Beach volley, World Tour 2018, Baden. Giappone letale: They/Orsi Toth fuori a un passo dal main draw

they-30.7.2016.jpg

Ancora Giappone letale per l’Italia al femminile. Come a Tangshan, anche a Baden sono le nipponiche a spegnere il sogno di qualificazione dell’unica coppia italiana iscritta, composta dalle giovani Chiara They e Reka Orsi Toth.

L’avventura delle due italiane era iniziata benissimo con un successo al debutto assoluto in un torneo internazionale nel primo turno delle qualificazioni contro le svedesi Kirkor/(Tivefalt. Le azzurre hanno dominato l’incontro giocato questa mattina vincendo 2-0 (21-13, 21-15) e conquistando l’accesso al secondo turno dove dall’altra parte della rete c’erano le giapponesi Ishitsubo/Shiba.

Nella sfida che valeva l’ingresso al main draw le giapponesi hanno dominato il primo set vinto 25-15, mentre nel secondo set le azzurre hanno lottato duramente arrendendosi solo al terzo match ball per la coppia giapponese con il punteggio di 24-22. Non ci saranno coppie azzurre, dunque, nel tabellone principale del torneo 1 Stella austriaco.

Primo turno qualificazioni femminili: Yurtsever/Nezir (Tur)-Ishitsubo/Shiba (Jpn) 1-2 (23-21, 13-21, 10-21), They/Orsi Toth (Ita)-Kirkor/Tivefält (Swe) 2-0 821-15, 21-13), Olimstad/Pedersen (Nor)-Bulc/Zdešar (Slo) 2-0 (21-15, 21-14), Lovsin/Kersnik (Slo)-0van Driel/Gravesteijn (Ned) 0-2 (12-21, 10-21), Huber/Greber (Sui)-Dénesi/Györi (Hun) 2-0 (21-14, 21-11), Vasiliauskaite/Grudzinskaite (Ltu)-Skarlovnik/Kotnik (Slo) 1-2 (13-21, 21-15, 9-15), Lutter/Szombathelyi (Hun)-Marcelle/Harnett (Can) 2-1 (21-19, 12-21, 15-11), Szabó/Háfra (Hun)-Kotzan/Klinke (Ger) 0-2 (15-21, 11-21).

Secondo turno qualificazioni maschili: Ishitsubo/Shiba (Jpn)-They/Orsi Toth (Ita) 2-0 (21-15, 24-22), Olimstad/Pedersen (Nor)-van Driel/Gravesteijn (Ned) 2-0 (21-12, 21-19), Huber/Greber (Sui)-Skarlovnik/Kotnik (Slo) 0-2 (19-21, 13-21), Lutter/Szombathelyi (Hun)-Kotzan/Klinke (Ger) 1-2 (13-21, 22-20, 12-15).

Primo turno qualificazioni maschili: Schnetzer/Müllner (Aut)-Lenc/Habr (Cze) 2-1 (21-11, 21-23, 15-11), Molin/Tholse (Swe)-Overgaard/Jonassen (Den) 2-0 (21-16, 21-15), Myslivecek/Pihera (Cze)-Márcio Gaudie/Arthur (Bra) 0-2 (19-21, 19-21), Blom/de Groot (Ned)-Métral/Hagenbuch (Sui) 0-2 (19-21, 18-21), Smits/Samoilovs (Lat)-Silic/Pribanic (Cro) 2-0 (21-18, 24-22), Weiss/Tichy (Cze)-Rosager/Abell (Den) 1-2 (22-20, 16-21, 13-15), Nishimura/Koshikawa (Jpn)-Kindl/Klaffinger (Aut) 0-2 (20-22, 17-21), Boag/Del Sol (Usa)-Li Zhuoxin/Zhou (Chn) 2-0 (24-22, 21-17),

Secondo turno qualificazioni maschili: Schnetzer/Müllner (Aut)-Molin/Tholse (Swe), Márcio Gaudie/Arthur (Bra)-Métral/Hagenbuch (Sui), Smits/Samoilovs (Lat)-Rosager/Abell (Den), Kindl/Klaffinger (Aut)-Boag/Del Sol (Usa)

 





Lascia un commento

scroll to top