Canottaggio, Mondiali Plovdiv 2018: Daniele Stefanoni medaglia di bronzo nel singolo PR2 maschile!

Daniele-Stefanoni-singolo-PR2-maschile-paracanottaggio-federcanottaggio-mimmo-perna-canottaggio.jpg

Sono andate in scena tutte le finali delle specialità non paralimpiche ai Mondiali di canottaggio e paracanottaggio in corso a Plovdiv, in Bulgaria: subito buone notizie per l’Italia che raccoglie la medaglia di bronzo nel singolo PR2 maschile con Daniele Stefanoni. Non riesce invece a centrare la finale nella specialità paralimpica del singolo PR1 maschile Fabrizio Caselli.

Nel singolo PR2 maschile Daniele Stefanoni chiude terzo e conquista la medaglia di bronzo in 8’52″08, alle spalle dell’olandese Corne de Koning, primo in 8’35″89, e del canadese Jeremy Hall, secondo in 8’42″46. L’azzurro ha sempre tenuto alle spalle il britannico Laurence Whiteley, quarto in 8’59″00, mentre quinto è giunto il brasiliano Michel Gomes Pessanha in 9’04″34, e sesto si è classificato il polacco Michal Gadowski in 9’15″25. Nel singolo PR2 femminile vittoria per la francese Perle Bouge, che taglia il traguardo in 9’39″73, battendo l’olandese Annika van der Meer, seconda in 9’45″52 e la polacca Jolanta Majka, terza in 9’58″52.

Nel due senza PR3 maschile affermazione del Canada, che nella finale a cinque vince in 7’12″82, superando l’Australia, seconda in 7’23″96, e la Francia, terza in 7’29″08. Nel doppio PR3 misto oro al Brasile, primo in 7’30″82, davanti all’Austria, seconda in 7’42″68, ed alla Russia, terza in 7’49″93.

Nel singolo PR1 maschile Fabrizio Caselli chiude quarto nella seconda semifinale in 10’07″84 e manca l’accesso alla finale, riservata ai primi tre classificati. L’azzurro termina alle spalle di Australia, prima in 9’41″68, Russia, seconda in 9’45″29, e Brasile, terzo in 9’53″39, ed ora tornerà in acqua domenica mattina nella Finale B, che metterà in palio il settimo posto assoluto.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federcanottaggio Mimmo Perna

roberto.santangelo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top