Beach volley, Campionato Italiano 2018 Caorle. I favoriti Abbiati/Andreatta e Colombi/Breidenbach in finale: è assalto alla Coppa Italia

Abbiati-Andreatta-12.7.2018-2.jpg

L’hanno raggiunta attraverso due strade diverse ma alla fine ci sono arrivati, Abbiati/Andreatta e Colombi/Breidenbach alla finale della Coppa Italia 2018, il primo dei due titoli della stagione che anticipa la finale tricolore di Catania nel prossimo week end. Le coppie favorite della vigilia hanno conquistato l’atto conclusivo dell’appuntamento veneto: Abbiati/Andreatta al termine di un torneo senza macchia, Colombi/Breidenbach risalendo dal tabellone perdenti, a differenza di Toti/J. Allegretti che non hanno mai perso e puntano al loro primo successo stagionale, che arriverebbe al momento giusto. La finale femminile è la stessa di domenica scorsa nella tappa conclusiva del Beach Volley Italia Tour che ha visto la facile vittoria di Colombi/Breidenbach ma a Caorle l’impressione è che si potrebbe vedere una partita più equilibrata in finale. L’altra coppia attesissima in campo femminile, Traballi/Zuccarelli ha pagato l’assenza dalle scene per oltre un mese e si è fermata al quinto posto, mentre a giocarsi il bronzo saranno la coppia della Nazionale Gradini/Puccinelli (infortunio permettendo, visto che un problema muscolare di Gradini ha costretto le azzurre a ritirarsi dopo il primo set vinto ai vantaggi contro Colombi/Breidenbach) e le vincitrici di due tappe del campionato italiano Benazzi/Leonardi.

In campo maschile sarà l’azzurro Adrian Carambula, in coppia con il sempreverde Paolo Ficosecco a contendere il successo finale ad Abbiati/Andreatta, a caccia del primo sigillo sul territorio italiano dopo gli ottimi risultati a livello internazionale, Nella semifinale vincenti Abbiati/Andreatta hanno avuto la meglio al tie break e quindi si preannuncia una finale incerta e spettacolare. A giocarsi il bronzo De Fabritiis/Michienzi e Manni/Bonfiazi che hanno fallito l’appuntamento con la finale dopo i trionfi di Bibione (Manni), Milano e Cervia.

TORNEO MASCHILE

Primo turno: Girgis/Seregni-Manni/Bonifazi 0-2 (16-21, 14-21), Di Stefano/Vanni-Lupo/F. Andreatta 1-2 (19-21, 21-16, 12-15), Siedykh/Galli-De Fabritiis/Michienzi 0-2 (20-22, 19-21), Cecchini/Dal Molin-Boesso/Gabriele 2-1 (21-23, 21-18, 15-13), Goria/Garghella-Ficosecco/Carambula 0-2 (13-21, 12-21), Windisch/Cappio-Camozzi/Geromin 0-2 (18-21, 21-23), Arienti/Crusca-Chinellato/Pizzolotto 0-2 (18-21, 15-21), T. Andreatta/Abbiati-Alfieri/Sacripanti 2-0 (21-17, 21-18)

Secondo turno vincenti: T. Andreatta/Abbiati-Chinellato/Pizzolotto 2-1 (22-20, 19-21, 15-7), Camozzi/Geromin-Ficosecco/Carambula 1-2 (21-19, 10-21, 9-15), Cecchini/Dal Molin-De Fabritiis/Michienzi 1-2 (21-19, 18-21, 13-15), Manni/Bonifazi-Lupo/F. Andreatta 2-0 (21-17, 23-21)

Primo turno perdenti: Arienti/Crusca-Alfieri/Sacripanti 0-2 (18-21, 28-30), Goria/Garghella Andrea-Windisch/Cappio 0-2 (15-21, 14-21), Boesso/Gabriele-Siedykh/Galli 0-2 (15-21, 20-22), Girgis/Seregni-Di Stefano/Vanni 1-2 (21-19, 18-21, 8-15)

Secondo turno perdenti: Alfieri/Sacripanti-Cecchini/Dal Molin 0-2 (15-21, 16-21), Windisch/Cappio-Lupo/F. Andreatta 2-0 (21-14, 21-13), Siedykh/Galli-Chinellato/Pizzolotto 0-2 (17-21, 16-21), Di Stefano/Vanni-Camozzi/Geromin 1-2 (21-17, 20-22, 13-21)

Semifinali vincenti: T. Andreatta/Abbiati-Ficosecco/Carambula 2-1 (20-22, 21-18, 15-10), De Fabritiis/Michienzi-Manni/Bonifazi 0-2 (22-24, 18-21)

Terzo turno perdenti: Camozzi/Geromin-Chinellato/Pizzolotto 0-2 (22-24, 14-21), Windisch/Cappio-Cecchini/Dal Molin 1-2 (21-18, 18-21, 13-15)

Quarto turno perdenti: Ficosecco/Carambula-Cecchini/Dal Molin 2-0 (21-18, 21-9), Chinellato/Pizzolotto-De Fabritiis/Michienzi 0-2 (13-21, 15-21).

Semifinali: T. Andreatta/Abbiati-De Fabritiis/Michienzi 2-0 (21-19, 21-15), Ficosecco/Carambula-Manni/Bonifazi 2-0 (21-18, 21-18)

TORNEO FEMMINILE

Primo turno: Guidi/Arboit-Toti/J. Allegretti 0-2 (14-21, 14-21), Lantignotti/Colzi-Varrassi/Scampoli 0-2 (19-21, 17-21), Lo Re/Tomaselli-Ferraris/Michieletto 0-2 (18-21, 17-21), Traballi/Zuccarelli-Aime/Cimmino 2-0 (21-9, 21-14), Giacosa/Prioglio-Leonardi/Benazzi 0-2 (9-21, 13-21), D. Allegretti/Annibalini-Sacco/Fasano 2-0 (21-12, 21-19), Godenzoni/Leoni-Gradini/Puccinelli 0-2 (21-23, 13-21), Colombi/Breidenbach-Cali/Brembilla 2-0 (21-7, 21-11).

Secondo turno vincenti: Varrassi/Scampoli-Toti/J. Allegretti 1-2 (21-16, 18-21, 14-16), Traballi/Zuccarelli-Ferraris/Michieletto 2-0 (21-19, 21-19), D. Allegretti/Annibalini-Leonardi/Benazzi 0-2 (16-21, 14-21), Colombi/Breidenbach-Gradini/Puccinelli 0-2 (19-21, 19-21)

Primo turno perdenti: Godenzoni/Leoni-Cali/Brembilla 2-0 (21-14, 21-17), Giacosa/Prioglio-Sacco/Fasano 0-2 (18-21, 14-21), Lo Re/Tomaselli-Aime/Cimmino 1-2 (21-17, 16-21, 9-15), Guidi/Arboit-Lantignotti/Colzi 0-2 (14-21, 18-21)

Secondo turno perdenti: Godenzoni/Leoni-Ferraris/Michieletto 1-2 (23-21, 17-21, 8-15), Sacco/Fasano-Varrassi/Scampoli 0-2 (17-21, 15-21), Aime/Cimmino-Colombi/Breidenbach 0-2 (15-21, 19-21), Lantignotti/Colzi-D. Allegretti/Annibalin 2-0 (21-14, 21-17).

Semifinali vincenti: Gradini/Puccinelli-Leonardi/Benazzi 2-0 (21-19, 21-17), Toti/J. Allegretti-Traballi/Zuccarelli 2-1 (19-21, 21-15, 15-12)

Terzo turno perdenti: Lantignotti/Colzi-Colombi/Breidenbach 0-2 (16-21, 20-22), Ferraris/Michieletto-Varrassi/Scampoli 1-2 (21-13, 9-21, 13-15)

Quarto turno perdenti: Colombi/Breidenbach-Traballi/Zuccarelli 2-0 (21-17, 21-16), Varrassi/Scampoli-Leonardi/Benazzi 1-2 (21-16, 13-21, 8-15)

Semifinali: Colombi/Breidenbach-Gradini/Puccinelli 2-1 (22-24, 21-1, 15-0), Toti/J. Allegretti-Leonardi/Benazzi 2-1 (21-17, 14-21, 18-16)

 





Lascia un commento

scroll to top