LIVE Nigeria-Islanda, Mondiali 2018 in DIRETTA: 2-0, stellare doppietta di Musa. Le Super Aquile sognano


CLICCA QUI PER LE PAGELLE DI NIGERIA-ISLANDA

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Nigeria-Islanda, match valido per i Mondiali 2018 di calcio. Le due squadre si affrontano in una partita decisiva per le sorti del gruppo D dopo che ieri la Croazia ha surclassato l’Argentina con un roboante 3-0. Vincere questo pomeriggio significherebbe mettere una seria ipoteca sulla qualificazione agli ottavi di finale, soprattutto nel caso dei Vichinghi che hanno pareggiato all’esordio contro l’Albiceleste. Le Super Aquile, crollano al cospetto della Croazia all’esordio, si giocano il tutto per tutto e proveranno a mettere in difficoltà la nuova grande interprete del calcio internazionale.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE di Nigeria-Islanda, match valido per i Mondiali 2018 di calcio: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 17.00. Buon divertimento a tutti.

 





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Grazie a tutti per averci seguito.

FINISCE QUI. NIGERIA-ISLANDA 2-0. Decide la doppietta di Musa nella ripresa.

90+3′ Recupero avaro di emozioni per il momento.

Sei minuti di recupero.

88′ La Nigeria controlla la situazione con grande autorevolezza e sta per portare a casa una vittoria fondamentale.

84′ L’Islanda ha sciupato una ghiotta occasione, ora per la Nigeria è tutto in discesa.

82′ ALTOOOOOOOOOOOOO! Che errore di Sigurdsson! Ha sbagliato il rigore.

81′ CALCIO DI RIGORE! L’arbitro ha indicato il dischetto dopo aver consultato il VAR. Fallo di Ebuehi.

78′ Ormai la partita è indirizzata, la Nigeria ha in tasca la vittoria e può continuare a sperare nella qualificazione agli ottavi di finale. L’Islanda si è divorata una grande occasione.

NIGERIA-ISLANDA 2-0.

75′ GOOOOOOOOOOOL! MUSAAAAAAAAAAAAAAAAA! DOPPIETTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! Grande lancio lungo, entra in area, finta sui due centrali e insacca.

74′ TRAVERSAAAAAAA! Musa scatenato dalla lunga distanza, che occasione.

70′ La Nigeria conserva benissimo il vantaggio, l’Islanda sta facendo davvero molto poco.

65′ Sigurdsson non ce la fa, la ferita alla testa gli duole troppo. Al suo posto Ingason.

62′ Siamo ritornati sui livelli della partita prima del gol con poco gioco e situazione bloccata.

60′ Gayser Sound per sostenere l’Islanda che però sembra essere spaesata!

56′ Ndidiiiiiii! Calcio dalla distanza, parato.

55′ La Nigeria ha comunque trovato delle sicurezze, ora palleggia bene e non fa giocare l’Islanda.

53′ Si riprende a giocare dopo i medicamenti fatti a Sigurdsson. Ora l’Islanda deve reagire.

50′ Sigurdsson è a terra a causa di un contrasto avuto in occasione del gol. Ha perso del sangue, nulla comunque di grave.

NIGERIA-ISLANDA 1-0.

49′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! MUSAAAAAAAAAA! Che reteeeeeeeeeeeeeeeeeeeee! Percussione travolgente di Moses sulla destra, palla al piede per venti metri, la mette in mezzo, Musa aggancia e calcia al volo! Stupendo vantaggio della Nigeria.

47′ Lo schema tattico sembra lo stesso del primo tempo: squadra contratte e poco ispirate, con poca voglia di spingere. Lo 0-0 però non aiuta nessuno…

INIZIA IL SECONDO TEMPO.

Esce Idowu, entra Ebouhi per la Nigeria.

 

FINISCE IL PRIMO TEMPO. NIGERIA-ISLANDA 0-0. Primo tempo senza occasioni da gol, vince la noia.

Due minuti di recupero.

44′ Sigurdsson la mette in mezzo su calcio piazzato, insidioso ma i compagni mancano la deviazione vincente.

40′ Bjarnason sfonda sulla sinistra, palla rasoterra in mezzo che però non trova Finnbogason.

38′ Si gioca solo a centrocampo ma Islanda e Nigeria faticano a mettere insieme tre passaggi di fila. Il pareggio non conviene comunque a nessuno perché rimetterebbe seriamente in gioco l’Argentina.

33′ Le due squadre sembrano non volersi fare male, la partita prosegue stancamente senza particolari sussulti.

28′ Non cambia la musica in campo, la partita è imbrigliata. Poco movimento in campo, non ci sono neanche grandi occasioni con palla da fermo. Per il momento non si sono viste grandi occasioni.

24′ Partita totalmente bloccata. Nessuna delle due squadre riesce a costruire un’azione degna di nota.

20′ Islanda in attacco ma la Nigeria non concede varchi.

17′ Poca intensità in campo, l’Islanda comunque tiene il pallino del gioco.

14′ Palla in mezzo per Mousa ma nulla di fatto.

12′ Lunga fase di studio a centrocampo, si sta giocando pochissimo. I terzini dell’Islanda sono bassi e la Nigeria fatica a trovare gli spazi giusti. Gayser Sound nel frattempo…

10′ Ritmi davvero molto bassi, si sente la tensione della posta in palio, entrambe hanno paura di scoprirsi.

8′ L’Islanda comunque si fa apprezzare per la sua superiorità territoriale e per il buon possesso palla, Nigeria un po’ in affanno.

7′ La Nigeria prova a farsi vedere in avanti e si procura un calcio d’angolo.

5′ Ancora Sigurdsson che cerca la piazzata dal limite dell’area ma il suo piattone è troppo debole.

4′ L’Islanda sta facendo la partita, costante possesso palla dei nordici che giocano molto sulle fasce.

2′ La punizione di Sigurdsson mette subito in difficoltà il portiere nigeriano.

1′ Islanda subito avanti, Nigeria immediatamente in difficoltà.

INIZIA LA PARTITA. Primo possesso per la Nigeria.

16.54 Inni Nazionali.

16.52 Le due squadre stanno per entrare in campo.

16.43 La partita è sulla carta aperta a qualsiasi risultato ma i Vichingi sono leggermente favoriti.

16.40 Islanda in campo con un compatto 4-4-2, la Nigeria risponde con il 3-5-2 cercando di pungere con Iheanacho e Musa: cambio di modulo per gli africani rispetto all’esordio contro la Croazia.

16.34 Un Paese intero sosterrà l’Islanda: 99,6% di share per la sfida all’Argentina, oggi non saranno da meno. In Nigeria si spera nelle Super Aquile, chiamate a una vera impresa per rimanere ancora in corsa.

16.30 Trenta minuti all’inizio della partita.

16.28 La Nigeria, invece, era stata sconfitta per 2-0 dalla Croazia.

16.27 All’esordio l’Islanda ha pareggiato contro l’Argentina, Messi sbagliò un rigore.

16.25 Le due squadre scenderanno in campo dopo la vittoria della Croazia contro l’Argentina. Vincere oggi varrebbe una seria ipoteca sulla qualificazione agli ottavi di finale, soprattutto ai Vichinghi.

16.22 FORMAZIONE TITOLARE ISLANDA:

Halldorsson; Saevarsson, Arnason, Sigurdsson, Magnusson; Gislason, Gunnarsson, Sigurdsson, Bjarnason; Bodvarson, Finnbogason.

16.20 FORMAZIONE TITOLARE NIGERIA:

Uzoho; Balogun, Troost-Ekong, Omeruo; Idowu, Ndidi, Mikel, Etebo, Moses; Iheanacho, Musa.

16.15 Buongiorno a tutti e benvenuti nella DIRETTA LIVE di Islanda-Nigeria, match valido per i Mondiali 2018. Fischio d’inizio alle ore 17.00.

 

Foto: Marco Iacobucci EPP / Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top