LIVE Judo, Mondiali 2018 in DIRETTA: fuori Medves e Giuffrida nelle eliminatorie. I fratelli Abe sono campioni iridati nei 52 kg femminili e 66 kg maschili!!

Judo-Odette-Giuffrida.jpg

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della seconda giornata dei Mondiali 2018 di judo a Baku, in Azerbaijan. Dopo le prime medaglie assegnate all’ucraina Blodid nei -48 kg e al giapponese Takato nei -60 kg, si riparte oggi, venerdì 21 settembre, con altre due categorie di peso, in cui saranno protagonisti due italiani. Odette Giuffrida, argento olimpico in carica, proverà a ben figurare nella categoria -52 kg, lasciandosi così alle spalle i problemi fisici che hanno condizionato l’ultimo biennio. L’azzurra punterà a tornare sul podio in un grande appuntamento e sul piano tecnico e morale non teme confronti. Matteo Medves, inoltre, è reduce da uno strepitoso argento agli Europei 2018 nella categoria -66 kg e ambisce a confermarsi anche nel torneo iridato per diventare a tutti gli effetti una punta di diamante del movimento italiano. Dai due alfieri azzurri l’Italia si aspetta una prova di grande spessore per conquistare un piazzamento sul podio e arricchire il medagliere, infondendo fiducia anche negli atleti del Bel Paese che entreranno in scena nei giorni successivi. Le gare seguiranno il consueto copione con le eliminatorie a partire dalle ore 8.00 e il “final block” a partire dalle ore 14.00. Seguite con noi minuto per minuto le emozioni della seconda giornata dei Mondiali 2018 di judo con la nostra DIRETTA LIVE. Buon divertimento con OA Sport! (Foto: IJF)

Il programma di oggi e gli azzurri in gara





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

16.07 La nostra diretta termina qui, grazie per averci seguito ed appuntamento a domani per la terza giornata dei Mondiali di judo!

16.05 Di seguito la classifica finale dei -66 kg maschili: 1. Hifumi Abe 2. Yerlan Serikzhanov 3. Baul An 3. Georgii Zantaraia

16.04 CHE STORIA!! Due fratelli diventano Campioni del Mondo nell’arco di 25 minuti!!

16.02 IPPON DI ABE!!! Il giapponese ha attaccato dal primo secondo della finale ed ha messo a segno l’atterramento vincente dopo poco più di un minuto di combattimento

16.00 Ricordiamo che Hifumi Abe è fratello di Uta Abe, che si è laureata campionessa iridata nei -52 kg femminili pochi minuti fa

15.58 Siamo giunti all’atto conclusivo della categoria -66 kg maschile. Chi la spunterà tra il giapponese Hifumi Abe ed il kazako Yerlan Serikzhanov?

15.57 Incontro dominato dall’ucraino Zantaraia che vince la medaglia di bronzo iridata per waza-ari! Quinta piazza per Flicker

15.55 Zantaraia in vantaggio di un waza-ari ad un minuto dal termine!

15.54 Una sanzione per Flicker dopo 1’30”

15.52 Due dei favoriti principali della competizione che si sfidano in un incontro decisivo che estrometterà uno dei due dal podio iridato

15.51 Sul tatami l’ucraino Zantaraia e l’israeliano Flicker per la finale per la medaglia di bronzo dei -66 kg

15.50 Mancano due incontri alla fine del programma odierno: Zantaraia-Flicker e Abe-Serikzhanov

15.48 Superiorità abbastanza netta del coreano che mantiene il vantaggio e conquista la medaglia di bronzo! Quinto posto per Cargnin

15.47 An mette a segno un waza-ari a 40″ dalla fine!

15.45 An sanzionato con uno shido, siamo negli ultimi due minuti

15.42 Passiamo alle finali del torneo maschile dei -66 kg. La prima sfida per il bronzo è tra il brasiliano Cargnin ed il coreano An

15.40 Questa la classifica finale dei -52 kg femminili: 1. Uta Abe 2. Ai Shishime 3. Erika Miranda 3. Amandine Buchard

15.38 UTA ABE CAMPIONESSA DEL MONDO! La sorella di Hifumi chiude la contesa con un fantastico ippon dopo 53″ di Golden Score

15.37 Scadono i quattro minuti regolamentari, si va al Golden Score!

15.36 Primo shido anche per Abe a 1’15” dalla fine

15.35 Abe potrebbe approfittare della situazione e costringere l’avversaria al terzo shido

15.34 Attenzione! Shishime riceve la seconda sanzione ed ora è a rischio squalifica

15.33 Primo shido per Shishime dopo 50″

15.30 È il momento della finale mondiale della categoria -52 kg femminile! Si sfidano le giapponesi Uta Abe e Ai Shishime

15.28 Buchard di bronzo! La francese conserva il waza-ari di vantaggio fino alla fine e porta a casa la prima medaglia francese della manifestazione

15.26 Primo cartellino giallo a Buchard per passività. Mancano 50″

15.24 Serve un’impresa alla belga per ribaltare una situazione davvero sfavorevole

15.23 Stupendo waza-ari di Buchard che si porta in vantaggio dopo un minuto

15.20 Seconda finale per il bronzo tra la belga Van Snick e la francese Buchard. La transalpina parte coi favori del pronostico ma deve riscattare la recente sconfitta nella semifinale

15.18 Erika Miranda si aggiudica l’incontro (ed il bronzo iridato) con un ippon dopo appena 18″!! Sconfitta in modo netto la connazionale Pereira

15.17 Si entra nel vivo del programma con le finali per le medaglie! Si parte con l’incontro tra le brasiliane Pereira e Miranda per il bronzo nei -52 kg

15.15 Abe mette a segno il waza-ari della vittoria dopo 2’30” di Golden Score! Giapponese all’atto conclusivo, An in finale per il bronzo

15.13 Trascorsi i primi due minuti di Golden Score, il punteggio non si sblocca. Si continua a combattere!

15.11 Coreano sulla difensiva nel primo minuto supplementare, non si sblocca la situazione

15.10 Due shido anche per il giapponese. Si va al Golden Score con due sanzioni a testa!

15.09 Seconda sanzione per An che ora è spalle al muro!

15.07 Uno shido a testa per Abe e An dopo due minuti

15.04 Hifumi Abe proverà ad andare in finale come la sorella Uta, che sarà protagonista nell’atto conclusivo delle -52 kg

15.03 Seconda semifinale stellare tra il giapponese Hifumi Abe ed il coreano Baul An

15.01 IPPON DI SERIKZHANOV!! Il kazako vola in finale dopo 1’30” di Golden Score! Flicker si deve accontentare della finale per il bronzo

14.58 Parità assoluta dopo quattro minuti. Si va al Golden Score!

14.57 Incontro molto equilibrato che si avvicina al Golden Score

14.53 Si passa alla prima semifinale con l’israeliano Flicker che sfida il kazako Serikzhanov

14.50 Waza-ari vincente di Zantaraia dopo 10″ di Golden Score! Ucraino in finale per il bronzo, Puliaev settimo

14.49 Il tempo scade sul punteggio di parità. Si va al Golden Score con due shido al russo ed uno all’ucraino

14.47 Primo cartellino giallo anche per Zantaraia

14.45 Uno shido per passività al russo Puliaev a metà dell’incontro

14.43 Secondo incontro di recupero tra l’ucraino Zantaraia ed il russo Puliaev

14.40 Waza-ari in extremis del brasiliano Cargnin che accede alla finale per il bronzo iridato

14.37 Seconda sanzione per il mongolo Ganbold che rischia la squalifica

14.36 Uno shido a testa dopo 1’30” di combattimento

14.34 Ora si passa ai recuperi del torneo maschile dei -66 kg. Sul tatami il brasiliano Cargnin ed il mongolo Ganbold

14.31 Shishime in finale!! La giapponese conserva il waza-ari di vantaggio sino al termine e raggiunge la connazionale Abe nell’atto conclusivo. Miranda in finale per il bronzo con Pereira

14.30 Secondo shido per Shishime a 50″ dalla fine

14.28 Primo cartellino giallo per passività alla giapponese. 2′ al termine

14.27 Subito un waza-ari di vantaggio per Shishime dopo 30″! Si profila un derby nipponico in finale

14.25 Sul tatami si presentano la giapponese Shishime e la brasiliana Miranda per la seconda semifinale

14.23 Clamoroso!! Abe si aggiudica l’incontro con un ippon dopo appena 26″ di combattimento! Giapponese in finalissima, Buchard si giocherà il bronzo contro la belga Van Snick

14.20 È il momento della prima semifinale: la francese Buchard (numero 1 del ranking) affronta la giapponese Abe (quinta nel ranking)

14.18 La belga Van Snick sconfigge Kuziutina per waza-ari ed accede alla finale per il bronzo. Deludente settimo posto finale per la russa

14.17 Van Snick sulla difensiva, viene sanzionata con uno shido ma manca pochissimo

14.15 Kuziutina in difficoltà, è sotto di un waza-ari ed è stata sanzionata con uno shido

14.11 Il secondo recupero vede la russa Kuziutina sfidare la belga Van Snick per rimanere in lotta per le medaglie. La russa era una delle favorite per la vittoria finale ma è stata sconfitta ai quarti dalla nipponica Shishime

14.09 La brasiliana resiste agli assalti di Primo ed accede alla finale per il bronzo iridato dei -52 kg

14.08 Seconda sanzione per Pereira che ora sta rischiando

14.06 Primo shido per la brasiliana ad 1′ dalla fine

14.03 Pereira avanti di un waza-ari dopo un minuto

13.59 Il primo incontro di recupero sarà tra l’israeliana Primo e la brasiliana Pereira. La vincitrice della sfida passerà alla finale per il bronzo iridato

13.57 Il programma prevede adesso i due ripescaggi e poi le due semifinali della gara femminile

13.55 Tra cinque minuti cominceranno le fasi finali dei tornei delle categorie -52 kg femminile e -66 kg maschile

12.10: Appuntamento alle 14 per la sessione di ripescaggi, semifinali e finali

12.08: L’azero Serikzhanov supera al golden score il mongolo Ganbold e vola in semifinale dove affronterà l’israeliano Flicker

11.59: Il terzo semifinalista è l’israeliano Flicker che ha sconfitto per ippon il brasiliano Cargnin

11.36: L’ultimo quarto di finale sarà tra il kazako Serikzhanov e il mongolo Ganbold

11.27: Il quarto di finale nella parte alta del tabellone sarà tra l’israeliano Flicker e il brasiliano Cargnin

11.19: Nella parte alta del tabellone si devono ancora disputare gli ottavi di finale

11.18: L’ippon spettacolare del giapponese Abe sull’ucraino Zantaraia frutta la semifinale al nipponico. Semifinale tutta asiatica: Abe-An

11.17: Il primo semifinalista della categoria -66 kg maschile è il coreano An che elimina il russo Puliaev

11.16: La brasiliana Miranda supera la belga Van Snick e affronterà la giapponese Shishime in semifinale

11.13: Giappone sugli scudi nel torneo femminile: In semifinale Shishime che supera la russa Kuziutina e Abe che si impone per ippon sulla brasiliana Pereira. Abe se la vedrà con Buchard

11.09: La francese Buchard è la prima semifinalista della categoria -52 kg. La transalpina ha battuto l’israeliana Primo

11.06: Nella parte bassa del tabellone il russo Puliaev affronterà il corean An che ha battuto il bielorusso Shershan

11.02: Il giapponese Abe raggiunge i quarti di finale dove affronterà l’ucraino Zantaraia

10.56: Il russo Puliaev è il primo qualificato per i quarti di finale avendo battuto per ipppon il tedesco Seidl

10.53: Al momento gli ottavi di finale della categoria 66 kg uomini sono: Flicker (Isr)-Solis (Cub), Cargnin (Bra)-Petrikov (Cze), Abe (Jopn)-Vieru (Mda), Zantaraia (Ukr)-Abdelrahman (Egy), Seidl (Ger)-Puliaev (Rus), An (Kor)-Shershan (Blr), Serikzhanov (Kaz)-Bunescu (Mda)

10.50: L’ultimo quarto di finale sarà tra la belga Van Snick e la brasiliana Miranda

10.45: Ancora giappone con Shishime che raggiunge i quarti battendo la polacca Perenc che affronterà la russa Kuziutina che ha battuto la svizzera Tschopp

10.44: La giapponese Abe affronterà la brasiliana Pereira nei quarti

10.39: Sarà l’israeliana Primo, che aveva eliminato Giuffrida, ad affrontare Buchard. Vittoria per Waza Ari su Delgado

10.36: Nella categoria -52 kg donne tutto facile per la francese Buchard che sconfigge per ippon la portoghese Ramos e attende nei quarti la vincente di Delgado (Usa)-Primo (Isr)

10.34: L’egiziano Abdelrahman batte Bokjev del Tajikhistan e affronterà l’ucraino Zantaraia

10.30: Sarà il bielorusso Shershan ad affrontare il coreano An, mentre il cubano Solis affronterà l’israeliano Flicker nella parte alta del tabellone

10.25: Nella parte bassa del tabellone il tedesco Seidl affronterà nel quarto turno il russo Puliaev, mentre il coreano An attende il vincente di Bassou (Mar)-Shershan (Blr)

10.22: Ad affrontare Abe nel quarto turno sarà il rumeno Vieru che ha sconfitto Loforte del Mozambico. Agli ottavi anche l’israeliano Flicker che ha battuto lo sloveno Gomboc nella parte alta del tabellone

10.18: Niente da fare per l’azzurro Medves sconfitto per Ippon dal giapponese Abe. L’azzurro esce di scena al terzo turno

10.16: Subito in pedana Matteo Medves contro il giapponese Abe nella categoria -66 kg uomini: in palio l’ingresso negli ottavi di finale

10.15: Si completa il quadro del terzo turno della categoria -52 kg donne con la vittoria della mongola Bishrelt che dunque affronterà la belga Van Snick

10.11: Nella parte bassa del tabellone le sfide saranno tra la russa Kuziutina e la svizzera Tschopp, la giapponese Shishime e la polacca Perenc e tra la brasiliana Miranda e la slovena Nareks. La belga Van Snick attende l’ultima sfida del secondo turno e affronterà la vincente di Ziyaeva (Uzb)-Bishrelt (Mgl)

10.10: Al terzo turno anche la svizzera Kocher contro la giapponese Abe e la brasiliana Pereira contro l’australiana Easton

10.05: Nella parte alta del tabellone della -52 kg la francese Buchard affronterà la portoghese Ramos e sarà la statunitense Delgado ad incontrare l’israeliana Primo che ha eliminato Odette Giuffrida

9.57 Passa il turno anche la russa Kuziutina, tra le favorite della categoria -52 kg. La sua avversaria sarà la svizzera Tschopp.

9.52 La giapponese Abe intanto supera la polacca Pienkowska e passa al terzo turno dei -52 kg.

9.47 Giuffrida eliminata. L’ippon dell’israeliana Primo esclude l’azzurra dalla competizione. Grande delusione in casa Italia.

9.44 Regna l’equilibrio nelle prime battute del match tra Giuffrida e Primo. La vincente affronterà la statunitense Delgado.

9.41 Fra pochissimo salirà sul tatami Odette Giuffrida, che al secondo turno dei -52 kg incontrerà l’israeliana Primo.

9.39 Nella pool di Medves, si completa il quadro del terzo turno. L’egiziano Abelrahaman affronterà Bokjev, atleta del Tagikistan.

9.35 Si parte col terzo turno dei -52 kg. La francese Buchard supera per ippon la cinese Wu e affronterà la portoghese Ramos che ha sconfitto la norvegese Rubinstein.

9.30 Nella pool C dei -66 kg, in cui c’è anche Matteo Medves, passa il turno anche il fortissimo ucraino Zantaraia, che ha sconfitto il polacco Wawrzyczek e affronterà al terzo turno il filippino Nakano.

9.26 Il russo Puliaev affronterà l’albanese Cullhaj al terzo turno della categoria -66 kg. Tutto fermo intanto tra le donne, che dovranno disputarei l secondo turno dei -52 kg.

9.24 Ad affrontare Magvelashvili sarà il tedesco Seidl, che ha battuto per ippon il brasiliano Chibana nel secondo turno dei -66 kg.

9.22 Nella pool D intanto il georgiano Margvelashvili è approdato al terzo turno grazie al successo contro Daga, atleta del Benin.

9.19 Vieru affronterà il mozambicano Loforte, che ha sconfitto al secondo turno lo slovacco Poliak.

9.16 Nella stessa pool di Medves, va avanti anche il moldavo Vieru, che supera per ippon il neozelandese Entwistle.

9.14 IPPON!!!!! MEDVES PASSA IL TURNO!!! L’azzurro ha messo subito le cose a posto e ha fatto valere la sua supremazia contro Olympio. Al turno seguente sfiderà il giapponese Abe per dare la caccia agli ottavi di finale dei -66 kg!

9.13 Ora tocca al nostro Matteo Medves, impegnato contro il togolese Olympio, avversario ostico ma alla portata dell’azzurro.

9.12 Il brasiliano Cargnin affronterà l’azero Shikhalizada, che ha infiammato il pubblico di casa grazie al successo contro l’egiziano Abdelmwgoud.

9.10 Vittoria anche per il giapponese Abe ai danni dell’haitiano Cadet nel secondo turno dei -66 kg. Abe affronterà il vincente della sfida tra Medves e Olympio.

9.09 Il brasiliano Cargnin supera il bsniaco Zadro per waza ari e vola al turno successivo dei -66 kg.

9.08 Passa il turno anche il belga Van Gansbeke, che si impone per ippon contro il qatariota Elidrissi.

9.02 Fra non molto toccherà al nostro Matteo Medves, che affronterà il togolese Olympio al secondo turno dei -66 kg.

8.56 Ippon anche per il cubano Solis, che si è sbarazzato dell’egiziano Alsaedi con un ippon nelle prime battute del match.

8.52 A sfidare Gomboc sarà l’israeliano tal Flicker, numero 1 al mondo nei -66 kg, che ha sconfitto per ippon l’uzbeko Nurillaev.

8.48 Nel frattempo, sono iniziate le sfide del secondo turno della categoria -66 kg. Lo sloveno Gomboc supera Mogopa e si candida per arrivare in fondo.

8.45 GIUFFRIDA AVANTI! L’azzurra ha approfittato del forfait dell’avversaria per passare il turno. Sfiderà l’israeliana Primo nel secondo incontro della categoria -52 kg.

8.37 Fra pochi istanti toccherà a Odette Giuffrida sfidare la panamense Jimenez al primo turno della categoria -52 kg.

8.33 La lusitana Esteves elimina l’ivoriana Fofana per ippon.

8.30 La cinese Wu elimina l’atleta di Hong Kong, Tsui.

8.29 La magiara Pupp elimina al golden score l’israeliana Temelkova.

8.26 Il marocchino Bassou avanza al secondo turno dei -66 kg.

8.21 Il peruviano Postigos elimina il tagiko Karimzod.

8.18 Il costaricense Sancho vince per ippon contro il nigeriano Alhassane

8.13 Passa anche il brasiliano Chibana grazie al terzo shido subito dall’iberico Ganteiro.

8.08 L’azzurro al secondo turno incontrerà  il togolese Adebayo Frederic Olympio, esentato dal primo incontro.

8.07 IPPON!!! Dopo 21″ dall’inizio del golden score arriva l’ippon dell’azzurro!

8.06 Si va al golden score. Lo statunitense ha due shido.

8.03 Dopo 2 minuti ancora 0-0.

8.01 Subito in gara Matteo Medves contro lo statunitense Ryan Vargas.

8.00 Dai due alfieri azzurri l’Italia si aspetta una prova di grande spessore per conquistare un piazzamento sul podio e arricchire il medagliere, infondendo fiducia anche negli atleti del Bel Paese che entreranno in scena nei giorni successivi.

7.55 Matteo Medves, inoltre, è reduce da uno strepitoso argento agli Europei 2018 nella categoria -66 kg e ambisce a confermarsi anche nel torneo iridato per diventare a tutti gli effetti una punta di diamante del movimento italiano. Al primo turno nella Pool C troverà lo statunitense Ryan Vargas, mentre al secondo turno attende in vincente della sfida il togolese Adebayo Frederic Olympio.

7.50 Odette Giuffrida, argento olimpico in carica, proverà a ben figurare nella categoria -52 kg, lasciandosi così alle spalle i problemi fisici che hanno condizionato l’ultimo biennio. L’azzurra punterà a tornare sul podio in un grande appuntamento e sul piano tecnico e morale non teme confronti. Sua avversaria di primo turno nella Pool sarà la panamense Kristine Jimenez, mentre al secondo turno attende la vincente di questo confronto l’israeliana Gefen Primo.

7.45 Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della seconda giornata dei Mondiali 2018 di judo a Baku, in Azerbaijan. Dopo le prime medaglie assegnate all’ucraina Blodid nei -48 kg e al giapponese Takato nei -60 kg, si riparte oggi, venerdì 21 settembre, con altre due categorie di peso, in cui saranno protagonisti due italiani.

Lascia un commento

scroll to top