Beach volley, World Tour 2018 Vienna. Rossi/Caminati e Boesso/Gabriele a caccia del main draw nel terzo Major Series stagionale

caminati-12.7.2018.jpg

Sono due le coppie azzurre al via nelle qualificazioni del terzo e ultimo Major Series della stagione in programma sull’Isola sul Danubio che ha ospitato lo scorso anno il Mondiale di Vienna. La giornata di oggi sarà dedicata alle qualificazioni, da domani il via del Main Draw con Lupo/Nicolai e Menegatti/Orsi Toth (grazie ad una wild card) in campo. A tentare di raggiungerli proveranno oggi Rossi/Caminati, inseriti in un “girone” molto complicato, così come la nuova coppia Boesso/Gabriele.

Rossi/Caminati, per il primo turno di qualificazioni, affronteranno alle 14 gli austriaci Friedl/Trummer, coppia tutto sommato alla portata degli azzurri, anche se in stagione può vantare un doppio quinto posto a Manila e a Porec. In caso di vittoria la coppia italiana affronterà la vincente della sfida tra i padroni di casa austriaci Seidl/Waller, vittoriosi due settimane fa ad Haiyang (3 Stelle) e quinti la settimana scorsa nel 3 Stelle di Tokyo e i russi Yarzutkin/Sivolap che in stagione hanno come miglior risultato un 17mo posto agli Europei.

Boesso/Gabriele, al primo torneo assieme, saranno in campo alle 16 contro i forti svizzeri Heidrich/Gerson, terzi a Lucerna quest’anno e “giustizieri” di Lupo/Nicolai agli Europei in Olanda. In caso di successo gli azzurri affronterebbero la vincente della sfida tra gli svizzeri Kissling/Zandbergen e i francesi Krou/Aye: sulla carta più facile l’eventuale secondo turno che il primo.

Primo turno qualificazioni maschili: Crabb/Gibb m(Usa)-Glossop/Williams (Rsa), Rudol/Kujawiak (Pol)-Kolinske/Evans (Usa), Beeler/Krattiger (Sui)-Betzien/Erdmann (Ger), Appelgren/Boman (Swe)-Grimalt/Grimalt (Chi), Cherif/Ahmed Tijan (Qat)-Abell/Thomsen (Den), Urlu/Mermer (Tur)-Prudel/Szalankiewicz (Pol), Seidl/Waller (Aut)-Yarzutkin/Sivolap (Rus), Friedl/Trummer (Aut)-Rossi/Caminati (Ita), Ricardo/Guto (Bra)-Vasiljev/Malinauskas (Ltu), Huber/Dressler (Aut)-Rumsevicius/Kazdailis (Ltu), Giginoglu/Gögtepe (Tur)-Berntsen/Mol (Nor), Gregory/Sheaf (Eng)-Koekelkoren/van Walle (Bel), O’Gorman/Saxton(Can)-Schnetzer/Müllner (Aut), Durant/Schumann (Aus)-Capogrosso/Azaad (Arg), Krou/Aye (Fra)-Kissling/Zandbergen (Sui), Boesso/Gabriele (Ita)-Heidrich/Gerson (Sui).

Primo turno qualificazioni femminili: Larsen/Stockman (Usa)-bye, Jupiter/Chamereau (Fra)-Gruszczynska/Gromadowska (Pol), Fendrick/Sponcil (Usa)-Ozolina/Caica (Lat), Klinger/Klinger (Aut)-Davidova/Shchypkova (Ukr), Strbova/Dubovcova (Svk)-Bye, Arnholdt/Welsch (Ger)-Lunde/Ulveseth (Nor), Caluori/Gerson (Sui)-Eiholzer/Steinemann (Sui), Bye-Kravcenoka/Graudina (Lat), Futami/Hasegawa (Jpn)-Bye, Dumbauskaite/Andriukaityte (Ltu)-Ukolova/Birlova (Rus), Lobato/Amaranta (Esp)-Dörfler/Wiesmeyr (Aut), Bye-Gallay/Pereyra (Arg), Broder/Pischke (Can)-Bye, Freiberger/Teufl (Aut)-Sinnema/Bloem (Ned), Elize Maia/Maria Clara (Bra)-Kjølberg/Hjortland (Nor), Bye-Lahti/Parkkinen (Fin).

 





Lascia un commento

scroll to top