Tuffi, Tania Cagnotto rompe gli indugi: “Tornerò ad allenarmi con Francesca Dallapè”. Parte la corsa verso le Olimpiadi


Tania Cagnotto ora non si tira più indietro ed è pronta a rientrare come ha dichiarato in un’intervista rilasciata a Gente: “Tornerò ad allenarmi in autunno con Francesca Dallapè. Non ne volevo sapere all’inizio ma devo dire che da un mesetto la sfida mi stuzzica“.

La 33enne ha così sciolto ufficialmente le riserve e tornerà a tuffarsi a due anni dal suo “ritiro” dopo aver conquistato le agognate medaglie alle Olimpiadi di Rio 2016. Negli ultimi mesi si era parlato tanto di un possibile rientro della bolzanina, da sette mesi mamma della piccola Maya. Qualche dubbio sull’atteso come-back è arrivato anche ai recenti Europei di Glasgow dove Elena Bertocchi e Chiara Pellacani hanno conquistato la medaglia d’oro dal trampolino tre metri: “La loro vittoria mi ha fatto riflettere: dovessimo qualificarci mi dispiacerebbe togliere loro spazio“.

Tania mostra tutto il suo amore di mamma: “Vivo solo per Maya. Ho partorito in acqua e lei ama già molto la piscina: possiamo dire che è da sempre un pesciolino. Mi piacerebbe avere un secondo figlio, magari dopo Tokyo. Ma se rimango di nuovo incinta, rinuncio al podio: un figlio vale più di qualsiasi medaglia“.

 





Foto: deepblumedia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top