Arrampicata sportiva, Filip Schenk vola in finale nella combinata. Keita Dohi davanti a tutti, l’azzurro è quinto


Filip Schenk si è qualificato alla Finale nella combinata di arrampicata sportiva alle Olimpiadi Giovanili 2018 in corso di svolgimento a Buenos Aires (Argentina). L’azzurrino ha chiuso il turno di qualificazione al quinto posto (168 punti) e può così tornare in parete tra due giorni per inseguire il sogno di una medaglia.

Il 18enne altoatesino, che in carriera ha vinto anche un titolo iridato e uno continentale di categoria nel boulder, aveva incominciato col 14esimo posto nel lead, poi sesto nel suo boulder e infine la stoccata finale nel lead chiuso al secondo posto. La moltiplicazione dei piazzamenti (14x6x2 = 168) gli ha permesso di rimanere in corsa e ora tutto è possibile, si può sognare in grande. Al comando il giapponese Keita Dohi (99) davanti al francese Sam Avezou (105) e all’altro nipponico Shuta Tanaka (117), rivedremo all’opera anche il bulgaro Petar Ivanov (120) e il cinese Yufei Pan (285).





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top