Beach volley: Andrea Raffaelli rimosso dall’incarico di dt della Nazionale femminile, ogni coppia avrà il proprio allenatore


Termina l’esperienza di Andrea Raffaelli da direttore tecnico della Nazionale di beach volley femminile. Raffaelli ha comunicato l’uscita di scena con un post su Facebook in cui ringrazia lo staff e le tre coppie Zuccarelli/Traballi (vice-campionesse italiane), Costantini/Puccinelli e Gradini/Barboni.

Il contratto di Raffaelli, in verità, scade a dicembre, ma a spiegare alla Gazzetta dello Sport cos’è successo è il responsabile federale del beach Luigi Dell’Anna: “Gli abbiamo comunicato che non intendiamo rinnovarglielo“.

Dopo l’uscita di scena di Raffaelli, ogni coppia avrà un allenatore proprio. Si tratta della stessa strada seguita dal beach maschile, ma che già aveva una sua ragion d’essere anche nel femminile, visto che Marta Menegatti era sostanzialmente gestita a parte. Lei e Viktoria Orsi Toth resteranno sotto l’ala di Tiziano Feroleto, mentre altri tecnici supporteranno le coppie ritenute più meritevoli dalla FIPAV.





Foto Facebook
federico.rossini@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top