Canoa velocità, Europei Junior e Under23 2018: Carlo Tacchini trionfa nel C1 1000 metri! Freschi e Beccaro d’argento nel K2

Carlo-Tacchini-canoa-foto-sua-e1514394399340.jpg


L’Italia conquista due medaglie agli Europei Junior e Under 23 di canoa velocità ad Auronzo di Cadore (Belluno). Nella terza giornata di gare sulle acque del lago di Santa Caterina, Carlo Tacchini conquista il titolo nel C1 1000 metri, mentre Tommaso Freschi e Luca Beccaro ottengono l’argento nel K2 1000m. Andiamo quindi a scoprire nel dettaglio tutti i risultati odierni.

Partiamo dalla canadese dove Tacchini rispetta il pronostico e si impone nettamente sulla distanza dei 1000 metri. Il giovane talento piemontese, reduce dal bronzo continentale senior di Belgrado, si laurea ora campione europeo tra gli Under 23. Tacchini ha dominato la finale con il tempo di 3’52.096 e precede di 1.294 il rumeno Leonid Carp e di 1.900 il lituano Vadim Korobov. Una grande conferma quindi per l’azzurro, che domani proverà a ripetersi anche sui 200 metri.

Nel kayak brilla la coppia formata da Freschi e Beccaro, che salgono sul secondo gradino del podio con una grande prestazione. L’equipaggio azzurro ha lottato fino all’ultimo con la Slovacchia di Samuel Balaž e Tibor Linka e alla fine si è dovuto arrendere per 1.006. Terzo posto per la Bielorussia di Dzmitry Levanchuk e Uladzislau Sukhanosau a 2.113.

Sfiora invece il podio Samuele Burgo nel K1 1000m, quarto a 1.097 dal belga Artuur Peters, che vince davanti al norvegese Amund Vold e all’ucraino Oleh Kukharyk. Nel C2 1000m Fabrizio Mattia e Davide Cestra chiudono al sesto posto la gara vinta dai rumeni Catalin Chirila e Stefan Strat. Per quanto riguarda le categorie junior, Elena Ricchiero è nona nel K1 1000m, dove si impone la rumena Laura Plesca. Nel K2 1000m settimo posto per Matteo Crosilla e Guido Conciarelli, a oltre 4” dai bielorussi Kiryl Smalianik e Uladzislau Litvinau, mentre Enrico Carrer chiude quinto la finale B del K1 1000m.

Infine nella sessione pomeridiana si sono disputate le semifinali sulla distanza dei 200 metri, in cui hanno strappato il pass per la finale Andrea Domenico Di Liberto nel K1 under 23 e Dylan Paliaga nel K1 junior, entrambi vincitori delle rispettive gare.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA CANOA

 





 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo FB Tacchini

Lascia un commento

scroll to top