Scherma, Europei 2018: spadisti in semifinale! Incredibile vittoria all’ultima stoccata contro l’Ucraina


Tutto all’ultima stoccata, all’ultimo secondo. Nel modo più incredibile ed emozionante, l’Italia si qualifica per le semifinali degli Europei di Novi Sad nella prova a squadre di spada maschile. Gli azzurri hanno conquistato una pazzesca vittoria nei quarti di finale contro l’Ucraina per 16-15 al termine di una sfida combattutissima.

Un match davvero emozionante con il nostro quartetto (Marco Fichera, Andrea Santarelli, Enrico Garozzo e Gabriele Cimini) partito malissimo, subendo un parziale di 7-0 in favore degli ucraini. Uno scatenato Santarelli rifila, però, un perentorio 5-0 a Bogdan Nikishin e da quel momento comincia l’incredibile rimonta azzurra. Si arriva all’ultimo assalto con in pedana Fichera e sempre Nikishin, che sale 14-13 a 12 secondi dalla fine. La vittoria sembra sfumata ed invece arrivano due stoccate meravigliose dell’azzurro che portano l’Italia in semifinale. In precedenza negli ottavi di finale l’Italia aveva sconfitto la Gran Bretagna in una serie di assalti molto tattici con il punteggio di 20-18.

Adesso l’Italia affronterà in semifinale la Russia, testa di serie numero due del tabellone. Servirà davvero una grandissima prestazione. Nella parte alta del tabellone saranno Francia e Svizzera a giocarsi un posto in finale.

 





 

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA SCHERMA

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

scroll to top