LIVE Judo, Mondiali 2018 in DIRETTA: L’Italia non si sblocca: Antonio Esposito ed Edwige Gwend escono in fretta. Trionfo Francia e Iran, il Giappone resta d’argento


Buongiorno e bentrovati per la DIRETTA LIVE della quarta giornata dei Mondiali 2018 di judo a Baku, in Azerbaijan. Oggi, domenica 23 settembre, gli azzurri si giocheranno le proprie chance di medaglia con Antonio Esposito ed Edwige Gwend, due atleti potenzialmente da podio che cercheranno di cambiare l’inerzia di una competizione iridata che per ora non arride ai colori azzurri. Antonio Esposito, bronzo continentale in carica, potrebbe sfruttare un avvio tutt’altro che complesso nella categoria -81 kg per andare molto avanti nel torneo. Dopo il bye al primo turno, per lui c’è l’opportunità di sfidare il bulgaro Ivanov e poi il vincente della sfida tra il britannico McWatt e il tedesco Wieczerzak, prima di affrontare eventualmente il mongolo Otgonbaatar, numero 4 al mondo. Ben diverso appare il percorso per Edwige Gwend, numero 11 al mondo, che dovrà scontrarsi subito con la mongola Baldorj per poi andare incontro, in caso di vittoria, all’ostacolo rappresentato dall’olandese Franssen, numero 6 del ranking. Gli azzurri, in ogni modo, hanno grinta e talento da vendere e proveranno a spingersi molto avanti nel torneo e a conquistare un piazzamento di prestigio per sbloccare lo zero nel medagliere. Seguite con noi minuto per minuto, a partire dalle 8.00 ora italiana, le emozioni dei Mondiali 2018 di judo attraverso la nostra DIRETTA LIVE. Buon divertimento con OA Sport!





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

16.09: Si chiude qui dunque la quarta giornata di gare ai Mondiali di Baku con tanto amaro in bocca per l’Italia che sta recitando il ruolo di cenerentola della trasmissione. Domani le ultime due carte per gli azzurri a livello individuale. Appuntamento a domattina alle 8

16.08: E’ trionfo per l’Iran e per Mollaei al termine di una finale bellissima!!! Il Giappone resta d’argento oggi con Fujiwara

16.00: A breve l’ultima sfida di giornata, la finale per l’oro tra il giapponese Fujiwara e l’iraniano Mollaei

15.58: Bronzo alla Turchia con Albayrak che sconfigge al golden score il polacco Swarnowecki

15.51: Podio bis anche per il tedesco Wieczerzak che vince la sfida con il connazionale Ressel e conquista il bronzo. Tra poco in pedana per l’altra finale per il terzo posto il turco Albayrak e il polacco Swarnowecki

15.45: In pedana tra poco i protagonisti della prima finale per il bronzo della categoria -81 kg maschile. Si disputa il derby tedesco tra Wieczerzak e Ressel

15.41: E’ titolo mondiale bis per la francese Clarisse Agbegnenou che, al golden score, piazza l’ippon sulla giapponese Tashiro che si deve accontentare dell’argento

15.32: E’ il momento della finale del torneo femminile -63 kg tra la campionessa uscente, la francese Agbegnenou e la giapponese Tashiro

15.31: E’ olandese la seconda medaglia di bronzo: la conquista al golden score Franssen che batte Trajdos

15.18: Facile successo di Trstenjak che dunque torna sul podio iridato dopo l’argento dello scorso anno e conquista il bronzo. Ora la sfida per il terzo posto tra l’olandese Franssen e la tedesca Trajdos

15.13: Tra poco la prima finale per il bronzo della categoria -63 kg donne tra la cubana Del Toro Carvajal e la slovena Trstenjak

15.10: Dopo 2′ di extra time per il golden score arriva l’azione vincente del giapponese Fujiwara e i nipponici possono puntare all’ennesimo en plein,. Per ora è doppia finale per il Giappone, mentre Ressel affronterà Wieczerzak in un derby tutto tedesco che vale il bronzo

14.58: In pedana per la seconda semifinale il giapponese Fujiwara e il tedesco Ressel

14.57: L’ippon dell’iraniano Mollaei al limite dei 3′ del golden score regala all’asiatico la finale. Il turco Albayrak affronterà Swarnowecki nella finale per il bronzo

14.49: E’ il momento della prima semifinale con l’iraniano Mollaei che affronta il turco Albayrak

14.46: La vittoria va al polacco Swarnowecki che dunque disputerà la finale per il bronzo

14.41: Di fronte per la seconda sfida di ripescaggio il polacco Swarnowiecki e il russo Khalmurzaev

14.40: Il tedesco Wieczerzak vince l’incontro e potrà puntare al secondo podio iridato consecutivo dopo il titolo conquistato lo scorso anno

14.31: Ora è il momento dei ripescaggi della categoria -81 kg uomini. In gara il belga Casse e il tedesco Wieczerzak, che ha sconfitto l’azzurro Esposito al terzo turno

14.29: sarà la giapponese Tashiro, vittoriosa al golden score, ad affrontare la francese Agbegnenou nell’incontro che vale l’oro

14.21: Con relativa facilità la francese Agbegneneu supera la tedesca Trajdos per ippon e vola in finale. Ora la seconda semifinale tra la slovena Trstenjak e la giapponese Tashiro

14.17: In pedana per la prima semifinale la francese Agbegneneu e la tedesca Trajdos

14.16: Franssen supera la austriaca e conquista la finale per il terzo posto

14.09: Di fronte per la seconda sfida che vale la finale per il bronzo la austriaca Unterwurzacher e la olandese Franssen

14.08: A pochi istanti dal termine dell’incontro Dal Toro Carvajal trova l’ippon che significa finale per la medaglia di bronzo

14.00: In pedana per la prima semifinale dei ripescaggi della categoria -63 kg donne la cubana Del Toro Carvajal e l’australiana Haecker

11.20: Appuntamento alle ore 14.00 per le semifinali e i ripescaggi. Grazie per averci seguito fino ad ora

11.09: Queste le semifinali nei -63kg
Agbegnenou (Fra) – Trajdos (Ger)
Trstenjak (Slo) – Tashiro (Jap)

11.08: Queste le semifinali nei -81kg
Mollaei (Ira) – Albayrak (Tur)
Fujiwara (Jap) – Ressel (Ger)

11.06: L’iraniano Mollaei si qualifica per le semifinali dei -81kg. Sconfitto il belga Casse grazie ad uno Wazari

10.57 La francese Agbegnenou batte l’australiana Haecker e vince la pool! Anche la slovena Trstenjak non ha problemi nel liberarsi dell’austriaca Unterwurzacher e vola in semifinale nei -63 kg. Si profila l’ennesima sfida in finale tra le due campionesse.

10.55 C’è il primo semifinalista nella categoria -81 kg! Il giapponese Fujiwara supera con un ippon il polacco Szwarnowiecki e andrà a contendersi le medaglie nella sessione pomeridiana.

10.53 L’iraniano Mollaei si impone contro il portoghese Egutidze agli ottavi dei -81 kg e sfiderà il belga Casse, che ha battuto l’atleta del Tagikistan Murodov.

10.49 Sarà il turco Albayrak ad affrontare il tedesco Wieczerzak ai quarti della categoria -81 kg. Fuori a sorpresa il russo Lappinagov.

10.47 Si completa il quadro dei quarti di finale nella categoria -63 kg: la cubana Del Toro Carvajal supera la slovena Leski e sfiderà la tedesca Trajdos, che a sorpresa ha eliminato la russa Davydova.

10.43 Il tedesco Wieczerzak, carnefice di Antonio Esposito, supera il brasiliano Santos ed è ai quarti della categoria -81 kg. Grande occasione persa per l’azzurro in una pool tutt’altro che irresistibile.

10.40 Il tedesco Ressel batte l’israeliano Muki e si qualifica per i quarti dei -81 kg, dove affronterà il russo Khalmurzaev, che ha sconfitto l’uzbeko Boltaboev.

10.36 Sarà l’olandese Franssen a sfidare la giapponese Tashiro ai quarti nella pool in cui era inclusa anche la nostra Edwige Gwend.

10.33 La giapponese Tashiro batte la canadese Tremblay e passa ai quarti della categoria -63 kg.

10.30 Passa il turno anche la slovena Trstenjak, eterna rivale della francese Agbegnenou nella categoria -63 kg. Con un ippon la slovena ha eliminato la spagnola Puche e ai quarti affronterà l’austriaca Unterwurzacher.

10.26 Il giapponese Fujiwara supera per ippon il belga Chouchi agli ottavi dei -81 kg e sfoderà al prossimo turno il polacco Szwarnowiecki.

10.23 La francese Agbegnenou sfiderà ai quarti l’australiana Haecker, che ha sconfitto l’ecuadoriana Garcia.

10.19 Prendono il via intanto gli ottavi della categoria -63 kg. La francese Agbegnenou, favorita per l’oro, si sbarazza con un ippon della turca Katipoglu.

10.15 Agli ottavi passa anche Murodov, atleta del Tagikistan, che ha eliminato l’argentino Lucenti e affronterà il fortissimo belga Casse, il quale ha sconfitto poco fa lo slovacco Stancel.

10.12 Il portoghese Egutidze invece affronterà l’iraniano Mollaei, una sfida che su preannuncia decisamente equilibrata agli ottavi dei -81 kg.

10.09 Prende forma il tabellone degli ottavi di finale dei -81 kg. Il giapponese Fujiwara ha eliminato il francese Djalo e affronterà il belga Chouchi, che ha battuto il turco Gulduren.

10.06 Il tedesco Wieczerzak affronterà il brasiliano Santos negli ottavi di finale della categoria -81 kg. Il tabellone era decisamente propizio per andare avanti.

10.02: Peccato! Dopo quasi due minuti arriva l’ippon del tedesco che elimina l’azzurro dal torneo ma Esposito esce a testa alta dalla competizione

10.00: Una penalità a testa, si va al golden score

9.58: Ancora nulla di fatto a metà incontro, Esposito sta tentando qualche azione ma deve fare molta attenzione

9.56: Tedesco molto intraprendente con una penalità dopo un minuto

9.53: Il brasiliano Santos elimina il greco Ntanatsidis e ora è il momento di Esposito

9.51: Tra qualche istante è il momento di Antonio Esposito contro il campione del mondo tedesco Wieczerzak

9.49: Nel torneo femminile avanzano la cubana Del Toro Carvajal battendo la camerunense Wezeu Dombeu e la russa Valkova che supera la kazaka Turdan

9.48: Il belga Chouchi supera il turco Gulduren e va al quarto turno

9.43: L’olandese Franssen elimina la “giustiziera” di Edwige Gwend, la mongola Baldorj e conquista gli ottavi di finale

9.41: In campo maschile agli ottavi di finale il polacco Szwarnowiecki che elimina lo spagnolo Urquiza Solana e il giapponese Fujiwara che vince il big match con il francese Djalo

9.40: Avanzano agli ottavi di finale della categoria -63 kg la slovena Leski che supera la brasiliana Quadros, la giapponese Tashiro che batte la libanese Suellen e la canadese Trembley che ha la meglio sulla rumena Dobre

9.33: L’ecuadoregna Garcia batte la polacca Talach e va agli ottavi di finale come l’israeliana Sharir che supera la statunitense Galles

9.32: L’estone Toniste è il primo a raggiungere gli ottavi di finale nel torneo -81 kg maschile: battuto il cubano Del Orbe Cortorreal

9.27: Al terzo turno anche l’austriaca Unterwurzacher che ha sconfitto la polacca Ozdoba-Blach

9.25: Nel torneo femminile la australiana Haecker elimina la olandese Vermeer e va al terzo turno così come la spagnola Puche che supera la filippina Watanabe

9.23: Questo il tabellone completo dei sedicesimi di finale del torneo -81 kg maschile: Mollaei (Iri)-Iura (Isl), Egutidze (Por)-Lee (Kor), Casse (Bel)-Stancel (Slo), Lucenti (Arg)-Murodov (Tjk), Santos (Bra)-Ntanatsidis (Gre), Wieczerzak (Ger)-Esposito (Ita), Lappinagov (Rus)-Musil (Cze), Bayanaa (Lux)-Albayrak (Tur), Del Orbe Cortorreal (Cub)-Toniste (Est), Urquiza Solana (Esp)-Szwarnowiecki (Pol), Fujiwara (Jpn)-Djalo (Fra), Chouchi (Bel)-Gulduren (Tur), Khalmurzaev (Rus)-Khamza (Kaz), Penalber (Bra)-Boltaboev (Uzb), Ressel (Ger)-Morales (Arg), Muki (Isr)-Hatton (Usa)

9.18: In campo maschile l’israeliano Muki è il penultimo qualificato al terzo turno

9.17: Avanza anche la turca Katipoglu che supera la danese Olsen e affronterà la francese Agbegnenou

9.16: La slovacca Trstenjak con una bella azione nel finale di incontro elimina la britannica Livesey e va agli ottavi

9.11: La francese Agbegnenou con un waza ari nella prima parte dell’incontro e una grande difesa elimina la mongola Bold ed è agli ottavi di finale

9.10: L’argentino Morales e il turco Albayrak raggiungono il terzo turno maschile, mancano solo due incontri al completamento del secondo turno, poi si passerà al secondo turno della categoria -63 kg donne

9.06: Il tabellone della categoria -81 kg uomini si sta allineando al terzo turno. Avanzano anche il tedesco Ressel, il ceco Musil e Murodov del Tajikhistan

9.01: Avanti anche l’argentino Lucenti e il russo Lappinagov

8.59: Hanno superato il secondo turno il coreano Lee, lo slocavvo Stancel, il russo Khalmurzaev, il kazako Khamza, il brasiliano Penalver e l’uzbeko Boltaboev

8.57: Esposito affronterà il tedesco Wieczerzak, nientemeno che il campione mondiale uscente, apparso veramente in gran forma nell’incontro di esordio contro il britannico McWatt. Ostacolo durissimo per l’azzurro

8.55: Terza penalità per Ivanov e Antonio Esposito porta a casa un successo soffertissimo dopo oltre 2′ di golden score. L’azzurro è al terzo turno

8.53: Doppia penalità per Ivanov, si prosegue

8.52: Una penalità per Ivanov, si va al golden score

8.49: Ancora nulla di fatto a metà incontro

8.45: Il tedesco Wieczerzak elimina il britannico McWatt ed ora è il momento di Esposito contro Ivanov

8.41: Vanno al terzo turno il greco Ntanatsidis, il portoghese Eguditze e il turco Gulduren. Tra poco Esposito

8.35: Avanzano al terzo turno anche l’islandese Iura, il brasiliano Santos e il belga Chouchi

8.33: Al terzo turno della categoria -81 kg maschile vanno anche l’iraniano Mollaei, il lussemburghese Bayanaa, il giapponese Fujiwara e il francese Djalo: gli ultimi due si affronteranno in una sfida molto interessante per essere un terzo turno

8.29: La russa Valkova completa il quadro delle qualificate al secondo turno. Ora tanti incontri del secondo turno del torneo maschile. Tra un quarto d’ora circa sarà la volta dell’azzurro Esposito contro il bulgaro Ivanov

8.23: In campo maschile passano al terzo turno il giordano Alzidaneen, il dominicano Del Orbe Corroreal, l’estone Toniste, lo spagnolo Urquiza Solana, il polacco Szwarnowiecki

8.22: Al secondo turno anche la turca Katipoglu, l’olandese Vermeer, la brasiliana Quadros, la britannica Schlesinger, la polacca Ozdoba-Blach

8.20: Ha lottato alla pari con un’avversaria di ottimo livello Edwige Gwend ma l’impressione è che Baldorj abbia atteso il momento giusto per sferrare l’unico vero attacco del suo incontro e abbia messo a segno il waza ari con troppa agevolezza

8.18: Proprio in chiusura di incontro l’azione di Baldorj che atterra Edwige Gwend e la elimina dal torneo. Altra delusione cocente per il judo azzurro ai Mondiali di Baku

8.18: Due penalità per Baldorj quando manca meno di un minuto

8.15: Una penalità per Gwend dopo il primo minuto di gara

8.12: La canadese Tremblay elimina Nomenjanahary del Madacascar e ora è il momento di Edwige Gwend

8.10: Mancano pochi minuti all’incontro di primo turno di Edwige Gwend contro la mongola Baldorj

8.08: Superano il primo turno anche la britannica Livesey e la filippina Watanabe

8.03: E’ proprio della Mongolia con Bold il primo sigillo nella categoria -63 kg donne: battuta la cinese Yang

8.00.: E’ tutto pronto a Baku per l’inizio delle gare. Tra poco più di 20 minuti sarà il momento di Edwige Gwend

7.56: Fino a questo momento il Mondiale assomiglia molto ad un campionato asiatico con qualche inserimento sul podio di atleti europei ma il contingente del Vecchio Continente cercherà da oggi di invertire la tendenza

7.53: In caso di vittoria, Gwend è attesa al secondo turno dalla solida olandese Franssen

7.51: Terribile, invece, l’avvio di torneo per Edwige Gwend che, al primo turno della categoria – dovrà affrontare la mongola Mungunchimeg Baldorj, terza lo scorso anno al Mondiale e argento ai Giochi Asiatici

7.48: Antonio Esposito, bronzo continentale in carica, potrebbe sfruttare un avvio tutt’altro che complesso nella categoria -81 kg per andare molto avanti nel torneo. Dopo il bye al primo turno, per lui c’è l’opportunità di sfidare il bulgaro Ivanov e poi il vincente della sfida tra il britannico McWatt e il tedesco Wieczerzak, prima di affrontare eventualmente il mongolo Otgonbaatar, numero 4 al mondo.

7.47: Gli azzurri si giocheranno le proprie chance di medaglia con Antonio Esposito ed Edwige Gwend, due atleti potenzialmente da podio che cercheranno di cambiare l’inerzia di una competizione iridata che per ora non arride ai colori azzurri

7.45: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE di questa quarta giornata di incontri ai Mondiali 2018 di judo.

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fijlkam

Lascia un commento

scroll to top