Nuoto, Giochi del Mediterraneo 2018: Luca Pizzini illumina il Mare Nostrum! Dominio schiacciante nei 200 rana!

30713640_2025165887742732_905428274782404608_n-e1523639987822.jpg

Una giornata che non sembra finire mai quella del Campclar Aquatic Center di Tarragona (Spagna), sede della prima giornata di gare del nuoto dell’edizione 2018 dei Giochi del Mediterraneo, per i colori azzurri.

Finale dei 200 rana maschili ed altro sigillo del Bel Paese con Luca Pizzini. L’atleta allenato da Matteo Giunta, tecnico anche di Federica Pellegrini, conquista il successo nelle quattro vasche, dominando la scena dal primo all’ultimo metro. Un riscontro cronometrico di tutto rispetto per Pizzini, a poco meno di un secondo dal personale. Un 2’09″91 (passaggio ai 50 metri di 1’02″64), che gli ha consentito di aprire letteralmente le acque e far proprio l’atto conclusivo con irrisoria facilità. Niente da fare per la coppia spagnola composta da Joan Ballaster Puig (2’13″48) e da Alex Castejon Ramirez (2’13″91). Poco fortunato Edoardo Giorgetti, a due centesimi dal terzo gradino del podio, autore di una prestazione discreta.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUI GIOCHI DEL MEDITERRANEO 2018

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NUOTO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: OASport

Lascia un commento

scroll to top