Tennis, Masters 1000 Toronto 2018: Rafael Nadal supera Stefanos Tsitsipas in due set e conquista la finale!

Nadal-Alessio-Marini.jpg

Missione compiuta per il numero uno del mondo Rafael Nadal. Lo spagnolo ha sconfitto in due set il greco Stefanos Tsitsipas nell’atto conclusivo del Masters 1000 di Toronto (Canada) con il punteggio di 6-2 7-6 in 1 ora e 43 minuti di gioco. Niente da fare per il talentuoso ellenico che deve inchinarsi all’esperienza di Rafa, che ottiene il 33° titolo in carriera in un 1000 nella sua 49esima finale di un torneo di questa tipologia.

Nel primo set l’avvio del campione di Manacor è devastante: due break nel terzo e nel quinto game e Tsitsipas costretto a subire il pressing da fondo campo dell’iberico. Fa fatica il 20enne greco a trovare il proprio tennis, al cospetto di un mostro di regolarità come il maiorchino, eccezionale ad uscire quasi sempre vincitore dello scambio. E così, forte del 100% dei punti vinti con la prima di servizio, il numero uno del mondo si aggiudica il primo parziale sul punteggio di 6-2.

Nel secondo set l’avvio non è dei migliori per Stefanos: break in apertura e ancora una volta costretto ad inseguire. Lo spagnolo gestisce sapientemente i propri turni al servizio senza concedere nulla al rivale e così sul 5-4 sembra fatta per Rafa. Tsitsipas però ha un sussulto proprio nel decimo gioco e, sfruttando un piccolo rilassamento dell’iberico, pareggia il conto (5-5). All’improvviso il match si riequilibra ed il 20enne nativo di Atene ha anche sulla racchetta la chance di aggiudicarsi il parziale. Nadal però si salva e nel tie-break la sua maggiore esperienza fa la differenza permettendogli di portarsi a casa un incontro sul 7-4 che si stava complicando.

 

 

 





 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Alessio Marini

Lascia un commento

scroll to top