i due due equipaggi nostrani, il due senza femminile di Vittoria Tonoli (Garda Salò) e Khadija Alajdi Ed Idrissi (CUS Torino) ed il due senza maschile di Nicolas Castelnovo (Lario) ed Alberto Zamariola (Cerea), hanno centrato il passaggio alle semifinali di domani.

Nel due senza maschile Nicolas Castelnovo ed Alberto Zamariola hanno chiuso la prima batteria al secondo posto con il tempo di 1’37″22, finendo alle spalle della Croazia, prima in 1’35″43, e cogliendo così 4 punti. Posizione e punteggio sono stati bissati nella seconda serie, chiusa in 1’35″22, alle spalle dell’Argentina, vittoriosa in 1’34″51, e così con 8 punti gli azzurrini sono passati alle semifinali con il 5° posto complessivo su otto imbarcazioni qualificate.

Nel due senza femminile Vittoria Tonoli e Khadija Alajdi Ed Idrissi hanno chiuso la prima batteria al terzo posto con il tempo di 1’49″48, finendo alle spalle della Repubblica Ceca, prima in 1’45″56, e dell’Olanda, seconda in 1’47″44, cogliendo così 3 punti. A rischio eliminazione, le azzurrine hanno dato tutto nella seconda serie, chiusa invece al secondo posto in 1’49″01, alle spalle della Grecia, vittoriosa in 1’27″19, ottenendo 4 punti, per i 7 totali con cui le azzurrine sono passate alle semifinali centrando il 7° posto complessivo sugli otto disponibili.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Canottaggio.org

roberto.santangelo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top