Rally Turchia 2018: Ott Tanak non sbaglia e centra il successo finale, tutto riaperto in classifica generale


Ott Tanak (Toyota Yaris) si aggiudica il Rally di Turchia 2018, undicesimo appuntamento del Mondiale, e vince il terzo rally consecutivo. L’estone a questo punto si rilancia anche a livello di classifica generale, salendo in seconda posizione e portandosi a sole 13 lunghezze da Thierry Neuville (Hyundai i20) che si è fermato in 14esima, salvando almeno in parte il suo weekend con la vittoria nel Power Stage finale. Alle spalle di Tanak, a 22.3 secondi, si è posizionato il finlandese Jari-Matti Latvala (Toyota Yaris) mentre terzo ha concluso l’australiano Hayden Paddon (Hyundai i20) a 1:46.

Quarta posizione per il finlandese Teemu Suninen (Ford Fiesta) a 4:10, quinta e sesta per i norvegesi Andreas Mikkelnsen (Hyundai i20) e Henning Solberg (Skoda Fabia) rispettivamente a 7:11 e 13:40, mentre in settima troviamo il ceco Jan Kopecky (Skoda Fabia) a 18:25. Completano le prime dieci piazze il romeno Simone Tempestini (Citroen C3) a 19:37, quindi nono il britannico Chris Ingram (Skoda Fabia) a 20:21, mentre è decimo il campione del mondo in carica Sebastien Ogier (Ford Fiesta) a 20:51. Chiude lontanissimo dalle posizioni che contano, invece, Thierry Neuville (Hyundai i20) con un distacco di quasi 40 minuti.

LA GARA

Dopo un sabato nel quale è successo letteralmente di tutto, l’ultima giornata di gare del Rally di Turchia si è aperta con la SS14 Marmaris 1 di 7.14 chilometri. Miglior tempo per un arrabbiatissimo Thierry Neuville che precede di 2.4 secondi Mads Østberg e di 4.9 un altrettanto frustrato Sebastien Ogier. Quarta posizione per Elfyn Evans a 7.1, mentre è quinto il leader della classifica generale Ott Tanak a 8.2, che allunga di altri due secondi su Jari-Matti Latvala.

La seconda speciale di giornata è stata la SS15 Ovacik di 8.05 chilometri vede il successo di Sebastien Ogier che beffa per 4 decimi Mads Østberg mentre al terzo posto si piazza Ott Tanak a 3.2. L’estone porta a 17 i secondi di vantaggio su Jari-Matti Latvala. Perde oltre mezzo minuto Thierry Neuville.

Penultima prova del Rally di Turchia è stata la SS16 Gökçe di 12.65 chilometri. La prima sorpresa arriva prima dell’avvio, con Elfyn Evans che si becca 5 minuti di penalità per essere arrivato in anticipo al controllo. In questo modo la Ford permette a Sebastien Ogier (che vince la speciale) di guadagnare una posizione in classifica salendo in sesta. Secondo Ott Tanak a 4.9 che guadagna altri due secondi su Jari-Matti Latvala al terzo posto. Perde ulteriori 1:13 Thierry Neuville che ormai si concentra solamente sul Power Stage finale.

La gara si è conclusa con il Power Stage SS17 Marmaris 2, sempre di 7.14 chilometri. Miglior tempo per Thierry Neuville in 4:59.5 che precede Sebastien Ogier per 1.7 e Ott Tanak per 3.9. Il belga conquista i 5 punti finali e raddrizza, almeno in parte, un fine settimana davvero complicato.

CLASSIFICA FINALE RALLY TURCHIA 2018

1. flag
8
Tänak Ott – Järveoja M.
Toyota Yaris WRC
RC1
M
3:59:24.5
2. flag
7
Latvala J. – Anttila M.
Toyota Yaris WRC
RC1
M
3:59:46.8 +22.3
+22.3
3. flag
6
Paddon Hayden – Marshall S.
Hyundai i20 Coupe WRC
RC1
M
4:01:10.8 +1:46.3
+1:24.0
4. flag
3
Suninen Teemu – Markkula M.
Ford Fiesta WRC
RC1
M
4:03:35.4 +4:10.9
+2:24.6
5. flag
4
Mikkelsen A. – Jæger A.
Hyundai i20 Coupe WRC
RC1
M
4:06:36.2
3:20
+7:11.7
+3:00.8
6. flag
81
Solberg H. – Minor-Petrasko I.
Škoda Fabia R5
RC2 4:13:05.1 +13:40.6
+6:28.9
7. flag
32
Kopecký Jan – Dresler P.
Škoda Fabia R5
RC2 4:17:49.7 +18:25.2
+4:44.6
8. flag
37
Tempestini Simone – Itu S.
Citroën C3 R5
RC2 4:19:01.6
0:20
+19:37.1
+1:11.9
9. flag
39
Ingram Chris – Whittock R.
Škoda Fabia R5
RC2 4:19:45.8 +20:21.3
+44.2
10. flag
1
Ogier S. – Ingrassia J.
Ford Fiesta WRC  (SR)
RC1
M
4:20:15.7
1:00
+20:51.2
+29.9

CLASSIFICA GENERALE MONDIALE RALLY 2018

1 THIERRY NEUVILLE BEL 177 PUNTI

2 OTT TANAK EST 164 PUNTI

3 SEBASTIEN OGIER FRA 154 PUNTI

4 ESAPEKKA LAPPI FIN 88 PUNTI

5 JARI-MATTI LATVALA FIN 75 PUNTI

6 ANDREAS MIKKELSEN NOR 75 PUNTI

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL RALLY





alessandro.passanti@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

scroll to top